Faringite: sintomi, trattamento della faringite
medicina online

Faringite: sintomi, trattamento

contenuto:

faringite

faringite

La faringite è un processo infiammatorio acuto o cronico, localizzato nella faringe, che colpisce i suoi strati mucosi e profondi, così come i tessuti del palato molle, i linfonodi. Anche una malattia grave di per sé non è pericolosa per la vita. Questo è un disturbo molto comune, alcune delle quali sono molto difficili da curare.



Tipi di faringite

Il decorso della malattia secernera forme acute di faringite, oltre che croniche.

Sono divisi in base al grado e alla profondità della distruzione della struttura delle membrane mucose della faringe: catarrale OB, purulenta di

  • Faringite catarrale acuta - è caratterizzata esternamente dalla comparsa di gonfiore e iperemia (arrossamento) delle membrane mucose della faringe. Allo stesso tempo, un gran numero di grani di follicolo rosso a volte si formano sulla sua parete posteriore, così come muco trasparente o leggermente nuvoloso. C'è gonfiore, arrossamento della lingua.
  • Forme purulente di faringite acuta - accompagnata dall'apparizione sulla superficie dei grappoli posteriori della parete faringale di masse purulente con possibile formazione di ulcere.

La faringite acuta è in grado di procedere indipendentemente, oltre che accompagnata da infiammazioni acute che coprono il tratto respiratorio superiore: rinite o infiammazione della mucosa nasofaringea.

Le forme di faringite cronica variano nella profondità della lesione della struttura delle mucose della faringe a: catarrale, ipertrofica e atrofica.

  • Faringite catarrale cronica - differisce da iperemia, lieve rigonfiamento degli strati di tessuti della mucosa faringea. I siti separati a volte sono coperti da muco trasparente o leggermente confuso.
  • Faringite ipertrofica cronica - una significativa gravità di iperemia, edema della mucosa. Inoltre, c'è un ispessimento della lingua e gonfiore del palato molle.
  • Faringite atrofica cronica - differisce in alcuni assottigliamento (atrofia) della gola. Di solito sono rosa e pallido, a volte brillantemente laccato. Alcune delle loro aree sono ricoperte di croste, muco viscoso, spesso con pus.

La faringite laterale è una forma di faringite ipertrofica cronica caratterizzata da ipertrofia dei tessuti linfadenoidi situati all'interno delle pieghe laterali faringee dietro le arcate palatine.

Fattori di faringite acuta

La causa principale della faringite acuta (OB) è l'inalazione per bocca di aria inquinata, contaminata o fredda, nonché l'esposizione alla superficie della faringe di vari stimoli. Questo è il motivo per cui PF è ulteriormente diviso in base ai segni eziologici (origine):

  • allergica;
  • traumatico - intervento medico operativo, colpito sulla membrana mucosa di un corpo estraneo;
  • infettivo - batterico fungino, virale.

La faringite acuta può causare una varietà di stimoli: fumo di tabacco, bevande contenenti alcol, radiazioni, inalazione di vapori caldi contaminati da polvere, prodotti chimici dell'aria.

Lo sviluppo della malattia può provocare:

  • microbi - staphylo, strepto-pneumococchi e altri;
  • virus (quasi il 70% dei casi di PF) - adenovirus, virus influenzali, rhinovirus, coronovirus;
  • Funghi - Candida.

L'UF è in grado di svilupparsi a causa della diffusione di infezioni da focolai infiammatori adiacenti all'area della gola. Ad esempio, nel caso di rinite, carie dentale, sinusite, sinusite. Ci sono forme di PF che sono state nominate per specifici patogeni: Leptotrix buccalis, virus Epstein-Barr, Yersinia enterocolitica, o con gonococco (faringite gonorrea).

Cause di faringite cronica

Estremamente raramente, la faringite cronica viene diagnosticata come infiammazione indipendente. Di solito, colecistite, pancreatite, gastrite o altre patologie gastrointestinali si manifestano in questo modo. Per provocare lo sviluppo di processi infiammatori nella membrana mucosa della faringe è capace di tonsillectomia (rimozione delle tonsille palatine), così come il fumo. CP catarrale può svilupparsi a causa della frequente ingestione di contenuti gastrici acidi nella faringe, ad esempio, nel caso di un'ernia del diaframma esofageo. La faringite cronica può svilupparsi in seguito a:

  • sufficiente durata della difficoltà nella respirazione nasale - rinite, antritis , curvatura del setto nasale, polipi;
  • usare gocce di vasocostrittore per lungo tempo.

