Iniezioni di Analgin: istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi Analgin in ampolle
medicina online

Istruzioni per l'iniezione di Analgin per l'uso

Istruzioni per l'iniezione di Analgin per l'uso

Analgin (Analginum) - analgesico non narcotico. Appartiene al gruppo di farmaci anti-infiammatori non steroidei (FANS), ha un effetto antinfiammatorio analgesico, antipiretico e debole pronunciato. È usato per alleviare il dolore di varie origini.

Rilascia forma e composizione

Analgin è disponibile sotto forma di soluzione al 25% o al 50% per iniezione in fiale da 1 ml e 2 ml, in confezioni da 10 fiale.

Il principale ingrediente attivo è il metamizolo sodico. 1 ml di soluzione contiene 500 mg di metamizolo.

L'eccipiente è acqua per iniezione.

Azione farmacologica

Farmacodinamica. Il metamizolo è un derivato del pirazolone. Come altri FANS, il farmaco blocca non selettivamente la cicloossigenasi, riduce la produzione di prostaglandine dall'acido arachidonico (la cicloossigenasi e le prostaglandine sono coinvolte nello sviluppo dei processi infiammatori e del dolore).

Il farmaco interferisce con la conduzione degli impulsi del dolore lungo le fibre nervose e aumenta la soglia di sensibilità del centro del dolore. Ha un effetto antinfiammatorio non espresso, ha scarso effetto sull'equilibrio del sale marino (trattiene gli ioni di sodio e l'acqua) e la membrana mucosa del tubo digerente. Ha effetto analgesico, antipiretico e parziale antispasmodico (in relazione alla muscolatura liscia delle vie biliari e delle vie urinarie).

Farmacocinetica. Quando somministrato per via intramuscolare, il metamizolo viene rapidamente assorbito, entra nel fegato, dove viene scomposto nella sostanza attiva e nei metaboliti inattivi. Una leggera concentrazione di metamizolo in forma invariata si trova nel sangue solo dopo somministrazione endovenosa del farmaco.

Il metamizolo inizia ad agire entro 20-40 minuti dalla somministrazione, l'effetto terapeutico massimo si nota in 1,5-2 ore. L'emivita dei metaboliti attivi del metamizolo è di 2,5-3 e 6-8 ore. I metaboliti sono escreti dai reni. Con la somministrazione ripetuta di farmacocinetica non cambia, il farmaco non si accumula nel corpo.

Indicazioni per l'uso

Indicazioni per l'uso di analgin sono:

  • sindrome febbrile derivante da malattie infettive e infiammatorie, punture di insetti o come complicanza post-trasfusionale;
  • sindrome del dolore di gravità lieve o moderata, dovuta a vari motivi (colica renale, biliare e intestinale, dolore muscolare e articolare durante artralgia, mialgia, nevralgia, radicolite e miosite, traumi e ustioni, mal di denti e mal di testa, tra cui emicrania, algomenorrea, sindrome da dolore postoperatorio).

Controindicazioni

L'uso di Analgin è controindicato in:

  • insufficienza renale, pielonefrite, glomerulonefrite e altre malattie renali;
  • oppressione delle funzioni di formazione del sangue (neutropenia citostatica o infettiva, agranulocitosi);
  • insufficienza epatica;
  • anemia, inclusa anemia emolitica ereditaria;
  • leucopenia;
  • suscettibilità al broncospasmo;
  • Neurite del nervo ottico;
  • grave miastenia, accompagnata da grave debolezza muscolare e affaticamento;
  • droga idiosincrasia.

Inoltre, non è possibile utilizzare le donne in gravidanza e in allattamento di Analgin, i bambini di età inferiore a 3 mesi e di peso inferiore a 5 kg.


Dosaggio e somministrazione

La soluzione viene iniettata per via intramuscolare, con dolore intenso o con una dose di 1 g - per via endovenosa. La temperatura della soluzione iniettata dovrebbe essere la stessa della temperatura corporea. Il tasso di somministrazione endovenosa di metamizolo non deve superare 1 ml / min. L'iniezione viene effettuata nel paziente sdraiato, sotto il controllo della frequenza cardiaca e della frequenza respiratoria, la pressione sanguigna. Con la somministrazione endovenosa rapida del farmaco, è possibile un forte calo della pressione arteriosa, lo sviluppo di shock.

Gli adulti ricevono il farmaco 250-500 mg tre volte al giorno. La dose singola massima è di 1 g al giorno - 2 g.

Il dosaggio pediatrico raccomandato è di 5-10 mg per 1 kg di peso corporeo del bambino. La frequenza di somministrazione - 2-3 volte al giorno. La dose massima giornaliera non deve superare 1-1,5 g Per i bambini di età inferiore a 1 anno, il farmaco viene somministrato solo per via intramuscolare per non più di 3 giorni consecutivi.

