Antibiotici per la cistite, trattamento della cistite nelle donne con antibiotici
medicina online

Antibiotici per la cistite

Antibiotici per la cistite

Antibiotici per la cistite

La cistite è un'infiammazione della vescica che si sviluppa a causa di infezioni, parassiti, esposizione a sostanze chimiche, droghe, allergie, malattie del sistema nervoso, radiazioni e altri fattori. Gli antibiotici sono indicati solo per le forme infettive di cistite, in altri casi possono essere somministrati per via profilattica per ridurre la probabilità di attaccare un'infezione secondaria. Il trattamento dell'infiammazione della vescica, vivace a causa di pielonefrite, diabete e altre malattie croniche include il trattamento della malattia di base.

Regole per la prescrizione di antibiotici per la cistite

  1. Gli antibiotici dovrebbero essere prescritti solo da un medico. L'automedicazione può portare alla cronologia del processo e aumentare la resistenza dell'agente infettivo, che renderà l'uso di farmaci meno efficace.
  2. Parallelamente agli antibiotici vengono prescritti farmaci antinfiammatori, antispasmodici, antipiretici e immunomodulanti.
  3. Gli antibiotici devono essere presi allo stesso tempo.
  4. Anche dopo che i sintomi dell'infiammazione sono scomparsi, è necessario continuare ad assumere il farmaco raccomandato dal medico. Se interrompi in modo indipendente un ciclo di terapia antibiotica, la cistite può ripresentarsi o diventare cronica.
  5. Al fine di prevenire la candidosi, nella maggior parte dei casi di terapia antibiotica vengono prescritti appropriati agenti antifungini e probiotici, normalizzando la flora intestinale.

I gruppi antibiotici più comuni prescritti per la cistite

La durata del trattamento antibiotico per la cistite può essere compresa tra 1 e 7 giorni o più. Di norma, durante la prima visita dal medico, il medico prescriverà un agente antimicrobico ad ampio spettro e, se necessario, lo sostituirà tenendo conto dei risultati dell'analisi delle urine, del rilevamento dell'agente patogeno e della sua sensibilità agli antibiotici.

Antibiotici ad ampio spettro prescritti per la cistite:

  • penicilline,
  • cefalosporine,
  • fluorochinoloni,
  • nitrofurani,
  • macrolidi,
  • idrossichinolina,
  • droghe di altri gruppi.

Attualmente, i seguenti tipi di antibiotici e di farmaci sulfa, che in precedenza erano ampiamente usati per trattare la cistite, hanno un'attività relativamente bassa:

  • penicilline non protette (penicillina, amoxicillina ),
  • cefalosporine di prima generazione (cefradina, cefalexina, cefadroxil),
  • sulfonammidi (biseptolo).

Nella maggior parte dei casi con cistite, gli urologi prescrivono:

  • monural,
  • nitroxolina (5NOK),
  • furadonin,
  • furagin,
  • Rulid,
  • palin,
  • nevigramon,
  • nolitsin.

Per il trattamento dell'infiammazione cronica della vescica, i farmaci più frequentemente utilizzati nella serie dei fluorochinoloni sono ofloxacina, norfloxacina, ciprofloxacina.

Bambini e incinta

Non tutti i farmaci a causa della presenza di controindicazioni possono essere prescritti a bambini o donne in gravidanza. Per questo motivo, i seguenti antibiotici sono più spesso prescritti per la cistite:

1. Bambini:

  • penicilline protette (augmentin, amoksmklav),
  • cefalosporine (cefixime, cefuroxime),
  • le alternative sono acido nalidixico, co-trimazolo, nitrofurantoina.

2. Donne incinte:

  • monural,
  • amoxiclav.

Preparazioni a dose singola

La cistite acuta risponde bene al trattamento con una sola compressa di un antibiotico a largo spettro prolungato di nuova generazione. Attualmente, due di questi farmaci sono noti, così come i loro analoghi, digran e monural (fosfomicina). Questi farmaci sono usati per la cistite acuta non complicata, ma non sono adatti per il trattamento dell'infiammazione cronica della vescica.

Oltre agli antibiotici che vengono assunti una volta, ci sono agenti antibatterici che possono essere assunti in un breve periodo, ad esempio 3-5 giorni. Si tratta di penicilline protette (amoxiclav, augmentin), co-trimazolo, cefalosporine orali di seconda e terza generazione (cefaclor, ceftibuten, cefixime, cefuroxime).


| 7 gennaio 2015 | | 11 796 | Malattie del sistema genito-urinario