Bronchite negli adulti: sintomi e trattamento. Bronchite acuta e cronica negli adulti rispetto al trattamento?
medicina online

Bronchite negli adulti: sintomi e trattamento

contenuto:

La bronchite è un processo infiammatorio acuto o cronico nei bronchi che può essere causato da varie cause.



Cause di bronchite negli adulti

Bronchite negli adulti sintomi e trattamento Le principali cause della malattia includono:

  • penetrazione di agenti patogeni (batteri, virus);
  • il fumo;
  • produzione nociva;
  • condizioni ambientali avverse di residenza.

Attenzione! Spesso le persone per anni non si rendono conto di essere malate, questo è particolarmente vero per i fumatori con esperienza. Tossico estenuante quotidiano, spesso al mattino, tali persone sono considerate la norma. La tosse non è solo un sintomo di bronchite, che è una malattia grave, ma anche molte altre patologie che richiedono un trattamento competente e tempestivo.

La condizione principale per lo sviluppo di qualsiasi malattia, compresa la bronchite, è quella di ridurre le funzioni protettive generali del corpo. Se l'immunità è normale, può garantire la stabilità e l'immunità dell'organismo di un adulto e di un bambino a fattori ambientali avversi sotto forma di infezione patogena.

Come si forma la malattia?

Virus e batteri

La causa più comune di qualsiasi forma di malattia negli adulti è l'infezione. Gli agenti patogeni che portano allo sviluppo della bronchite sono:

  • stafilococchi;
  • pneumococchi;
  • streptococchi.

La malattia si sviluppa spesso a causa dell'infezione virale:

  • l'influenza;
  • parainfluenza;
  • adenovirus;
  • citomegalovirus;
  • respiratorio sinciziale-virale;
  • enterovirus, ecc.

Fattori atipici

Ci sono agenti patogeni batterici relativamente rari che portano alla malattia bronchiale:

Atipico è una forma intermedia tra virus e batteri.

Flora patogena mista

Succede che la malattia si sviluppi sullo sfondo di una flora patogena mista, che è già presente fin dall'inizio dello sviluppo della malattia. In tali casi, all'inizio della malattia, viene diagnosticata la bronchite virale, che viene successivamente sostituita da batteri. Ciò accade perché i virus "aprono" il cancello per i batteri, creando condizioni favorevoli per la loro riproduzione. Pertanto, nei periodi autunno-primavera e inverno, quando si verificano epidemie, la bronchite è più spesso registrata in tutti i segmenti della popolazione.

Perché l'immunità nell'uomo cade?

La prima ragione - le malattie trasferite che causano l'astenia.

Un fattore sfavorevole è la vecchiaia e la vecchiaia, in cui una persona è più suscettibile a quasi tutte le influenze avverse dall'esterno.

Se ci sono cattive abitudini e uno stile di vita povero (fumo, abuso di alcool, dieta squilibrata, eccesso di cibo o, al contrario, malnutrizione) la probabilità di sviluppare una forma cronica della malattia aumenta più volte.

Produzione pesante e dannosa, ipotermia frequente, uno stato di affaticamento cronico, uno stile di vita inattivo - fattori che contribuiscono alla riduzione delle funzioni protettive complessive del corpo e della formazione di bronchite negli adulti.

- Fattori fisici

  • aria fredda;
  • alta umidità;
  • calo della temperatura ambiente;
  • inquinamento da radiazioni e polveri.

- Fattori chimici

  • ossidi di carbonio, vapori di idrogeno solforato, ammoniaca, acidi, cloro, alcali, fumo di tabacco, ecc. nell'ambiente

- Cattive abitudini

  • il fumo;
  • abuso di alcool.

- Malattie concomitanti

  • malattie che portano a ristagni nella circolazione polmonare;
  • patologia infettiva del rinofaringe (sinusite, sinusite , tonsillite ).

- predisposizione genetica

  • storia dell'eredità;
  • patologie congenite delle vie respiratorie.

- Lesioni al petto.

Sintomi di bronchite negli adulti

La bronchite ha una varietà di sintomi, a seconda della forma della malattia, del suo stadio e delle caratteristiche individuali del paziente.

Forme della malattia:

  • acute;
  • cronica.

La forma cronica di bronchite in caso di trattamento intempestivo o analfabeta può trasformarsi in ostruzione.

Forma acuta

Sintomi del periodo acuto della malattia:

  • un brusco deterioramento delle condizioni generali;
  • febbre;
  • la comparsa di tosse (umida, meno secca);
  • sensazione di spremitura del petto;
  • mancanza di respiro

I sintomi caratteristici compaiono nelle prime ore dopo l'inizio della malattia e possono essere accompagnati da una diminuzione o perdita di appetito, interruzione del tratto gastrointestinale, scarico dai seni nasali.