Effetti collaterali

Il farmaco può causare effetti collaterali indesiderati:

  • dal sistema ematopoietico - trombocitopenia, leucopenia, agranulocitosi;
  • da parte del sistema escretore - disturbi funzionali dei reni, proteinuria, anuria, oliguria;
  • da parte del sistema cardiovascolare - abbassamento della pressione sanguigna;
  • reazioni allergiche - orticaria, angioedema , eritema essudativo maligno, broncospasmo, shock anafilattico.
  • reazioni locali con iniezioni intramuscolari - infiltrati nella zona di iniezione.

In caso di sovradosaggio, ipotermia, nausea e vomito, tachicardia , perdita di carico e respiro affannoso, sonnolenza e disturbi della coscienza, tinnito, sindrome emorragica, insufficienza epatica e / o renale, convulsioni , paralisi dei muscoli respiratori.

Per eliminare i sintomi da sovradosaggio, vengono eseguiti lavanda gastrica, induzione artificiale di vomito ed emodialisi. Sono prescritti lassativi e salini salini. In caso di una sindrome convulsiva, diazepam e barbiturici ad azione rapida vengono iniettati per via endovenosa.

Istruzioni speciali

Durante il trattamento, è importante considerare:

  • Il metamizolo è usato con cautela nell'uso a lungo termine di bevande alcoliche e in pazienti con dipendenza da alcol (il farmaco aumenta l'effetto dell'etanolo, in combinazione con l'alcol, indipendentemente dal dosaggio, ha un effetto tossico sui reni, fegato e sistema nervoso centrale);
  • sotto stretto controllo medico, la somministrazione endovenosa di Analgin deve essere eseguita in pazienti con una pressione arteriosa sistolica inferiore a 100 mm Hg. Art. o in caso di circolazione sanguigna instabile (sullo sfondo di una lesione grave, infarto miocardico, ecc.), in caso di insufficienza renale;
  • in caso di dolore addominale acuto, non è consigliabile applicare Analgin fino a quando non siano accertate le cause della sindrome del dolore;
  • Analgin non influenza la velocità delle reazioni psicomotorie, la capacità di controllare il trasporto e altri meccanismi;
  • se necessario, l'uso a lungo termine del farmaco (più di 5 giorni) richiede un monitoraggio sistematico della composizione del sangue periferico, per prevenire possibili oppressione della formazione del sangue;
  • il farmaco non è raccomandato per l'uso per più di 5 giorni senza consultare un medico;
  • Con l'uso a lungo termine, il metamizolo può causare la colorazione dell'urina rossa, che passa immediatamente dopo l'interruzione del farmaco (non ha significato clinico);
  • durante il trattamento con Analginum, si può sviluppare agranulocitosi (manifestata dall'infiammazione della mucosa orale, della faringe, del naso, della febbre, dell'aumento della VES), che richiede l'interruzione immediata del farmaco;
  • nei pazienti con asma e pollinosi, il rischio di sviluppare allergie aumenta con l'uso di Analgin;
  • Per neonati e bambini fino a 3 mesi Analgin non è prescritto (esiste un alto rischio di sviluppare disturbi ai reni);
  • non mescolare la soluzione di Analgin con altri farmaci nella stessa siringa a causa dell'incompatibilità del farmaco;
  • per iniezioni intramuscolari si consiglia di utilizzare siringhe con un ago lungo.

Utilizzare durante la gravidanza e durante l'allattamento

Analgin durante la gravidanza è prescritto solo in situazioni in cui il beneficio atteso per la madre supera i possibili rischi per il feto. Il farmaco è prescritto nei dosaggi minimi efficaci. Nel primo trimestre di gravidanza e 1,5 mesi prima del parto, l'analgin non è raccomandato.

I metaboliti attivi metamizolici penetrano nel latte materno e possono causare anemia in un bambino. Pertanto, per il periodo di utilizzo del farmaco dall'allattamento al seno dovrebbe essere abbandonato.

Condizioni di conservazione

La soluzione iniettabile deve essere protetta dalla luce solare, fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura fino a 25 ° C. L'ampolla si apre immediatamente prima dell'uso. Non utilizzare il farmaco dopo la data di scadenza di 3 anni (la data di fabbricazione e la data di scadenza sono indicate sulla confezione, indicate sulle fiale).

Analoghi Iniezioni Analgin

I farmaci simili al principio attivo includono Analgin chinino, Analgin Rusfar, Analgin Ultra, Analgin Bufus.

Prezzi per Analgin in fiale

Soluzione di Analgin per amministrazione endovenosa e intramuscolare di 500 mg / millilitro, 100 pezzi. - da 89 sfrega.

Valutare le iniezioni di Analgin su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд (voti: 3 , valutazione media 4.33 su 5)


Recensioni di iniezioni di Analgin:

Lascia il tuo feedback