Ci sono molti altri fattori comuni che stimolano l'emergenza e lo sviluppo di HF:

  • le caratteristiche individuali della costituzione, la struttura delle membrane mucose della faringe, il tratto gastrointestinale;
  • esposizione a lungo termine o molto forte alla mucosa dei prodotti chimici della gola, combustione di aria calda, fredda, secca, polverosa o fumosa e altri fattori esogeni;
  • disturbi ormonali - menopausa, diabete, ipotiroidismo;
  • carenza di vitamina A;
  • diatesi, allergie;
  • abuso di alcool, fumo di tabacco;
  • insufficienza renale, polmonare, epatica e cardiaca.

Lo sviluppo di forme croniche di faringite stimola i processi infiammatori gravi, coprendo la faringe, raffreddori frequenti. È promosso dall'adesione alle infezioni virali e batteriche esistenti. La faringite cronica è spesso accompagnata da infiammazione delle tonsille della faringe (tonsillite).

I sintomi della faringite

Il primo segno di faringite è l'apparizione nella gola di sensazioni sgradevoli e dolorose: solletico, graffiante, bruciore. Al mattino, la necessità di liberarsi da accumuli mucosi viscosi - espettorato, tosse, può causare nausea, vomito. I pazienti lamentano dolore durante la deglutizione.

La gravità dei sintomi dipende dall'eziologia e dalle forme di faringite. Tipicamente, OF e HF sono accompagnati da:

  • iperemia delle membrane mucose della faringe;
  • "Granularità" dei tessuti linfatici faringei;
  • la formazione sul dorso della faringe, che a volte si estende fino alla superficie delle tonsille, incursioni mucopurulente;
  • debolezza generale;
  • mal di testa periodici, a volte persistenti;
  • tosse persistente, spesso secca;
  • aumento della temperatura - fino a 37,5 0 ;
  • rinite;
  • dolore muscolare.

Nel caso di CP, che è solo una manifestazione di qualsiasi malattia sottostante, i sintomi sono "arricchiti" e i suoi sintomi.

Con la faringite, i linfonodi occipitale e sottomandibolare possono aumentare, la pressione su cui può causare sensazioni piuttosto dolorose. Sulla diffusione dell'infezione nell'orecchio medio indica la comparsa di una sensazione di congestione, dolore alle orecchie.

Spesso, l'OP nei bambini è confusa con varie infezioni virali respiratorie acute: scarlattina, morbillo. I suoi sintomi sono simili ai segni di angina, che si distingue non solo dalla maggiore gravità dei sintomi del dolore, ma anche da un significativo aumento della temperatura - fino a 39 0 . I sintomi della faringite sono simili ai sintomi della difterite. Caratteristica distintiva: l'assenza di film bianco-grigio e bianchi difficili da separare.

Un certo numero di disturbi neurologici, malattie di altri sistemi del corpo sono anche caratterizzati da sintomi simili. Per una diagnosi accurata dovrebbe consultare il medico ENT, essere esaminati.

Diagnosi di faringite

La diagnosi di tutte le forme di faringite si basa sulla faringoscopia (esame visivo della faringe), sull'assunzione della storia. Il complesso diagnostico minimo include:

  • un test striscio faringeo per la difterite;
  • emocromo completo - esclusione di malattie del sangue, mononucleosi infettiva;
  • analisi delle urine - l'esclusione della malattia renale (glomerulonefrite).

Forse l'uso di metodi per la diagnosi specifica di GABHS.

  • Ricerca culturale - semina dei materiali presi su un mezzo nutritivo.
  • Diagnostica espressa: identificazione dell'antigene streptococcico negli strisci della faringe.
  • Diagnosi immuno-sierologica - il metodo è specifico nel caso di infezione streptococcica.

La fattibilità della ricerca microbiologica è determinata in base alla presenza / assenza di:

  • tosse;
  • febbre;
  • placca sulle tonsille;
  • dolore dei linfonodi cervicali.

Allo stesso tempo, potrebbero essere necessarie misure diagnostiche per identificare comorbidità, ulteriori consultazioni con altri specialisti ristretti: un endocrinologo, un cardiologo, un allergologo.

Trattamento faringite

Il trattamento di una malattia ORL è determinato dalla sua eziologia e dal tipo. Il primo compito di tutte le tecniche mediche è il sollievo delle sensazioni spiacevoli, pertanto, vengono utilizzati attivamente antidolorifici, antisettici e antibatterici.

  • Origine infettiva: risciacquo, spruzzatura della gola, assunzione di pillole e pastiglie. Il farmaco specifico è determinato in base al patogeno identificato. Per stimolare l'immunità, il medico può inoltre prescrivere immunomodulatori.
  • Faringite cronica - il trattamento inizia con la riabilitazione dei focolai di infezione. Allo stesso tempo, possono essere utilizzati metodi chirurgici: coagulazione laser, criodistruzione.
  • La faringite atrofica è trattata con gargarismi, inalazioni, integratori di iodio e vitamina A.

