Aksamon: manuale d'uso, prezzo, recensioni, analoghi di tablet Aksamon
medicina online

Aksamon: istruzioni per l'uso

Aksamon: istruzioni per l'uso

Aksamon è un inibitore reversibile della colinesterasi, che aumenta la conduttività degli impulsi nella sinapsi neuromuscolare e nel SNC, risultante dal blocco dei canali del potassio della membrana. Il suo uso aumenta l'effetto di acetilcolina, istamina, adrenalina, ossitocina e serotonina sulla muscolatura liscia.

struttura

In una pillola Aksamon contiene: 20 mg di ipidacrina cloridrato monoidrato, che è un componente attivo. Tra gli eccipienti 1 mg di calcio stearato, ludipress - 65 mg, sodio carbossimetilamido 14 mg.

farmacodinamica

Gli effetti farmacologici che Aksamon ha:

  • Migliorare la memoria, arrestando il progressivo sviluppo della demenza;
  • Stimolazione e miglioramento della trasmissione e degli impulsi neuromuscolari nell'AN;
  • Aumento della contrazione degli organi della muscolatura liscia, che sono influenzati da agonisti di diversi recettori;
  • Migliora la conduzione nella NA periferica, che è compromessa da anestetici locali, antibiotici, lesioni.

Questo farmaco non influisce sul sistema endocrino umano.

farmacocinetica

Il farmaco è caratterizzato da un rapido assorbimento alla / me iniezione sottocutanea. La concentrazione massima del farmaco nel sangue si osserva dopo 20-30 minuti dopo l'iniezione. L'agente penetra rapidamente nei tessuti del corpo e si lega alle proteine ​​plasmatiche del 40-50%.

Il processo del metabolismo ha luogo nel fegato. L'escrezione del farmaco avviene principalmente attraverso i reni ed extrarenalmente.

L'emivita di Aksamon con somministrazione fuori gastrica è di diverse ore. Dopo tale introduzione, la terza parte del farmaco viene escreta immodificata nelle urine.

Indicazioni per l'uso

Questo farmaco è usato per tali indicazioni:

  • Il periodo di recupero dopo le lesioni organiche del SNC, in cui vi è un movimento alterato, paresi bulbare e paralisi;
  • Polineuropatia, neurite, sindromi miasteniche, polineurite, miastenia grave, poliradicolopatia;
  • Trattamento complesso e patologie demielinizzanti;
  • Encefalopatia di varie genesi, demenza senile e malattia di Alzheimer.

Istruzioni speciali per l'uso

L'uso di Aksamon non è paragonabile all'uso di alcol e attività che richiedono maggiore attenzione e reazione. Non è auspicabile utilizzare il farmaco per i conducenti, le persone con malattie del sistema cardiovascolare, le ulcere, la tireotossicosi.

Il farmaco viene assunto solo su prescrizione del medico curante e sotto la sua costante supervisione.

Il farmaco viene rilasciato su prescrizione medica.

Controindicazioni

Controindicazioni per l'uso di questo farmaco sono:

  • Angina pectoris ;
  • Ostruzione meccanica delle vie urinarie o degli intestini;
  • epilessia;
  • Ipersensibilità ai componenti del farmaco;
  • Età fino a 18 anni;
  • bradicardia;
  • Disturbi dell'apparato vestibolare;
  • Esacerbazione di ulcera peptica dello stomaco o del duodeno;
  • Mancanza di lattasi;
  • Il periodo di allattamento al seno e gravidanza;
  • Disturbi extrapiramidali con ipercinesia;
  • Intolleranza al galattosio

Utilizzare il farmaco con cautela segue con tali violazioni del corpo: malattia respiratoria acuta, tireotossicosi, conduzione intracardiaca disturbata, periodo di remissione di un'ulcera allo stomaco o ulcera duodenale.

Dosaggio e metodi di applicazione

Il farmaco può essere usato per via orale, sottocutanea e intramuscolare. Se il sistema periferico è disturbato, vengono prescritti 20 mg, che vengono applicati 3 volte al giorno. Per la patologia dell'Alzheimer, il dosaggio è prescritto dal medico curante e può variare da 10 a 20 mg, 2 o 3 r / giorno. Sindrome miastenica, lesioni demielinizzanti della NA, miastenia grave è trattata con una dose di 20-40 mg, da 4 a 5 volte al giorno. La dose giornaliera massima è di 200 mg. Il corso del trattamento dipende dalla gravità della patologia e può variare da 1 mese a un anno. Grandi dosi di farmaci dovrebbero essere prese in un piccolo intervallo (da 2 a 3 ore). L'atonia dell'intestino viene trattata con un dosaggio di 15-20 mg, 2-3 r / d, per 2 settimane.


Effetti collaterali

In effetti, in tutti i casi, questo farmaco è ben tollerato dall'organismo. Ma ci sono casi di manifestazioni di effetti collaterali, tra i quali possono essere:

  • Sensazioni dolorose al petto;
  • atassia;
  • crampi;
  • nausea;
  • Mal di testa;
  • bradicardia;
  • Eruzioni cutanee;
  • ittero;
  • vomito;
  • broncospasmo;
  • Convulsioni ;
  • Diminuzione dell'appetito;
  • Peristalsi intestinale;
  • diarrea;
  • Abbassamento della temperatura;
  • sudorazione;
  • Tremore di estremità.

overdose

In caso di sovradosaggio da farmaci, possono verificarsi tali manifestazioni: aritmia, lacrimazione, vomito, senso di ansia e panico, minzione spontanea e defecazione, senso di paura, abbassamento della pressione sanguigna, restringimento delle pupille, coma, debolezza generale, conduzione intracardiaca, nistagmo.

In caso di sovradosaggio, si raccomanda di lavare lo stomaco, utilizzare m-holinoblokatory (ioduro di methocinium, atropina, trihexyphenidyl), per effettuare la terapia sintomatica.

Interazioni farmacologiche

Se usato in associazione a farmaci che deprimono il lavoro del sistema nervoso centrale, si verifica un aumento della sedazione. Gli effetti collaterali aumentati si verificano quando combinato con farmaci m-colinomimetici e inibitori della colinesterasi.

Questo agente in uso con vari farmaci colinergici in miastenia aumenta il rischio di formazione di una crisi colinergica.

L'uso di β-adrenoblokator aumenta il rischio di bradicardia.

L'uso di tale farmaco e l'uso di bevande alcoliche portano ad un aumento degli effetti collaterali.

Forma di rilascio e data di scadenza

Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse e una soluzione per la somministrazione. Nella confezione 5 piastre da 10 compresse (20 mg). Per l'iniezione sottocutanea e intramuscolare, vengono dispensate 5 fiale per confezione da 1 ml.

La durata di validità del farmaco è di 3 anni dalla data di produzione.

Analoghi di Axamon

Gli analoghi strutturali del farmaco comprendono: Amiridina, Ipidacrina e Neuromidina.

Prezzo per Axamon

Compresse di Aksamon 20 mg, 50 pz. - da 628 rubli.

Stimare Axamon su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд (voti: 2 , valutazione media 4.50 di 5)


Recensioni sul farmaco Aksamon:

Lascia il tuo feedback