Dolore al ginocchio: cause, trattamento. Cosa fare se l'articolazione del ginocchio fa male
medicina online

Dolore al ginocchio

contenuto:

Dolore al ginocchio L'articolazione del ginocchio è una delle articolazioni più difficili del corpo umano. Un tale dispositivo "difficile" in combinazione con un carico costante rende il giunto molto vulnerabile. Non sorprende quindi che in tutta la nostra vita almeno una volta ognuno di noi abbia provato dolore al ginocchio - dolorante, opaco, ovattato, acuto o addirittura insopportabile. A volte il disagio disturba le persone solo quando si cammina o si piega o si infila le gambe, a volte - costantemente. La natura del dolore nell'articolazione del ginocchio, così come le ragioni, è abbastanza diversa.



Quando il dolore al ginocchio non è associato alla malattia?

Il dolore al ginocchio non è sempre un sintomo della malattia. Ad esempio, spesso il disagio e il dolore alle articolazioni disturbano gli adolescenti. A questa età, i bambini crescono ad un ritmo elevato, e lo sviluppo dei vasi sanguigni allo stesso tempo è in ritardo rispetto alla crescita dello scheletro. Il risultato è un cosiddetto dolore vascolare.

Un'altra causa di dolore all'articolazione del ginocchio in una persona sana può essere il banale sovraccarico fisico del ginocchio. Spesso succede agli atleti. A causa dell'eccessivo carico di tessuto, le ginocchia diventano irritate e si verifica un disagio. Questo è un tipo di segnale per il corpo che è ora di rallentare. Per coloro che lo ignorano e non correggono il carico, aumenta il rischio di sviluppare malattie croniche che richiedono un trattamento serio.


Quali condizioni e malattie possono causare dolore al ginocchio?

Lesione al ginocchio

Anche una leggera contusione del ginocchio può essere accompagnata da emorragia nei tessuti molli, gonfiore e indolenzimento. Tutto ciò è in grado di trattenere il movimento e fornire un sacco di disagi.
Se l'intensità del dolore diminuisce gradualmente, non aggrava durante i movimenti di estensione della flessione della gamba e non diventa intollerabile quando si avverte il posto contuso, quindi molto probabilmente, dopo un paio di giorni, la persona non si ricorderà della lesione. Ma in caso di aumento del dolore durante il movimento e un aumento della temperatura nella zona dell'articolazione, è necessario consultare un medico. Dopotutto, è possibile che stiamo parlando di un infortunio più grave, ad esempio uno spostamento della rotula.

Meniskopatiya

La meniscopatia è chiamata qualsiasi danno al menisco (appiattimento, lacrimazione). Questo è un infortunio abbastanza comune, e non sono a rischio solo gli atleti professionisti e gli appassionati di sport estremi, ma anche le persone che conducono una vita normale. Il primo sintomo della meniscopatia è uno scatto caratteristico, dopo il quale l'articolazione del ginocchio penetra in modo così acuto che l'arto perde la mobilità per un po '.

Legamento lacerato

Il danno ai legamenti (sia pieno che parziale) è sempre carico di dolore acuto e insopportabile. Molto spesso, un legamento lacerato è accompagnato da una frattura ossea. La ragione di un simile infortunio può essere qualsiasi cosa - una stretta di gambe banale, un brutto salto, un incidente. In ogni caso, tutto questo è accompagnato da forte dolore acuto, gonfiore e ben marcata posizione innaturale non professionale dell'articolazione del ginocchio.

Dislocazione cronica della rotula

Questa patologia non si verifica troppo spesso ed è caratterizzata da un alto rischio di recidiva in futuro. Se parliamo di pazienti pediatrici, quindi per le persone di questa categoria c'è un'alta probabilità di deformare l'articolazione del ginocchio (manifestata esternamente attraverso la deviazione a forma di X della tibia) e la disfunzione della gamba.

Infiammazione del tendine

L'infiammazione del tendine o della tendinite si manifesta attraverso il dolore nell'articolazione e la restrizione della sua mobilità. Questi sintomi persistono per un lungo periodo di tempo e hanno un carattere molto testardo. Quando senti il ​​punto dolente, c'è una maggiore sensibilità del tendine infiammato. Le cause della malattia sono molto diverse:

  • sovraccaricare il giunto per un lungo periodo di tempo;
  • infezioni batteriche;
  • infortunio al ginocchio;
  • patologia nella struttura del corpo - ad esempio, diversa lunghezza delle gambe;
  • risposta allergica del corpo all'assunzione di determinati farmaci;
  • una storia di malattie reumatiche (gotta, artrite);
  • disturbi posturali;
  • varie patologie nello sviluppo di tendini;
  • tendini indeboliti.

borsite

La borsite è l'eccessivo accumulo di liquido nella borsa articolare, con conseguente notevole aumento dell'articolazione del ginocchio e dolore, che può diffondersi lungo l'intero arto fino al piede. La borsite è acuta e cronica.

