Eczema sulle mani: foto e trattamento
medicina online

Eczema sulle mani: foto e trattamento

contenuto:

Eczema sulla foto delle mani L'eczema è una malattia cronica della pelle di natura allergica. I dermatologi si riferiscono all'eczema tra le cosiddette dermatosi allergiche della pelle. I principali sintomi di eczema sono varie eruzioni cutanee sulla pelle delle mani e prurito grave.

La parola "allergia" può essere tradotta dal greco come "agire diversamente, in un modo diverso". In realtà, qualsiasi reazione allergica non è altro che un lavoro modificato e patologico delle cellule del sistema immunitario.

Normalmente, le cellule immunitarie devono distruggere virus, batteri, cellule tumorali. Per fare questo, sono dotati della capacità di memorizzare il "nemico in faccia" con l'aiuto delle sue strutture speciali (antigeni) e, quando si incontrano con lui, di attaccare e distruggere, lanciando nel corpo ogni sorta di reazioni distruttive, compreso l'uso di anticorpi prodotti da cellule speciali.

L'allergia si sviluppa quando il nostro sistema immunitario per qualche motivo inizia a considerare normali shampoo, pollini, prodotti chimici domestici, ecc. Come i suoi "peggiori nemici". Come nel caso di virus o batteri comuni, il corpo "ricorda il nemico in faccia", quindi incontra una buona risposta, provocando varie reazioni distruttive. In questo caso, la sostanza che causa l'allergia è chiamata un allergene.

Nel caso dell'eczema, antigeni con anticorpi più spesso interagiscono sulla superficie dei linfociti, che, dopo un "attacco", iniziano a secernere serotonina, istamina, linfochine e alcuni altri mediatori dell'infiammazione nello spazio circostante. Queste sostanze innescano una cascata di reazioni che causano l'infiammazione della pelle.

Di norma, l'eczema si sviluppa quando l'ipersensibilità si sviluppa contemporaneamente a diversi allergeni (meno spesso a uno). L'intensità del processo infiammatorio che si sviluppa a seguito di un'allergia dipende dalla durata del contatto con l'allergene, dalla sua quantità e dalla forza della reazione allergica stessa.



Cause di eczema sulle mani

L'eczema può svilupparsi a causa di fattori esterni e interni. I fattori esterni includono:

1. Prodotti chimici:

  • Additivi aromatici trovati nel cibo, prodotti chimici domestici o igiene.
  • Solventi.
  • Coloranti di origine vegetale e chimica.
  • Additivi per la fabbricazione di scarpe di gomma, cinture o guanti: mercapto-benzathiazole, carbammati, tiurami, ecc.
  • Conservanti che sono nei mezzi di igiene o additivi nei cosmetici, per esempio: in detersivo, sapone, smalto per unghie, crema solare, tonico, lozione.
  • Oggetti da materiali speciali: occhiali, orologi, gioielli, gioielli, stoviglie, vestiti.
  • Alcuni componenti della tintura per capelli: parafenilendiammina
  • Farmaci: vaccini, analgesici, alcuni farmaci antinfiammatori, antibiotici, ecc.
  • Varie creme e unguenti.

2. Vari organismi micro e macroscopici: lesioni cutanee fungine, streptococchi, stafilococchi, vari elminti (ad esempio, giardiasi, enterobiosi).

3. Cibo: bevande gassate, noci, uova, cioccolato, pesce, carni affumicate, agrumi, alcune verdure o legumi, cereali.

4. Fattori di produzione: metalli: cromo, cobalto, nichel, polvere vegetale, fertilizzanti, lana di vetro, resine epossidiche, formaldeide, cemento, catrame, varie pitture e vernici.

5. Fattori domestici: polvere domestica, muffa, peli di animali, polline.

In alcuni casi, l'eczema si sviluppa dopo il contatto con la pelle del sole o le sue prime manifestazioni sono osservate dopo le punture di insetti.