Forma cronica

La bronchite cronica ha spesso un decorso lento e può passare inosservata a lungo.

I sintomi principali:

  • tosse secca, che è aggravata dal freddo, dal fumo o da sostanze chimiche irritanti;
  • mancanza di respiro durante lo sforzo;
  • sudorazione periodica;
  • periodi di debolezza;
  • a volte un leggero aumento della temperatura corporea.

La diagnosi di bronchite cronica viene effettuata sulla base di sintomi e ricerca da parte di un medico qualificato, a condizione che la malattia si ripresenti almeno due o tre volte l'anno per due anni o più.

Se la bronchite acuta non viene curata, la malattia assume una forma prolungata e diventa cronica, più difficile da trattare. Le persone soffrono della forma cronica di bronchite per anni e persino decenni.

Tipi di bronchite cronica:

  • semplice (nessuna ostruzione);
  • purulento (senza ostruzione);
  • bronchite ostruttiva;
  • purulento ostruttivo.

Anche la bronchite è divisa:

  • localizzazione;
  • la gravità;
  • sindrome asmatica.

Ostruzione bronchite

L'ostruzione è una complicazione di una malattia che può svilupparsi con la bronchite acuta normale. L'ostruzione è un edema che provoca una violazione della pervietà dei vasi dei bronchi ed è accompagnato da:

  • mancanza di respiro;
  • grave mancanza di respiro;
  • tosse agonizzante.

Durante l'ascolto, vengono annotate le caratteristiche rantoli del torace, in modo che un medico esperto abbia l'opportunità di stabilire con precisione la diagnosi.
Con lo sviluppo dell'ostruzione, sono necessarie misure urgenti per alleviare lo spasmo, per il quale sono prescritti broncodilatatore e farmaci spasmolitici, che sono progettati per eliminare l'edema e ripristinare rapidamente la pervietà bronchiale, i farmaci antinfiammatori (compresse, sciroppi). Le inalazioni con corticosteroidi, che hanno un buon effetto, sono raccomandate.

Attenzione! Il trattamento competente della malattia è la chiave per il successo del recupero e la prevenzione delle complicanze. La bronchite è una malattia grave che, se non adeguatamente trattata, porta a polmonite, insufficienza respiratoria acuta e asma bronchiale.

Bronchite ricorrente

Una forma acuta di bronchite può trasformarsi in bronchite obliterante o bronchiolite.

Per gli adulti, il prossimo corso della malattia è caratteristico - la forma ostruttiva è spesso formata, la malattia ha un carattere ondulatorio ei suoi tipi si susseguono, uno dopo l'altro. Un tale decorso della malattia fu chiamato bronchite ricorrente.

Caratteristiche di bronchite ricorrente.

Ripeti la malattia più di tre volte durante l'anno.

La bronchite da fumatore

Il fumo provoca danni non solo all'albero bronchiale e ad alcune parti dei polmoni, ma anche all'intero organismo. In assenza di un trattamento adeguato, si forma una bronchite ostruttiva nel fumatore, in cui i cambiamenti patologici nei polmoni diventano irreversibili. Il compito davanti al medico non è quello di curare la malattia, dal momento che una cura completa non è più possibile, per mitigare l'impatto negativo sul corpo delle complicanze. Pertanto, la terapia è più sintomatica, finalizzata ad alleviare i sintomi, per quanto possibile e rafforzando il corpo.

Con l'ostruzione persistente e di lunga durata dei polmoni si forma una violazione della funzione di drenaggio dell'albero bronchiale, durante la quale si verifica la ritenzione di aria negli alveoli. Se un broncospasmo si unisce a questo, si forma un enfisema polmonare.

Con enfisema

  • la ventilazione polmonare è compromessa;
  • si sviluppa un'insufficienza respiratoria;
  • si formano gravi malattie cardiovascolari;
  • il sistema nervoso soffre, ecc.

Specialista di raccomandazioni Quando si tossisce un fumatore, sono necessarie numerose misure diagnostiche di laboratorio per escludere malattie pericolose:

  • tubercolosi polmonare;
  • bronchiectasie;
  • asma bronchiale;
  • neoplasma maligno

diagnostica

Gli studi obbligatori sono:

  • analisi del sangue di laboratorio;
  • radiografia dei polmoni.

