Erosione cervicale: cause, sintomi, trattamento
medicina online

Erosione cervicale

contenuto:

L'erosione cervicale è la patologia dell'apparato riproduttivo femminile più spesso diagnosticata dai ginecologi. A causa della quantità limitata di informazioni affidabili e dell'abbondanza di voci, molte donne percepiscono tale diagnosi come una frase, equiparandola, se non al cancro, almeno al suo predecessore. Allo stesso tempo, i medici non attribuiscono molti tipi di erosione anche alle malattie, dopo averle escluse dall'elenco internazionale. Che cos'è l'erosione, di cosa è irto e quali sono le misure da prendere - le domande più frequenti rivolte al ginecologo.



Tipi di erosione cervicale

L'erosione della cervice è chiamata qualsiasi violazione dello stato normale delle sue mucose. Tali violazioni possono includere danni meccanici o chimici, nonché uno sviluppo anormale dell'epitelio della mucosa. Per indicare le patologie dello sviluppo, la medicina moderna ha identificato un termine separato - ectopia cervicale, sebbene molti medici le chiamino ancora erosioni. Dalla natura e le cause dell'erosione appartengono a due gruppi principali:

  • vera erosione;
  • ectopia o pseudo-erosione.

Inoltre, la classificazione della vera erosione può essere chiarita e le loro caratteristiche:

  • L'ectropione è chiamato spostamento del tessuto interno cervicale verso l'esterno e verso l'avanti come risultato di una forte pressione meccanica, di norma, che si verifica nel processo di lavoro pesante o di aborti tardivi;
  • L'endometriosi è chiamata spostamento verticale e l'imposizione di un diverso tessuto di tipo genetico delle superfici mucose della cavità e della cervice;
  • La leucoplachia è chiamata ossificazione e indurimento dell'epitelio multistrato in qualsiasi parte della mucosa;
  • I polipi del canale cervicale e della cervice e delle verruche virali sono considerati un gruppo separato di erosioni.

Ectopia della cervice o pseudo-erosione

L'esclusione di questo termine dall'elenco ufficiale delle malattie parla da sé: l'ectopia non è una malattia. Tale diagnosi viene fatta alle donne che sono emerse dall'adolescenza, se la separazione di diversi tipi di epitelio uterino non si è verificata in modo naturale. La normale struttura delle membrane mucose coinvolge la separazione delle zone dell'epitelio a strato singolo, che copre la superficie del canale uterino, e il multistrato, che è rivestito con la regione vaginale della cervice. In diverse fasce d'età, la zona di confine di queste aree si trova su diverse parti del sistema uterino, ma la loro imposizione non è tipica, e questa violazione è chiamata pseudo-erosione, perché quando si osserva insolito per l'epitelio vaginale liscio, rosa pallido, il tessuto estraneo può essere scambiato per danno allo strato mucoso . Il pericolo di una tale deviazione della struttura provoca solo nel caso dello sviluppo del processo infiammatorio, provocato da altri fattori, in loro assenza, la donna molto spesso non conosce la patologia dovuta alla mancanza di sintomi.

Spesso questa patologia è innata e non influenza la normale vita sessuale, la gravidanza e il parto, il che suggerisce che è la variabilità dello sviluppo del sistema riproduttivo femminile. Dopo aver valutato lo stato delle superfici e assicurandosi che non vi sia alcun rischio di degenerazione dei tessuti o lo sviluppo di processi infiammatori, il ginecologo può rifiutare completamente la nomina di qualsiasi trattamento, raccomandando solo un'osservazione regolare. Ma questo particolare deve essere ricordato per i genitori di ragazze, fiduciosi che tutti i problemi del sistema riproduttivo iniziano solo con l'inizio della vita intima, e la prima visita all'ufficio ginecologico può essere rimandata fino a questo periodo. L'erosione congenita può causare disagi anche nel periodo della comparsa della prima mestruazione, così come quella vera che è sorta a seguito di un'infezione trasmessa sessualmente.

Vero erosione cervicale

L'essenza del processo di erosione è indicata più chiaramente dalla traduzione stessa di questo concetto: "corrosivo" o "distruzione". Qualsiasi rigetto delle cellule della mucosa uterina rilevato durante un esame ginecologico, una diagnosi preliminare si riferisce all'erosione. Un punto dai colori vivaci, che differisce dallo sfondo generale della superficie interna, è un motivo per la nomina di un sondaggio dettagliato.