Per la forma acuta della malattia è caratterizzata da dolore persistente forte e acuto, arrossamento della pelle e limitazione della mobilità dell'arto. In questo caso, il tumore ha una linea chiara e il fluido accumulato è ben percepito durante la scansione. Nella borsite cronica, l'articolazione del sacco articolare già sigilla, che porta alla deformazione dell'articolazione del ginocchio.

Tra le cause più comuni di borsite sono:

  • malattie infettive;
  • lesioni al ginocchio ricorrenti;
  • sovraccarico costante del giunto;
  • distribuzione errata del peso durante il sollevamento pesi.

artrite

Questa malattia infiammatoria dell'articolazione del ginocchio si manifesta attraverso un aumento della temperatura nella zona interessata, un forte dolore, l'intensità della quale aumenta quando si cammina (ma il dolore a riposo non lascia il paziente), gonfiore articolare e rigidità dell'articolazione, deformità progressiva dell'articolazione. Tra le cause comuni di artrite sono l'ereditarietà, la penetrazione di infezioni nell'articolazione del ginocchio, la mancanza di esercizio fisico nella vita di tutti i giorni, un'alimentazione squilibrata.

Artrite reattiva

In questa malattia, il processo infiammatorio colpisce non solo l'articolazione del ginocchio, ma anche i tendini vicini, altre articolazioni e persino gli occhi. Causa artrite reattiva è più spesso malattie infettive urogenitali ( gonorrea , ureoplasma, clamidia) o disturbi intestinali (salmonellosi, dissenteria).

sinovite

La malattia infiammatoria che riveste l'interno della cavità articolare della membrana sinoviale è caratterizzata dalla formazione del cosiddetto versamento, che viene raccolto nella sacca articolare. Le cause frequenti di sinovite sono lesioni, processi autoimmuni, disordini metabolici, ecc. La malattia è asettica (cioè non c'è infezione da sinovite), tuttavia, se è attaccata un'infezione, il liquido sinoviale appare nel pus ed è già purulento sinovite. Questa malattia è accompagnata da un dolore sordo e una sgradevole sensazione di distensione dall'interno.

Malattia di Goff

Questa malattia è accompagnata dalla rinascita e dal danneggiamento del tessuto adiposo che circonda l'articolazione. La malattia di Hoff è difficile da diagnosticare, viene spesso scambiata per meniscopatia o un'altra patologia. Il pericolo della malattia è che gradualmente il tessuto adiposo perde la sua funzione protettiva "tampone". Una causa comune della malattia è una lesione al ginocchio, in cui i lobuli grassi vengono pizzicati e si gonfiano. Le cellule danneggiate sono sostituite da tessuto fibroso, e ha una struttura completamente diversa rispetto al tessuto adiposo, in conseguenza del quale non può fungere da tampone.

osteoporosi

Malattia grave seria che si verifica con cambiamenti nella struttura delle ossa. Di conseguenza, il tessuto osseo diventa molto fragile e vulnerabile, la persona soffre di fratture frequenti. E il dolore all'articolazione del ginocchio (insieme al dolore doloroso alla spina dorsale e ai crampi notturni) è solo un frequente primo segno di osteoporosi.

osteomielite

Gli agenti causali di questo processo puramente necrotico nel tessuto osseo sono batteri. Praticamente dall'inizio della malattia, il paziente avverte un dolore acuto e noioso come se stesse scoppiando dall'interno, la cui intensità aumenta anche dal minimo movimento. Insieme a questo sintomo caratteristico, ce ne sono altri: debolezza, febbre. Gonfiore alle ginocchia, la pelle diventa rossa.

Tubercolosi ossea

Questa grave malattia inizia con lo scioglimento della sostanza ossea. Il processo sta gradualmente progredendo, catturando tutte le nuove aree. La tubercolosi ossea procede con la formazione di una fistola purulenta o di una cavità che si apre verso l'esterno



Articolazione del ginocchio dolorante, cosa fare?

