Amoxicillina: istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi di compresse 500 mg di amoxicillina
medicina online

Istruzioni per l'uso di amoxicillina

Istruzioni per l'uso di amoxicillina

Codice ATX: J01CA04.

Liberatoria: compresse rivestite.

Forma di dosaggio: compresse biconvesse ovali o oblunghe con tacche su entrambi i lati, dal bianco al leggermente giallastro.

Gruppo clinico-farmacologico: un farmaco antibatterico ad ampio spettro del gruppo delle penicilline.

Categoria farmacoterapeutica: 4-ossidrile analogo di ampicillina, penicillina semisintetica.

struttura

Ingrediente attivo: Amoxicillina triidrato.

Eccipienti: sodio carbossimetilamido, polividone, magnesio stearato, talco, biossido di titanio, ipromellosa.

farmacodinamica

Droga semisintetica con penicillina. Il meccanismo d'azione di questo farmaco si basa sulla sua capacità di inibire specificamente i peptoglicani (enzimi della membrana cellulare batterica), che porta alla morte e alla dissoluzione delle cellule.

L'amoxicillina è attiva contro:

Batteri aerobici Gram-positivi - Staphylococcus spp. (ad eccezione dei ceppi che producono penicillinasi), Streptococcus spp., Listeria monocytogenes, Enterococcus faecalis, Corynebacterium spp. (eccetto Corynebacterium jeikeium), Bacillus anthracis.

Batteri aerobici gram-negativi - Escherichia coli, Helicobacter pylori, Borrelia sp., Salmonella spp., Shigella spp., Campylobacter, Haemophilus spp., Proteus mirabilis, Leptospira spp., Neisseria spp.

Altri - Chlamydia spp., Clostridium spp., Peptostreptococcus spp., Bacteroides melaninogenicus, Fusobacterium spp.

farmacocinetica

L'amoxicillina non viene distrutta dal succo gastrico ed è completamente assorbita dal tubo digerente. La concentrazione massima in plasma arriva in 1-2 ore. Quando il raddoppio della dose della sua concentrazione aumenta anche di 2 volte. L'assorbimento totale non dipende dalla presenza di cibo nello stomaco.

Il legame del principio attivo con le proteine ​​plasmatiche è del 20%. Il farmaco viene distribuito a tutti i tessuti e fluidi corporei. Si abbassa rapidamente nel tessuto polmonare, nel fluido dell'orecchio medio, nelle secrezioni bronchiali, nell'urina e nella bile. In alte concentrazioni si accumula nel fegato.

L'emivita è di 1-1,5 ore Nei pazienti anziani e nei neonati, T1 / 2 è più lungo. Con insufficienza renale - fino a 20 ore. Circa il 60% dell'amossicillina viene escreto dai reni, una piccola parte, dall'intestino e dalle feci. Quando l'infiammazione della pia madre, il farmaco in piccole quantità è in grado di penetrare la barriera emato-encefalica, viene rimosso durante l'emodialisi. Penetra nella placenta ed è escreto nel latte materno.

Indicazioni per l'uso

  • Diarrea batterica, dissenteria e altre patologie intestinali di origine infettiva;
  • Otite media e otite esterna media di eziologia non specificata;
  • Endocardite acuta e subacuta;
  • Infezioni respiratorie acute;
  • Sinusite (forma acuta);
  • Faringite acuta di eziologia non specificata;
  • Bronchite cronica;
  • la polmonite;
  • Cistite ;
  • Infezioni di organi urogenitali senza localizzazione specificata.

dosaggio

Il regime di dosaggio è puramente individuale La dose singola per adulti e bambini sopra i 10 anni, con un peso corporeo superiore a 40 kg, è 250-500 mg. Nelle forme gravi della malattia - fino a 1 grammo.

Per i bambini fino a 2 anni, una singola dose giornaliera è di 20 mg / kg.

Bambini da 5 a 10 anni - 125 mg.

L'intervallo tra le dosi del farmaco - 8 ore. Nei pazienti con funzionalità renale compromessa, l'intervallo è aumentato a 12-24 ore.

Effetti collaterali

Sulla parte della pelle : orticaria , rash eritematoso, rinite, congiuntivite , angioedema , fotosensibilità, shock anafilattico, eritema essudativo maligno, sindrome di Lyell (molto raro).

Con l'uso prolungato dello stato depressivo del farmaco, vertigini, perdita di coordinazione dei movimenti, confusione, nefropatia periferica.

Dal momento che il sistema cardiovascolare : battito cardiaco accelerato, flebiti, abbassamento della pressione sanguigna, prolungamento dell'intervallo QT.

Da parte dei sistemi circolatorio e linfatico : leucopenia, trombocitopenia, eosinofilia, neutropenia. Molto raramente, anemia emolitica, pancitopenia, porpora trombocitopenica.