I sintomi di erosione cervicale

L'erosione della cervice di un tipo particolare è presente in ogni seconda donna - questo è un fatto provato. L'idea sbagliata più comune è l'opinione che l'erosione non è determinata da qualcosa di diverso dai test di laboratorio o dall'esame ginecologico. Infatti, con un'attenta attenzione al corpo, i segni di vera erosione non sono così difficili da notare:

  • secrezioni vaginali con chiazze marroni o giallastre, non coincidenti con il ciclo mestruale;
  • dolore durante il rapporto sessuale, inusuale disidratazione o disagio;
  • bruciore, dolore, prurito durante la minzione.



Diagnosi di erosione

Dopo l'esame manuale iniziale con l'aiuto di specchi, dando motivo di sospetto erosione, al paziente viene chiesto di sottoporsi a una serie di test per confermare e chiarire la forma della deviazione. Va tenuto presente che il risultato dell'esame è solo la determinazione della presenza di una deviazione nella struttura della mucosa della vagina e della cervice, e non vale la pena concentrarsi su di essa, per non parlare del panico. Benigno o maligno, la presenza o l'assenza di un processo infiammatorio, così come la necessità di un intervento medico e la sua urgenza possono solo mostrare un esame dettagliato e completo. Oltre a determinare l'erosione, vengono eseguiti anche test per tutti i tipi di malattie sessualmente trasmissibili (MST), poiché i sintomi di molte di tali infezioni hanno forme simili.

Tipi di studi per chiarire la diagnosi di "erosione"

In base ai risultati delle sue osservazioni e all'esame del medico, al paziente vengono prescritte una serie di test:

  • esame di uno striscio vaginale per flora batterica;
  • colposcopia completa;
  • analisi citologica;
  • Test PCR per infezioni;
  • esami del sangue;
  • semina;
  • biopsia per escludere la possibilità di trasformazione del tumore in uno maligno.

Analisi batteriologica

L'analisi batteriologica, condotta dal dipendente della clinica femminile, è uno dei metodi diagnostici più popolari a causa della disponibilità e della mancanza di attrezzature complesse. Lo studio è condotto visivamente con un microscopio. Lo stesso fattore è anche negativo, poiché l'accuratezza dello studio dipende troppo dalla competenza del dipendente che esegue il test prelevato dalla striscio vaginale. Lo scopo dello studio è quello di contare il numero di leucociti nel volume del terreno, per determinare la presenza di funghi e agenti infettivi. Tale analisi preliminare, sebbene non direttamente correlata all'erosione stessa, è necessaria, poiché l'uso di molti farmaci prescritti a un paziente può provocare un'erosione concomitante o persino i suoi processi. Nel caso di determinazione della candidosi, vaginosi e altre malattie batteriche, la selezione della forma e il trattamento dell'erosione viene effettuata con il loro account.

Analisi citologica

L'analisi citologica è uno studio che si raccomanda di eseguire ogni anno da una donna che non si accorge nemmeno di disturbi nella sua condizione. Questo è uno studio delle cellule, condotto sulla base di un ampio raschiamento da diverse parti della cervice, che fornisce un quadro chiaro di tutti i processi che si verificano nei tessuti a livello cellulare. Il risultato dello studio sarà l'identificazione di cellule con uno stato alterato o il loro non rilevamento. La base per il rinvio per ulteriori esami sarà solo la prima conclusione, poiché l'analisi citologica, come tutti i metodi di ricerca visiva, dipende in modo significativo dalla qualità del campionamento tissutale per la ricerca. L'assenza di una violazione della struttura delle celle in questo esempio può solo indicare la purezza di un sito e non lo stato nel suo insieme. D'altro canto, le deviazioni dallo sviluppo normale identificate nel corso di questo studio costituiscono una base significativa per ulteriori analisi, poiché indicano cambiamenti nella struttura cellulare, che possono essere un segno di degenerazione del tessuto in quelli di scarsa qualità.