L'eczema può anche peggiorare a causa di cause interne (endogene). Ad esempio, un dente cariato, tonsillite cronica, otite media, sinusite in determinate condizioni può provocare eczema.

Altri fattori interni che contribuiscono all'aspetto o al peggioramento dell'eczema:

  • stress,
  • esercizio eccessivo combinato con deprivazione cronica del sonno,
  • varie malattie del fegato e dell'intestino,
  • disturbi endocrini
  • la gravidanza,
  • predisposizione genetica.


Classificazione e sintomi di eczema sulle mani

Di solito i dermatologi distinguono i seguenti tipi di eczema:

  • microbica,
  • vero,
  • seborroica,
  • professionale.

Vero eczema

Eczema sul trattamento fotografico delle mani I veri dermatologi chiamano tale eczema, che si sviluppa a causa di ipersensibilità ad allergeni di vario tipo.

sintomi:

  1. I primi segni della malattia . All'inizio, la pelle si gonfia un po '(appare il gonfiore), diventa rossa.
  2. Fase di ammollo . Poi ci sono piccole bolle che possono fondersi l'una con l'altra. Se una tale bolla viene aperta, al suo posto si forma una piccola erosione, la cui superficie è coperta da goccioline di liquido.
  3. Ulteriore corso della malattia . A poco a poco, al posto dell'erosione, si formano croste, squame e noduli, la pelle si ispessisce e si ispessisce, l'incarnazione della pelle aumenta (il più caratteristico con un decorso prolungato - oltre 6 mesi).

Di solito, dall'aspetto dei primi segni di infiammazione sulla pelle, l'eczema è accompagnato da forte prurito o bruciore. A volte il prurito diventa così grave e doloroso che una persona perde il sonno, perde l'appetito, ha vari disturbi nevrotici, ad esempio: pianto, irritabilità, frequenti cambiamenti di umore. Il vero eczema è esacerbato in inverno o in autunno, e in estate e in primavera si calma.

L'eczema disidrico è una varietà di vero ed è caratterizzato dal fatto che le eruzioni cutanee e altri cambiamenti sulla pelle si osservano principalmente sulle superfici laterali delle dita e dei palmi delle mani. I suoi sintomi principali sono piccole bolle multi-camera o monocamerali sullo sfondo di una leggera desquamazione e arrossamento della pelle, intenso prurito, bruciore e un flusso lungo e persistente.

Perché il vero eczema è caratterizzato dalla simmetria dell'eruzione, per esempio: al polso di entrambe le mani, ecc.

microbica

In contrasto con il vero, le eruzioni cutanee in eczema di origine microbica sono localizzate asimmetricamente e sono causate da qualsiasi agente patogeno: stafilococco, streptococco e altri microrganismi.

Le sue varietà sono:

  • vene varicose (si verifica sullo sfondo di disturbi circolatori in caso di vene varicose),
  • micotica (infezione fungina),
  • post-traumatico (si sviluppa sulla pelle lesa).

Principali sintomi: al centro di macchie rosso-bluastre o rosse vi sono numerosi noduli, croste, bolle, bolle con contenuto purulento. Dopo la rimozione di questi elementi avventati, si forma un'erosione che trasuda. La pelle infiammata è gonfia, i confini della messa a fuoco sono chiari, con "proiezioni" visibili di singole croste o bolle alla periferia dello spot. L'eczema microbico è inoltre accompagnato da un forte prurito con tutte le conseguenze che ne derivano.

seborroica

Trattamento Eczema sulle mani L'eczema seborroico di solito non si trova nelle mani, ma si estende alla pelle della fronte e del cuoio capelluto. È accompagnato da un lieve prurito e presenta i seguenti sintomi principali:

  • squame o croste gialle e dense,
  • bagnarsi dopo aver rimosso gli elementi dell'eruzione,
  • confini chiari di focolai

professionale

L'eczema professionale si sviluppa quando la pelle è a contatto con varie sostanze con proprietà irritanti per lungo tempo. Ad esempio, l'eczema più comune nelle mani si verifica in rappresentanti delle seguenti professioni:

  • pittori, stuccatori,
  • infermieri,
  • lavoratori chimici,
  • parrucchieri,
  • tessitori.

