Aksamon nyx: istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi di Aksamon in fiale
medicina online

Aksamon nyx: istruzioni per l'uso

Iniezioni di Aksamon

Aksamon in iniezioni si riferisce agli inibitori della colinesterasi e viene utilizzato per la somministrazione sottocutanea e intramuscolare nel trattamento di malattie del sistema nervoso.

struttura

Una soluzione di axamone è un liquido incolore con un principio attivo - ipidacrina cloridrato monoidrato. Come sostanze ausiliarie, la forma di dosaggio contiene acqua per iniezione e una soluzione di acido cloridrico (0,1 M). Nell'intervallo della farmacia è rappresentato da due concentrazioni: 5 mg / ml e 15 mg / ml.

Proprietà farmacologiche e indicazioni per l'uso

La composizione chimica del preparato e alcune sostanze ausiliarie conferiscono proprietà farmacologiche appropriate:

  • Stimolazione della conduzione degli impulsi nervosi;
  • Miglioramento della conduzione, disturbato da processi infiammatori e causato dall'uso prolungato di cloruro di potassio, alcuni farmaci antibatterici e anestetici locali, lesioni e altri fattori;
  • L'inibizione della demenza, caratterizzata dal degrado del pensiero, del comportamento e della memoria e dal miglioramento della memoria.

Indicazioni per l'uso del farmaco sono malattie del sistema nervoso centrale e periferico (paresi, paralisi, polineuropatia, miastenia, ecc.), Atonia intestinale e riabilitazione del paziente con lesioni organiche del sistema nervoso centrale e disturbi motori.

Controindicazioni

Aksamon in prick non può essere prescritto a bambini sotto i 18 anni di età, in quanto non vi sono dati sistematici sulle sperimentazioni cliniche in questo gruppo. Altre controindicazioni sono:

  1. Varie forme di epilessia;
  2. Stadio acuto di ulcera peptica di stomaco e duodeno;
  3. Disturbi dell'apparato vestibolare;
  4. Angina severa e bradicardia;
  5. Ostruzione intestinale;
  6. Ipersensibilità all'ipidacrina.

Si deve osservare cautela con tireotossicosi, malattie acute del sistema urinario e respiratorio.

Anche l'aksamon in stato di gravidanza è controindicato, in quanto può causare un parto prematuro, aumentando il tono dell'utero. I dati sull'uso del farmaco durante l'allattamento non sono disponibili.

Caratteristiche dell'applicazione

La via di somministrazione (per via sottocutanea o intramuscolare) e il dosaggio del farmaco prescritto dipendono dalla malattia e dalle caratteristiche del suo decorso.

  1. Trattamento di malattie del sistema nervoso centrale
  • In paresi e paralisi bulbare, il farmaco viene somministrato due volte al giorno per via intramuscolare o sottocutanea per 10-15 giorni, con un dosaggio compreso tra 5 e 15 mg. Dopo il ciclo di iniezione, è possibile l'uso di una compressa in forma di farmaco.
  • Quando si riabilitano pazienti con ridotta attività motoria e lesione organica del sistema nervoso centrale, viene utilizzato il seguente schema: 1-2 volte al giorno. Axamon viene somministrato per via intramuscolare alla dose di 10-15 mg per 15 giorni, quindi il paziente lo assume in compresse.
  1. Trattamento delle malattie periferiche UA
  • Con miastenia grave e sindrome di Aksamon viene somministrato 1-3 volte al giorno in un dosaggio di 15-30 mg, e quindi viene somministrato in compresse. Il corso del trattamento dura fino a 2 mesi.
  • Con poliradicolopatia e neuropatia, provocata da vari fattori, il farmaco viene somministrato per via intramuscolare o sottocutanea per 10 giorni in un dosaggio di 5-15 mg. In giorno 1-2 iniezioni. Nelle forme gravi del decorso della malattia ci sono fino a 30 giorni con la transizione ad Axamon in compresse.
  1. Durante l'atonia intestinale, la dose iniziale è di 10-15 mg e viene somministrata due volte al giorno per 1-2 settimane.

Effetti collaterali

La soluzione di aksamon è ben tollerata e non influisce negativamente sul feto, sul fegato e sui sistemi immunitario ed endocrino.

In alcuni casi, possono verificarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • Violazioni del sistema nervoso e della psiche - mal di testa, tremore, convulsioni , vertigini e sonnolenza;
  • Restringimento della pupilla;
  • Bradicardia (battito cardiaco lento) e dolore toracico;
  • Nausea e aumento della salivazione, possibile vomito, dolore addominale e diarrea;
  • Ittero, eruzioni cutanee e prurito;
  • Debolezza generale, aumento della sudorazione.

Quando si verifica un'eruzione cutanea pruriginosa, il medico annulla il farmaco. Con altri effetti collaterali, l'uso a breve termine del farmaco o un dosaggio ridotto viene interrotto.

Se si verificano effetti collaterali che non sono elencati nelle istruzioni, consultare immediatamente un medico.

Interazioni farmacologiche

Quando si applica la combinazione di Axamon e farmaci che deprimono il sistema nervoso centrale (tranquillanti, antipsicotici, antidepressivi, ipnotici, sedativi e farmaci antimicotici), l'effetto sedativo aumenta.

Rafforzare l'azione di Axamon e lo sviluppo degli effetti collaterali si verifica con l'uso di m-colinomimetici (pilocarpina, acekledin), altri inibitori della colinesterasi e dell'alcool.

La combinazione con farmaci colinergici nel trattamento della miastenia aumenta il rischio di sviluppare una crisi colinergica. E l'uso precoce dei beta-bloccanti può portare alla bradicardia.

Quando viene somministrato con anestetici locali, il cloruro di potassio e gli aminoglicosidi si osserva un indebolimento dell'effetto inibitorio sulla trasmissione e sulla conduzione di un impulso lungo le fibre nervose.

L'appuntamento simultaneo con nootropics è accettabile.

overdose

Quando un sovradosaggio provoca il verificarsi di effetti collaterali e si osservano i seguenti sintomi: broncospasmo, lacrimazione, ittero della pelle, diminuzione della pressione sanguigna e bradicardia, convulsioni, discorsi rotti, ansia e senso di paura, sonnolenza e debolezza, restringimento delle pupille e minzione e defecazione incontrollate.

Il trattamento prevede l'uso di farmaci sintomatici e m-holinoblokatorov (Cyclodol, Atropine).


Guidare mentre si usa il farmaco

Nel trattamento di axamon, il paziente deve astenersi dalle seguenti attività: richiedere una maggiore concentrazione di attenzione e reazioni psicomotorie rapide, guida e altri meccanismi.

Condizioni di conservazione

Il luogo di conservazione deve essere protetto dalla luce e fuori dalla portata dei bambini. La temperatura ottimale è fino a 25 ° C.

analoghi

Analoghi strutturali di Aksamon sul principio attivo: Amiridina, neuromidina.

Prezzo per Axamon in fiale

Soluzione di Axamon per la somministrazione intramuscolare e sottocutanea 15 mg / ml, 10 pz. - da 1000 rubli.

Valuta Aksamon nyx su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд


Recensioni sul farmaco Aksamon nyxes:

Lascia il tuo feedback