Secondo le indicazioni, è prescritta la spirografia, che esamina le funzioni della respirazione esterna. Tale esame è fatto con la bronchite ostruttiva. Per escludere l'asma bronchiale, la spirografia viene eseguita con un carico - sono anche prescritti preparati di Salbutamolo o Berodual, che alleviano il broncospasmo.

Se la bronchite viene esacerbata spesso, è necessaria la broncoscopia, che viene effettuata per identificare le malattie respiratorie associate, poiché tali malattie hanno sintomi simili alla bronchite.

Uno studio informativo e importante è la citologia dell'espettorato (citologia). Allo stesso tempo, effettuano la semina sulla microflora e ne rivelano la sensibilità al fine di selezionare la terapia farmacologica ottimale.

Se si sospetta una forma atipica della malattia, viene eseguito un esame del sangue (anticorpi contro clamidia e micoplasma).

Trattamento della bronchite negli adulti

Il metodo di trattamento deve essere selezionato dal medico. Ma ci sono modi efficaci che chiunque può usare. Questa è l'inalazione. Le inalazioni fanno parte di una terapia complessa e hanno un alto effetto terapeutico, poiché dall'inalazione di sostanze curative vengono trasmesse in profondità alle vie respiratorie.

Una buona azione mucolitica ha il solito bicarbonato, che è sufficiente un cucchiaino per inalazione. Questa procedura può essere eseguita due o tre volte al giorno per 15 minuti.

Un effetto eccellente è dato da farmaci per inalazione a base di edera. La soluzione per inalazione viene preparata in un rapporto da uno a due - una parte del farmaco e due parti di soluzione fisiologica o acqua distillata.

I medici prescrivono spesso inalazioni con farmaci espettoranti, ad esempio, lasolvanum o ambrobene, farmaci diluiti con soluzione salina in un rapporto uno a uno. L'inalazione dell'espettorante deve essere assunta solo su prescrizione, in accordo con la diagnosi.

In caso di bronchite, che è caratterizzata da un aumento della produzione di muco ed è accompagnata da mancanza di respiro, vengono utilizzate inalazioni con aminofillina o beroduale. Tali inalazioni facilitano la respirazione e lo scarico dell'espettorato.

Le inalazioni sono fatte con acque minerali alcaline, ad esempio, Borjomi o Narzan.

Il corso delle procedure dura da cinque a sette giorni.

Misure preventive

La prevenzione della bronchite dovrebbe ricevere maggiore attenzione. Gli eventi non complicati possono ottenere un effetto elevato ed evitare il ripetersi della malattia.

Semplici misure di prevenzione delle malattie sono:

  • completa cessazione del fumo;
  • quando si lavora in produzione pericolosa indossando una maschera protettiva speciale;
  • cammina all'aria aperta tutti i giorni;
  • eseguire esercizi di respirazione speciali;
  • misure preventive per le infezioni virali respiratorie acute stagionali;
  • evitare l'ipotermia generale;
  • contatto limitato con persone malate;
  • pulizia e aerazione regolari della stanza;
  • trattamento tempestivo di eventuali malattie croniche e acute che portano allo sviluppo di bronchite;
  • una dieta equilibrata con un sacco di vitamine, minerali e oligoelementi;
  • rafforzando l'immunità generale;
  • regolari visite mediche e consultazioni di specialisti ristretti.

Cosa non fare?

La bronchite negli adulti è una malattia pericolosa che non può essere curata da sola. L'automedicazione può portare a gravi conseguenze sotto forma di disabilità, in alcuni casi anche la vita è minacciata. La bronchite con autotrattamento porta spesso, ad esempio, allo sviluppo di una polmonite grave.

Una tosse prolungata può essere un sintomo di cancro o tubercolosi polmonare.

Non c'è bisogno di sopportare la malattia "in piedi", sperando che "passerà da sola".

Più spesso nel periodo acuto della malattia, raccomandano riposo a letto o riposo a mezzo letto.


| 23 maggio 2015 | | 1 674 | Malattie respiratorie
  • | Marie | 3 novembre 2015

    grazie Ho i raffreddori per sempre e ogni volta ho paura delle complicazioni sotto forma di bronchite

  • | Lisa | 16 novembre 2015

    grazie per l'articolo

  • | Chanterelle | 16 novembre 2015

    Marie, beh, se hai paura, allora devi essere trattato allora. Tossire, bere i farmaci, se necessario, e collegare gli antibiotici. Non prendo subito la tosse, comincio a prendere Bromhexin-Akrikhin subito, quindi non arriva agli antibiotici e non ci sono complicazioni

Lascia il tuo feedback