Acido acetilsalicilico: istruzioni per l'uso, da cosa aiuta, come prendere, recensioni, analoghi di compresse Acido acetilsalicilico
medicina online

Istruzioni per l'uso dell'acido acetilsalicilico

Compresse di acido acetilsalicilico

L'acido acetilsalicilico o l'aspirina appartiene al gruppo dei farmaci anti-infiammatori non steroidei e ha forti proprietà antipiretiche, analgesiche e antipiastriniche.

Modulo di rilascio di farmaci

L'acido acetilsalicilico è prodotto sotto forma di compresse rotonde con una striscia orizzontale nel mezzo del bianco. Il farmaco è confezionato in blister o pacchi di carta da 10 pezzi.

Proprietà farmacologiche del farmaco

L'acido acetilsalicilico ingerito nel corpo contribuisce alla violazione della sintesi delle prostaglandine, sostanze che svolgono un ruolo importante nello sviluppo delle condizioni febbrili, dei processi infiammatori e della sindrome del dolore.

La soppressione della produzione di prostaglandine porta all'espansione dei vasi sanguigni, che contribuisce ad aumentare la sudorazione, a causa della quale viene spiegato l'effetto antipiretico del farmaco.

L'uso nel trattamento di farmaci a base di acido acetilsalicilico porta ad una diminuzione della sensibilità delle terminazioni nervose, il che spiega il pronunciato effetto analgesico di questo strumento. L'acido acetilsalicilico viene eliminato dal corpo attraverso i reni.

Cosa aiuta l'acido acetilsalicilico

Le compresse di acido acetilsalicilico sono prescritte per gli adulti al fine di trattare e prevenire le seguenti condizioni:

  • Processi infiammatori acuti - infiammazione della sacca cardiaca, artrite reumatoide , piccola corea, polmonite e pleurite come parte della terapia complessa, lesioni infiammatorie della sacca periarticolare;
  • Sindrome del dolore di varia origine: forti mal di testa, mal di denti, dolori muscolari con influenza e infezioni virali, dolore mestruale, emicranie, dolori articolari;
  • Malattie della colonna vertebrale, accompagnate da dolore severo - osteocondrosi, lombalgia;
  • Aumento della temperatura corporea, febbre causata da processi infettivi e infiammatori nel corpo;
  • Prevenzione di infarto miocardico o ictus ischemico per disturbi circolatori, trombogenesi e sangue denso;
  • Angina di natura instabile;
  • Predisposizione genetica al tromboembolismo, tromboflebite;
  • Difetti cardiaci, prolasso della valvola mitrale (interruzione del suo funzionamento);
  • Infarto polmonare, tromboembolismo polmonare.

Controindicazioni

Le compresse di acido acetilsalicilico hanno un numero di controindicazioni da utilizzare. Questi includono:

  • Diatesi emorragica e vasculite;
  • Gastrite di origine erosiva o corrosiva;
  • Ulcera peptica e ulcera duodenale;
  • Scarsa coagulazione del sangue, tendenza al sanguinamento;
  • Carenza di vitamina K;
  • Dissezione dell'aneurisma aortico;
  • Gravi disordini nei reni e nel fegato;
  • emofilia;
  • Intolleranza individuale ai salicilati o reazioni allergiche all'acido acetilsalicilico nella storia;
  • Ipertensione arteriosa, rischio di ictus emorragico.

Acido acetilsalicilico, come prendere?

Le compresse di acido acetilsalicilico sono destinate alla somministrazione orale. Il farmaco deve essere assunto all'inizio di un pasto o immediatamente dopo un pasto per prevenire lo sviluppo di erosioni sulla mucosa gastrica. Le compresse possono essere assunte con il latte, quindi l'effetto irritante dell'acido acetilsalicilico sulle membrane mucose del tubo digerente non sarà così aggressivo o utilizzare acqua alcalina normale senza gas in quantità sufficiente.

Gli adulti nominano 1 compressa da 500 mg del farmaco 2-4 volte al giorno, a seconda delle prove e dello stato di salute generale. La dose massima giornaliera è di 3 ge non puoi superarla! La durata della terapia con questo farmaco è determinata dal medico in base alle indicazioni, alla gravità del processo infiammatorio e alle caratteristiche individuali dell'organismo, ma questo periodo non deve superare i 10-12 giorni.

Per scopi profilattici, per ridurre il rischio di infarto miocardico e trombogenesi, ½ compressa di aspirina viene prescritta agli adulti una volta al giorno. La durata della terapia è di circa 1-2 mesi. Durante questo periodo, è necessario monitorare costantemente il quadro clinico del sangue, monitorare il tasso di coagulazione del sangue e il numero di piastrine.