Di norma, i sintomi dell'eczema compaiono prima su piccole aree della pelle (polso, dita) e quindi si diffondono in aree più estese.

Principali sintomi: vescicole, erosioni piangenti, noduli situati sulla pelle arrossata con chiari confini del centro dell'infiammazione. A poco a poco, i confini perdono la loro chiarezza, l'infiammazione si estende anche a quelle aree della pelle che non sono in contatto diretto con gli allergeni. La malattia scompare completamente, se si elimina la produzione di allergeni.

diagnostica

Al fine di determinare con precisione la diagnosi, è necessario consultare un dermatologo. Questo specialista esaminerà il paziente, esaminerà gli elementi dell'eruzione e, se necessario, prescriverà il consiglio di un allergologo e di alcuni altri specialisti, nonché un esame del sangue per i più comuni allergeni domestici, professionali, alimentari e farmacologici.

In caso di dermatosi allergica, i test cutanei non vengono eseguiti perché possono provocare una esacerbazione della malattia.

Trattamento Eczema sulle mani

Nel caso di una prescrizione competente di trattamento e il paziente che soddisfa tutte le raccomandazioni, può essere raggiunta una remissione sufficientemente lunga della malattia, prolungare i periodi di vita senza esacerbare l'eczema.

Principi generali del trattamento dell'eczema sulle mani

  1. Rigorosa aderenza al regime e tutte le raccomandazioni durante il periodo di esacerbazione della malattia e un graduale ritorno al consueto stile di vita mentre il processo infiammatorio si attenua.
  2. Normalizzazione del sistema nervoso, abbastanza sonno.
  3. Combatti contro l'eccessiva sudorazione (come i palmi delle mani), poiché il sudore con l'eczema può contribuire all'irritazione della pelle.

Requisiti per la stanza

  1. Parametri ottimali nella stanza: umidità relativa non inferiore al 60%, temperatura dell'aria fino a + 23 ° С.
  2. Fornendo una buona ventilazione.
  3. Pulizia a umido regolare.
  4. Rimuovere le fonti di polvere: quantità eccessive di mobili imbottiti, giocattoli morbidi, tende, tende, tappeti. È necessario rimuovere regolarmente la polvere dallo schermo TV o dal monitor.
  5. I cuscini e le coperte in piuma e piumino devono essere sostituiti con quelli sintetici, che devono essere lavati almeno una volta all'anno.
  6. Pulire a fondo le zone umide (bagno, toilette) per prevenire la formazione di muffa.
  7. Dopo il lavaggio, è preferibile appendere la biancheria bagnata all'esterno dei soggiorni, in modo da non creare condizioni di elevata umidità.
  8. Restrizione dell'uso durante la pulizia dei locali di prodotti chimici domestici, così come le vernici: detersivi, detersivo in polvere, vernici, smalti, vernici.
  9. La pulizia deve essere fatta con guanti di gomma.

Stile di vita

  1. Lavare: solo con prodotti speciali ipoallergenici. Assicurati di risciacquare accuratamente.
  2. Fumo: un rigoroso divieto di fumare nell'appartamento.
  3. Giardini fioriti, ambrosia, ecc.: Chiudono ermeticamente le finestre limitando le passeggiate nell'aria durante il periodo di fioritura.
  4. Animali: se l'eczema è stato diagnosticato, non è consigliabile tenere animali domestici. Gli allergeni più comuni degli animali: lana, particelle di saliva animale, piume, cibo secco per pesci, forfora.
  5. Abbigliamento: escludere i prodotti dalla lana grezza, preferibilmente indossando tessuti igroscopici e di cotone morbido di tonalità chiare.
  6. Limitare l'attività psicoemotiva e fisica, in quanto contribuiscono ad aumentare la sudorazione, che non è auspicabile per l'eczema.
  7. Eliminazione dei fattori di stress.
  8. Normalizza il sonno e riposa.
  9. Calma emotiva

Cura della pelle

Poiché per l'eczema sulle mani il più delle volte la pelle è secca, è necessario utilizzare idratanti prescritti da un medico, che ripristinerà il suo metabolismo dei grassi.