Vasto esame calposcopico

Calposcopy è un altro esame visivo, ma con l'aiuto di un moderno microscopio e con l'uso di reagenti chimici. Lo scopo di questo studio è di chiarire la presenza di cellule modificate dall'erosione e i confini della loro localizzazione. Le soluzioni utilizzate in questo studio cambiano colore a seconda della struttura del mezzo su cui sono applicate, il che consente al medico di elaborare un quadro dettagliato dei processi patologici che si verificano sulla mucosa. Ci sono due soluzioni principali utilizzate: acido acetico ad una concentrazione del 3% e soluzione di Lugol contenente iodio. Entrambe le soluzioni, nonostante la composizione apparentemente caustica, sono sicure. Una procedura piuttosto lunga, in cui un medico esamina dettagliatamente tutte le aree sospette usando uno specchio, provoca disagio solo se ci sono ferite o ulcere sulla superficie delle pareti dell'utero. In questo caso, il paziente sperimenterà una leggera sensazione di bruciore. E 'il risultato di un esame calposcopico che è considerato essenziale per fare una diagnosi accurata della presenza di una formazione infiammatoria o neoplastica anomala straniera.

biopsia

Esame di un campione di tessuto prelevato da una parte dell'utero della cervice o cavità che sembrava sospetta dall'interno. Una biopsia della cervice viene spesso integrata con colposcopia, quando il medico preleva deliberatamente l'area modificata per l'esame. Sotto il controllo dell'endoscopio, durante l'isteroscopia, viene eseguita una micro-operazione assolutamente indolore sulla rimozione di un certo numero di cellule viventi dall'utero per una ricerca dettagliata. La nomina di una biopsia non dovrebbe spaventare, dato che i medici prescrivono spesso questo tipo di ricerca come una rete di sicurezza per determinare l'esatta struttura del sito danneggiata dall'erosione.

Esame istologico

Questa analisi è considerata l'ultima di una serie di esami di un paziente con carcinoma cervicale sospetto: si basa sui risultati della diagnosi finale e della stesura di una mappa di trattamento. Le fasi principali dell'istologia sono le recinzioni del materiale e il loro successivo studio utilizzando un numero di sostanze appositamente preparate. I risultati dello studio istologico consentono non solo di comprendere l'attuale struttura cellulare, ma anche di determinare le ragioni della loro degenerazione, di descrivere lo sviluppo futuro e di redigere con maggiore precisione istruzioni per contrastare i processi di modifica della struttura, qualora risultino negativi. Un esame istologico completo in laboratorio richiede fino a due settimane, quindi i medici avvertono di possibili frodi da parte di cliniche di un giorno che offrono di eseguire tali lavori entro 24 ore.

Erosione cervicale: trattamento

La prescrizione del trattamento è possibile solo dopo una diagnosi completamente specificata, che determina se un tumore è benigno e sta subendo un ciclo di trattamento per tutte le malattie attuali parallele, specialmente quelle infettive. I metodi di trattamento dell'erosione sono operazioni particolari e possono essere eseguiti solo in un ambiente assolutamente pulito. Pertanto, il tempo è determinato in base al ciclo mestruale, nella prima settimana dopo la fine delle mestruazioni.
I principali metodi di trattamento dell'erosione sono:

  • diatermia;
  • crioterapia;
  • terapia laser;
  • esposizione alle onde radio;
  • coagulazione chimica.

Il metodo più delicato è la chirurgia delle onde radio, che non richiede il contatto diretto con l'area interessata. Il trattamento delle onde radio dirette delle cellule porta alla loro completa evaporazione, senza lasciare segni visibili nell'area di erosione. Sebbene il periodo di recupero completo, durante il quale è richiesta un'osservazione periodica, duri un mese, il paziente non avverte gli effetti dell'operazione anche immediatamente dopo che è stata eseguita. Sfortunatamente, non tutte le cliniche hanno le attrezzature per fornire tali servizi.

Bruciare con Solkovagin, il cosiddetto metodo di coagulazione chimica, è anche praticamente indolore, ma non fornisce una piena garanzia per l'eliminazione della patologia, inoltre, è usato solo per erosioni di piccole dimensioni, più spesso nelle ragazze non donatrici. Il corso del trattamento consiste in diverse procedure prescritte su un programma individuale.

Anche le apparecchiature per la terapia laser non hanno tutte le cliniche. Al momento, questo metodo è considerato il più avanzato e diffuso, dal momento che dopo il trattamento del tessuto patologicamente cambiato sulla superficie della cervice non lascia alcuna traccia. Nel caso di trattamento di grandi erosioni in pazienti che stanno ancora programmando di avere figli, questo metodo ha la priorità, in quanto offre la massima possibilità di un'ulteriore capacità di sopportare e un parto senza problemi.