Effetti collaterali

Prima di utilizzare compresse di acido acetilsalicilico, il paziente deve consultare un medico. Se superi la dose o l'uso incontrollato ea lungo termine di questo farmaco può sviluppare i seguenti effetti indesiderati:

  • Dolori nel campo di epigastria, nausea, vomito;
  • diarrea;
  • Vertigini e debolezza;
  • Perdita di appetito;
  • Acuità visiva compromessa;
  • Sanguinamento: intestinale, nasale, gengivale, gastrico;
  • Cambiamenti nel quadro clinico del sangue - riduzione della quantità di emoglobina e piastrine;
  • Disturbi del fegato e dei reni;
  • Sviluppo di insufficienza renale acuta;
  • Broncospasmo, nei casi gravi, sviluppo di angioedema e shock anafilattico.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

L'acido acetilsalicilico farmaco è vietato prendere in 1 e 3 trimestri di gravidanza.

Secondo la ricerca condotta, l'uso di compresse di aspirina nelle donne incinte nelle prime 12 settimane aumenta notevolmente il rischio di sviluppare anomalie nell'embrione, cioè la scissione del palato superiore e difetti cardiaci congeniti.

L'uso del farmaco nel 2 ° trimestre è possibile con particolare attenzione e solo nel caso in cui il beneficio atteso per la madre sarà superiore al possibile danno al feto. Le compresse sono utilizzate in dosi strettamente specificate (efficacia minima) e sotto stretto controllo medico. Durante il periodo di trattamento, la gestante dovrebbe sottoporsi regolarmente a un esame del sangue per valutare l'ematocrito e la conta piastrinica.

L'uso dell'acido acetilsalicilico nel 3 ° trimestre è proibito a causa dell'enorme rischio di chiusura precoce del dotto aortico nel feto. Inoltre, il farmaco può portare a sanguinamento nei ventricoli del cervello nel feto e causare il rischio di emorragia massiva nella donna incinta.

L'uso di compresse di acido acetilsalicilico durante l'allattamento al seno è proibito a causa dell'alto rischio di sviluppare insufficienza epatica e renale in un bambino. Inoltre, entrare nel corpo del bambino con il latte materno, l'acido acetilsalicilico può portare a gravi emorragie interne in un bambino. Se è necessario usare questo farmaco durante il periodo dell'allattamento al seno, il bambino deve essere trasferito all'alimentazione artificiale con una formula di latte adattata.

Interazione con altri farmaci

L'uso simultaneo di compresse di aspirina con altri farmaci del gruppo di sostanze antinfiammatorie non steroidei (ibuprofene, nuroferon, indometacina e altri) aumenta il rischio di effetti indesiderati sopra elencati e sintomi di sovradosaggio. In alcuni casi, i pazienti hanno sviluppato insufficienza epatica e renale e coma.

Con l'uso simultaneo di acido acetilsalicilico e farmaci dal gruppo di antiacidi, si osserva una diminuzione dell'effetto terapeutico dell'aspirina e un rallentamento del suo assorbimento nel flusso sanguigno.

Le compresse di acido acetilsalicilico non devono essere assunte contemporaneamente agli anticoagulanti a causa del forte aumento della probabilità di sanguinamento interno massiccio e di un forte diradamento del sangue.

Con l'uso simultaneo di acido acetilsalicilico con diuretici, la loro efficacia terapeutica diminuisce.

L'uso simultaneo di questo farmaco con etanolo può portare ad avvelenamento e intossicazione del corpo.


Condizioni di conservazione e rilascio del farmaco

Le compresse di acido acetilsalicilico sono disponibili al banco in farmacia. Il farmaco deve essere conservato per 4 anni dalla data di produzione indicata sulla confezione. Dopo questo periodo, le compresse non possono essere prese per via orale.

L'imballaggio deve essere tenuto lontano dalla luce solare diretta fuori dalla portata dei bambini.

Analoghi dell'acido acetilsalicilico

Analoghi strutturali del principio attivo: Aspicore, Aspirina, Aspirina Cardio, Acecardolo, Acido acetilsalicilico, CardiASK, Cardiomagnile, Kolpharit, Mikristin, Plydol 100, Plydol 300, Polokard, Taspir, Trombo ACC, Trombogard 100, Thrombo, Trombogard 100, Thrombo AC, Thrombogard 100;

Prezzo dell'acido acetilsalicilico

Compresse di acido acetilsalicilico 500 mg - da 7 rubli.

Valutare l'acido acetilsalicilico su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд


Recensioni dell'acido acetilsalicilico:

Lascia il tuo feedback