Fare il bagno nella vasca da bagno o nella doccia è limitato a 10 minuti ad una temperatura dell'acqua non superiore a 40 ° C. In questo caso, luffa è meglio non usare per evitare lo sfregamento e graffiare la pelle. Sapone è auspicabile sostituire lozioni detergenti, schiume o gel doccia, che dovrebbero essere liquidi, e anche senza colore e odore.

Trattamento esterno

  1. Stadio acuto: lozioni per alleviare l'infiammazione cutanea, il prurito. Dopo la cessazione dell'immersione, raccomandare una varietà di acqua-alcol, olio di chiacchiere, paste.
  2. Verso processo infiammatorio: creme emollienti, cicatrizzanti e unguenti con proprietà assorbibili e antinfiammatorie - contenenti ittiolo, naftalina, zinco, acidi grassi, ormoni, agenti antibatterici.

dieta

Qualsiasi allergene alimentare può provocare in alcuni casi lo sviluppo di eczema, e ciò che è altamente indesiderabile per uno è perfettamente tollerato da un altro. Per questo motivo, la dieta deve essere scelta rigorosamente individualmente, escludendo quei prodotti che provocano una esacerbazione di eczema in un particolare paziente.

L'assunzione di cibo abituale per l'eczema è da 4 a 6 volte in piccole porzioni.

Per identificare i prodotti che causano l'aggravamento, è necessario tenere un diario alimentare per un po 'di tempo, dove è possibile registrare non solo tutto ciò che viene mangiato e bevuto durante il giorno, ma anche la reazione del corpo nei prossimi 2 giorni. Dopo aver analizzato le voci pertinenti, "calcolare" non equivale al prodotto colpevole del lavoro. Tali prodotti dovrebbero essere completamente esclusi dalla dieta e non essere utilizzati anche in combinazione con altri, ad esempio nella preparazione di insalate o come uno dei componenti della pasticceria da forno. La durata di una dieta così rigorosa è di circa 1 anno, dopo di che il corpo di solito "dimentica" l'allergene e non risponde con l'infiammazione alla sua presenza nel cibo.

Gli allergeni più comuni dei prodotti di origine animale:

  • un uccello
  • frutti di mare
  • caviale,
  • pesce
  • uova,
  • latte (compresa la capra).

Prodotti a base di erbe contenenti allergeni:

  1. Cereali: mais, orzo, segale, grano.
  2. Noci.
  3. Legumi: piselli, soia, fagioli, lenticchie.
  4. Verdure, frutta di colore rosso, giallo o arancio: agrumi, melone, cachi, albicocca, pesca, anguria, carota, barbabietola, fragola, fragola, lampone, ribes, melograno, uva, pomodoro.
  5. Cioccolato: dolci, cacao.
  6. Altri prodotti: kiwi, aglio, avocado, rafano, rafano, funghi, melanzane, ravanelli, castagne, spezie, ketchup, maionese, carni affumicate, caramello, sottaceti, pasticceria, miele, caffè, senape, aceto, formaggio, kvas, ecc. n.

Quando si disegna una dieta ipoallergenica, si deve ricordare che esiste una cosiddetta allergia crociata, quando il consumo di un prodotto provoca una reazione allergica quando si consuma un altro:

  • latte - carne bovina - enzimi digestivi,
  • polline - frutta - bacche.
  • Muffa (ad esempio nel formaggio) - kefir - vari formaggi - prodotti da forno lievitati - frutta dello scorso anno.

In questo caso, se è stata identificata un'allergia, ad esempio, al polline, allora è necessario escludere o limitare bruscamente bacche e frutti.