Da parte del tubo digerente : nausea, feci anormali, alterazioni del gusto, glossite, stomatite, aumento degli enzimi epatici, dispepsia, epatite, dolore epigastrico. Molto raramente diarrea con impurità del sangue, insufficienza epatica acuta, colite pseudomembranosa.

Da parte del sistema respiratorio : dispnea, broncospasmo, processi infiammatori allergici nei polmoni.

Da parte del sistema escretore : nefrite interstiziale.

Disturbi del sistema nervoso : mal di testa, sonnolenza, nervosismo, vertigini, aumento dell'ansia, neuropatia periferica, alterazioni comportamentali, disturbi visivi e olfattivi, disturbi della sensibilità tattile, allucinazioni.

Da parte del sistema muscolo-scheletrico : mialgia, artralgia, debolezza muscolare, tendinite, rottura del tendine (molto raramente), rabdomiolisi (distruzione delle cellule muscolari).

Altri : candidosi vaginale, stato febbrile, difficoltà respiratoria, nei pazienti con bassa resistenza dell'organismo, è possibile lo sviluppo di una superinfezione.

Interazioni farmacologiche

Con l'uso simultaneo di Amoxicillina con glucosammine, aminoglicosidi, lassativi e antiacidi, si osserva un lento assorbimento e, se assunto insieme all'acido ascorbico, aumenta il metabolismo.

Farmaci che bloccano la secrezione tubulare, causano un aumento di Amoxicillina, mentre l'uso di Metotrexato aumenta la tossicità di quest'ultimo.

Quando usato in concomitanza con metronidazolo, si sviluppano spesso nausea, vomito, diarrea e dolore epigastrico.

In un complesso con acido clavulanico, è possibile lo sviluppo di ittero colestatico, epatite e multiforme eritema.

È fortemente controindicato per l'uso simultaneo con disulfiram. Prestare particolare attenzione quando si usano Amoxicillina e anticoagulanti allo stesso tempo (ciò potrebbe causare un prolungamento del tempo di protrombina.

L'interazione con Probenecid aumenta la concentrazione sierica dell'antibiotico e riduce la sua escrezione dal corpo. L'amoxicillina, come altri farmaci antibatterici, riduce l'efficacia dei contraccettivi orali.


Controindicazioni

  • Ipersensibilità al farmaco;
  • Ipersensibilità alla penicillina e ad altri antibiotici beta-lattamici;
  • Gravi disturbi digestivi;
  • Leucemia linfoblastoide acuta;
  • Età fino a 3 anni;
  • Mononucleosi infettiva;
  • Asma bronchiale;
  • Febbre da fieno;
  • Infezioni virali;
  • Diatesi allergica.

Istruzioni speciali

Amoxicillina con estrema cautela dovrebbe essere usato con una tendenza alle reazioni allergiche. Le persone di età inferiore ai 18 anni e i pazienti affetti da patologie epatiche non sono raccomandati per utilizzare il farmaco in combinazione con metronidazolo.

In caso di funzionalità renale compromessa, la dose del farmaco deve essere ridotta e gli intervalli tra le dosi aumentano. Nel processo di trattamento, è necessario monitorare costantemente il lavoro del fegato, dei reni e degli organi che formano il sangue. Per ridurre il rischio di sviluppare complicanze dell'apparato digerente (nausea, vomito, diarrea, flatulenza) si raccomanda l'assunzione di amoxicillina durante i pasti. I dati sugli effetti negativi dei farmaci sulla capacità di gestire veicoli non sono disponibili.

Termini di attuazione

L'amoxicillina, compresse, si riferisce ai farmaci da prescrizione.

Condizioni di conservazione

Conservare al buio, al riparo da luce e umidità, fuori dalla portata dei bambini, ad una temperatura non superiore a 25 C.

Periodo di validità

Il farmaco è utilizzabile per 3 anni dalla data di emissione. L'uso del prodotto dopo la data di scadenza indicata sulla confezione è vietato.

Analoghi dell'amoxicillina

  • Pillole di amosina
  • Compresse Flemoxine
  • Ospamox compresse
  • Compresse di Ranoxyl

Prezzi delle compresse di amoxicillina

Amoxicillina compresse 500 mg, 20 pz. - da 58 rubli.

Vota Amoxicillina su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд (voti: 3 , valutazione media 4.67 su 5)


Recensioni del farmaco Amoxicillina:

  • | Olga | 20 novembre 2015

    L'antibiotico è buono, ma ho mal di testa e debolezza dopo di esso. Qualcuno ha un'esperienza simile?

  • | Inna | 20 novembre 2015

    Finito il corso di Amoxicillina. La testa non faceva male, non c'era debolezza. Ma ora il terzo giorno non posso andare in grande. Ci scusiamo per i dettagli. Come recuperare rapidamente una sedia?

Lascia il tuo feedback