Allo stesso tempo, vengono adottate misure per eliminare le cause della malattia. Nel caso della CF, è prescritto il trattamento delle malattie gastrointestinali, del sistema cardiovascolare e dei disturbi ormonali.

Oltre al trattamento farmacologico, gli otorinolaringoiatri solitamente raccomandano:

  • modalità di risparmio: parlare di meno, respirare aria pulita, calda, umidificata;
  • dieta - esclusione dalla dieta di cibi piccanti, acidi, bevande gassate;
  • bevanda calda abbondante - tè, composte, decotti, latte con miele.

Si raccomanda inoltre di rinunciare a cattive abitudini: fumare, bere alcolici.

Faringite durante la gravidanza

Quasi tutte le malattie infettive possono causare complicazioni durante la gravidanza. La faringite acuta e cronica in una donna incinta non è solo sensazioni spiacevoli e dolorose. I processi infiammatori nella faringe possono causare un aborto spontaneo nelle prime settimane di gravidanza e, nei periodi successivi, contribuire allo sviluppo dell'ipossia fetale e causare un parto prematuro.

La futura mamma dovrebbe consultare uno specialista ORL ai primi segni di infiammazione. L'otorinolaringoiatra prescriverà le necessarie misure diagnostiche e selezionerà un regime di trattamento per il corso della gravidanza.

Faringite nei bambini

La faringite è molto difficile nei bambini piccoli, questa malattia è particolarmente pericolosa per i bambini al di sotto di un anno. A volte la PF nei bambini è accompagnata da un aumento della temperatura fino a 40 0 . A causa di un mal di gola, il bambino si rifiuta di mangiare. Il gonfiore delle mucose può diventare il fattore scatenante dei sintomi del soffocamento. La presenza di infiammazione nella faringe nei bambini piccoli spesso porta allo sviluppo di otite media acuta.

Un tentativo di auto-trattamento può causare danni irreparabili al corpo immaturo del bambino. Al minimo sospetto di PF in un bambino, è necessario consultare immediatamente un medico.

Complicazioni di faringite

Se la faringite stessa non è pericolosa, le loro complicanze rappresentano una seria minaccia. In assenza di un trattamento adeguato, può svilupparsi ipersensibilità ai patogeni. La faringite streptococcica può provocare complicazioni non purulente e purulente.

  • Non-purulento - reumatismo (formazione di noduli infiammatori in qualsiasi tessuto del cuore, sistema muscolo-scheletrico), glomerulonefrite post-streptococcica.
  • Ascesso purulento - faringeo o peritonsillare. Nel secondo caso, lo sviluppo della sepsi, rappresentando una minaccia per la vita del paziente.

Esternamente, una malattia innocua può svilupparsi in:

  • infiammazione dei linfonodi cervicali ( linfadenite cervicale) - particolarmente grave negli adulti;
  • infiammazione delle ghiandole salivari (scialadenite) - durante il trattamento può richiedere un intervento chirurgico;
  • infiammazione dell'orecchio interno, tubo uditivo - minaccia di perdita dell'udito parziale o totale;
  • laringite - un nid di infiammazione copre la mucosa della laringe;
  • tracheite - infiammazione della mucosa tracheale, che a sua volta può trasformarsi in broncopolmonite, bronchite ;
  • bronchite cronica - la penetrazione dell'infezione nei bronchi richiede un trattamento antibiotico a lungo termine.

Il PF non trattato si trasforma facilmente in una forma cronica.

Prevenzione della faringite

La prima misura preventiva principale è seguire le regole di uno stile di vita sano:

  • tempra del corpo - camminare all'aria aperta, fare sport, nuotare;
  • evitare le cattive abitudini: fumare, bere alcolici;
  • rafforzando l'immunità - l'introduzione della quantità massima di frutta e verdura nella dieta, prendendo complessi vitaminici (come prescritto da un medico).

I medici raccomandano vivamente di non respirare l'aria gelida, per proteggere l'apparato respiratorio in ambienti polverosi o polverosi. Dovrebbe trattare prontamente naso che cola, carie dentaria , malattie del sistema genito-urinario. Qualsiasi focolaio di infezione nel corpo "apre" il modo in cui la faringite.

La seconda misura preventiva può essere chiamata trattamento tempestivo per cure mediche qualificate in caso di solletico, secchezza e mal di gola. Solo l'ENT può, sulla base dei risultati delle misure diagnostiche, prescrivere un trattamento competente della faringite.


| 26 gennaio 2015 | | 12 807 | Senza categoria