In caso di eczema, bisogna rispettare pienamente tutte le raccomandazioni, poiché un episodio di eczema può essere associato a un allergene, quindi la successiva esacerbazione della malattia può essere scatenata da allergeni completamente diversi.

farmaci

Allo stesso tempo, non più di 5 farmaci vengono prescritti a pazienti che soffrono di eczema sulle loro mani. I seguenti gruppi sono particolarmente attentamente nominati:

  1. Immunostimolanti . L'interferone, le immunoglobuline, gli adattogeni dovrebbero essere nominati esclusivamente per indicazioni rigorose e solo per brevi corsi.
  2. Vaccini Escluso nel periodo di esacerbazione e durante la remissione è effettuato solo sotto la copertura di farmaci antiallergici e dovrebbe essere benigno.

Per il trattamento dell'eczema viene solitamente prescritto:

  1. Anti-mediatore, che in una certa misura sono concorrenti di istamina o serotonina - diazolin, questina, Erius, suprastin, tavegil, peritol, ecc.). Bloccano i recettori dell'istamina sulle membrane cellulari, riducono la permeabilità vascolare e hanno un buon effetto anti-infiammatorio. Alcuni di questi prodotti hanno un buon effetto sedativo, tuttavia, con l'uso a lungo termine, la dipendenza si sviluppa e i segni di ritorno di allergie. Al fine di prevenire un effetto simile, è necessario cambiare i farmaci antiallergici ogni 10 giorni. Tuttavia, Erius, Telfast e altri mezzi simili non creano dipendenza, quindi possono essere utilizzati per un lungo periodo di tempo.
  2. Preparati di calcio, magnesia, tiosolfato di sodio . Queste sostanze prevengono l'ingresso di allergeni nel sangue, riducono la sensibilità generale del corpo agli effetti degli allergeni.
  3. Sorbenti, diuretici e alcolici . Per la migliore rimozione di allergeni, sono prescritti enterosorbenti (carbone attivo, enterosgel, uvisorb), diuretici, lassativi (furosemide, dufalac, solfato di magnesio), abbondante acqua potabile. Se necessario, possono prescrivere soluzioni di sostituzione del plasma (polydez, hemodez) o emosorbimento, plasmaferesi.
  4. Farmaci ormonali. Assegnare in caso di lesioni cutanee estese: prednisone, idrocortisone, diprospan. Questi fondi possono essere somministrati sotto forma di compresse, iniezioni, nonché per via topica (creme, unguenti, gel).
  5. Agenti lenitivi Nominato per alleviare il prurito, sensazione di bruciore: valeriana, motherwort, amitriptilina, aminazina e altri farmaci.
  6. Migliorare la circolazione sanguigna. A questo scopo, nominato trental, acido nicotinico.

Oltre a queste attività, viene eseguita la sanificazione dei denti cariati, viene prescritto il trattamento della tonsillite cronica, la normalizzazione della funzione intestinale e del fegato e, in caso di rilevamento di elminti - trattamento antielmintico o antiparassitario.

Uno dei componenti importanti nel trattamento dell'eczema è la normalizzazione della microflora intestinale e l'eliminazione della disbiosi. Per fare questo, utilizzare prodotti biologici: Linex, yogurt, Lactobacterin, Bifidumbacterin. La normale flora intestinale è uno dei fattori di protezione importanti, che contribuisce a una minore penetrazione degli allergeni nel corpo attraverso l'intestino.

fisioterapia

Dopo l'abbattimento del processo acuto delle procedure di fisioterapia, si prescrive:

  • UFO,
  • terapia laser
  • elettroforesi,
  • fangoterapia
  • bagni terapeutici, ecc.

Se non ci sono controindicazioni, allora sono possibili piccoli cicli di digiuno terapeutico con l'uso simultaneo di agenti antiallergici, assorbenti.

Trattamento termale

I pazienti con eczema sono consigliati clima marino secco (ad esempio, la costa meridionale della Crimea) in autunno o in primavera.


| 17 marzo 2014 | | 4 663 | Malattie della pelle
Lascia il tuo feedback