La crioterapia è uno dei metodi più comuni per rimuovere l'erosione. Una procedura praticamente indolore, in cui l'area interessata viene cauterizzata dall'azoto liquido, può essere accompagnata solo da una leggera sensazione di disagio. Il periodo di recupero, durante il quale l'attività fisica e il sesso sono controindicati, dura un mese dopo l'intervento. La scarsa dispersione anche con sangue sparpagliato durante questo periodo è considerata la norma, anche se tutti i cambiamenti nella condizione devono essere immediatamente riferiti al medico. Lo svantaggio del metodo è la mancanza di garanzie per la rimozione di formazioni tumorali dense situate nei tessuti ad una grande profondità, quindi è usato solo per lesioni di superficie piatte.

Il metodo più affidabile per garantire la completa rimozione del tumore, sebbene non sempre in un'unica procedura, è la diatermocoagulazione o la cauterizzazione con la corrente. I tessuti interessati si bruciano letteralmente, quindi la procedura è accompagnata da un caratteristico odore e sensazioni. Il tessuto muscolare sensibile alla scarica è attivamente ridotto, quindi molte donne confrontano la procedura con i dolori del parto. Il metodo della diatermocoagulazione è utilizzato in quasi tutte le istituzioni mediche del profilo, sebbene ultimamente, a causa dell'ampia lista di effetti collaterali e conseguenze, i medici raccomandano sempre più spesso che i pazienti, specialmente quelli che stanno ancora pianificando di avere figli, cerchino procedure benigne, anche se più costose, nelle cliniche con i migliori supporto tecnico. Il metodo provoca gravi danni alle mucose e lascia cicatrici, che successivamente influisce sulla capacità di sopportare il feto e le lesioni della cervice durante il travaglio. La cervice con una cicatrice perde la sua elasticità, diventando incline alla rottura.

Erosione cervicale e gravidanza

La presenza dell'erosione non significa che una donna non diventerà madre. Naturalmente, come ogni danno agli organi del sistema genito-urinario, l'erosione è oggetto di stretta osservazione da parte del ginecologo. A seconda del tipo di erosione, delle sue dimensioni e della sua posizione, il trattamento può essere prescritto sia prima che dopo la gravidanza. I medici avvertono che una gravidanza pianificata con un esame preliminare per tutti i tipi di problemi e la loro cura prima del concepimento aumenta la probabilità di una gravidanza riuscita e la nascita di un bambino sano.

Metodi tradizionali di trattamento dell'erosione per aiutare la medicina tradizionale

L'auto-trattamento della grande vera erosione cervicale è impossibile, richiede l'intervento medico obbligatorio, la rimozione e il controllo con l'aiuto della moderna tecnologia. Tutti i metodi della medicina tradizionale sono solo profilattici o ausiliari, ad esempio, nei casi in cui le operazioni sono posticipate per ragioni oggettive. Ma l'uso di rimedi popolari riduce ripetutamente il rischio di erosione.

  • L'olio di olivello spinoso come impregnazione tampone ha buone proprietà anti-batteriche e anti-infiammatorie e impedisce l'ulteriore diffusione dell'area soggetta ad erosione.
  • L'infusione di calendula viene utilizzata per il douching vaginale nei casi di erosione congenita e danni meccanici alla mucosa. Lo strumento è la prevenzione di molte malattie sessualmente trasmissibili.
  • La medicina orientale raccomanda attivamente per la guarigione di tutti i tipi di ferite, compresi i piani interni della vagina e della cervice, la mamma. Lo strumento viene utilizzato come impregnazione per tamponi o cauterizzazione delle aree interessate, se hanno accesso.
  • Tintura alcolica di schivare la peonia è presa sia per via orale per un cucchiaino 3-4 volte al giorno, ed esternamente. Per asciugare e cauterizzare, diluire 1/25 con acqua calda bollita.
  • Le ricette a base di aloe sono note da tempo per le loro proprietà curative. Per creare una soluzione per l'impregnazione dei tamponi, il succo della pianta viene miscelato in uguali proporzioni con olio di ricino e miele. Il tampone viene usato durante la notte, le sensazioni di riscaldamento per questo metodo sono normali.

La base per la prevenzione di qualsiasi malattia dell'area genitale femminile è una visita regolare del ginecologo, almeno una volta all'anno e l'osservanza delle principali regole della cultura sessuale, un partner sessuale e l'uso di metodi di contraccezione protettivi.


| 28 settembre 2014 | | 11 895 | Senza categoria
Lascia il tuo feedback