Il dolore al ginocchio è estremamente pericoloso da ignorare. Non si sa quale ne sia la causa - forse la causa della malattia, il cui trattamento è efficace nelle prime fasi. Pertanto, ai primi segni di disturbo è consigliabile cercare l'aiuto di un medico. Quale? Tutto dipende dalla situazione. Se il ginocchio è stato ferito, è necessaria la consultazione con un chirurgo. Altrimenti, vale la pena visitare un terapeuta che stabilirà un ulteriore vettore di esame. Il più delle volte, il paziente si riferisce a un ortopedico, un neurologo, un osteopata o un reumatologo.

Le seguenti procedure di ricerca potrebbero essere necessarie per fare una diagnosi accurata:

  • interrogando il paziente (vengono chiarite le sue sensazioni, il comportamento del dolore durante il movimento dell'arto, vengono accertate la storia del paziente, le peculiarità del suo lavoro e del suo stile di vita, le circostanze che precedono la comparsa del dolore, ecc.);
  • esame - a volte con segni esteriori un medico esperto può diagnosticare o almeno sospettare una malattia;
  • emocromo completo (leucocitosi rilevata, anemia, aumento della VES, conclusioni sulla presenza di infiammazione, ecc.);
  • biochimica (livelli elevati di acido urico, ad esempio, può diagnosticare la gotta);
  • test microbiologici (ad esempio, se si sospetta l'artrite reattiva, può essere necessario raschiare uretrale per rilevare la clamidia);
  • test sierologici;
  • Raggi X: un metodo di ricerca molto informativo in presenza di dolore nell'articolazione del ginocchio; l'immagine di solito mostra la patologia e cambia le caratteristiche di una particolare malattia;
  • imaging a risonanza magnetica;
  • Ultrasuoni - particolarmente informativo se si sospetta un danno all'articolazione del ginocchio di natura traumatica, meniscopatia, osteoartrite;
  • l'artroscopia viene eseguita utilizzando attrezzature speciali sia a scopo diagnostico che terapeutico;
  • biopsia ossea dell'osso (necessaria per confermare la diagnosi di osteomielite o tubercolosi ossea);
  • puntura articolare - con l'aiuto di un ago speciale, una parte dell'escudato viene prelevata dall'articolazione del ginocchio per ulteriori indagini (vengono verificati la trasparenza del materiale, il livello di cellule del sangue e di proteine ​​in esso, la presenza di microrganismi, ecc.);
  • densitometria - utilizzando questo metodo per studiare la densità ossea nell'osteoporosi (o il sospetto di questa malattia).

Dolore al ginocchio: trattamento

L'elenco specifico di misure correttive dipende dalla causa del dolore nell'articolazione del ginocchio. Come accennato in precedenza, ci sono un sacco di tali malattie e condizioni, quindi l'auto-trattamento in caso di problemi dell'articolazione del ginocchio è inefficace e persino pericoloso. Una diagnosi accurata e un trattamento adeguato possono essere assegnati solo da uno specialista, una visita alla quale non si dovrebbe posticipare se:

  • il dolore al ginocchio non diminuisce per molto tempo;
  • l'intensità del dolore non diminuisce con il tempo o, soprattutto, aumenta;
  • il dolore sorse improvvisamente e senza motivo;
  • c'è un arrossamento del ginocchio;
  • cambiato la sensibilità del ginocchio e delle aree vicine;
  • c'è una deformità del ginocchio.

In ciascun caso, l'elenco delle azioni di ricerca e terapeutiche sarà selezionato individualmente.

Quindi, a seconda della causa del dolore nell'articolazione del ginocchio, il medico può utilizzare le seguenti misure e raccomandazioni nel trattamento del paziente:

  • riduzione o addirittura limitazione completa dell'attività fisica (a volte richiede l'imposizione di una speciale benda di fissaggio che mantiene il ginocchio a riposo);
  • uso di bendaggio elastico o bendaggio - aiuta a stabilizzare l'articolazione;
  • attento riscaldamento lungo del ginocchio prima dell'allenamento, un graduale aumento del carico;
  • trattamento con impacchi - in alcuni casi un medico può raccomandare impacchi caldi o unguenti riscaldanti (per migliorare la microcircolazione dei tessuti); a volte è consigliabile applicare impacchi freddi (per alleviare il dolore acuto, mentre la procedura non deve superare i 15 minuti);
  • terapia farmacologica - per esempio, in presenza di una malattia infiammatoria dell'articolazione del ginocchio, vengono prescritti complessi di farmaci anti-infiammatori, se c'è stata una lesione, vengono usati agenti di ripristino;
  • intervento chirurgico;
  • esercizio terapeutico

In casi particolarmente gravi, i pazienti sono ricoverati in ospedale per ulteriori esami e trattamenti.


| 3 febbraio 2015 | | 15 192 | Sintomo del manuale