Sinusite, sintomi e trattamento della sinusite
medicina online

Sinusite, sintomi e trattamento della sinusite

contenuto:

Oggi è difficile incontrare una persona che non saprebbe cosa sia l'antrite. Tuttavia, le informazioni ricevute da molti pazienti da diverse fonti sono piuttosto contraddittorie. Pertanto, ora proveremo a riassumere le informazioni più rilevanti e verificate su questa malattia.

Prima di parlare di sinusite, dovresti decidere su quali sono i seni. L'ultimo termine è chiamato seni speciali (o cavità) nel cranio, che svolgono diverse funzioni. Innanzitutto, facilitano enormemente il suo peso e, in secondo luogo, sono importanti per la risonanza del suono. All'interno i seni sono ricoperti da una membrana mucosa, che ricorda un po 'quella del naso. Esistono diversi seni principali: mascellare (o mascellare), frontale (situato nell'osso frontale), etmoidale (etmoidale) e sfenoidale.



Sinusite e le sue cause

Quindi, la sinusite è una sinusite che si sviluppa nel seno mascellare. Ora proviamo a capire cosa succede in questo processo patologico. Poiché i seni sono strettamente associati alla cavità nasale, qualsiasi malattia che causa l'infiammazione attiva della mucosa nasale può portare alla sinusite descritta. Inoltre, è anche possibile trasportare microbi attraverso il flusso sanguigno, che è più comune in tali comuni infezioni del corpo come scarlattina , influenza o morbillo. Abbastanza spesso, la sinusite è associata a rinite cronica, che inizialmente potrebbe non avere una natura infettiva. Ad esempio, la rinite allergica cronica causa gonfiore della mucosa nasale, che rende difficile la pulizia. Ciò porta a una diminuzione dell'immunità locale e dell'infezione del seno mascellare.

Quindi, riassumiamo alcuni risultati. Di seguito è riportato un elenco quasi completo di condizioni patologiche che potrebbero causare l'infiammazione del seno mascellare:

  • difficoltà di respirazione nasale causata da rinite di qualsiasi natura (infettiva o allergica), curvatura del setto nasale mediano;
  • ridotta prontezza immunitaria del corpo: malattie croniche prolungate, uso irrazionale di antibiotici, AIDS, trattamento con alcuni agenti ormonali e / o antitumorali;
  • trasporto nel naso o nella bocca di agenti patogeni di varie infezioni;
  • diabete;
  • stress costante, ipotermia, esercizio eccessivo;
  • trattamento tardivo delle infezioni respiratorie, disinteresse per l'uso razionale e ragionevole degli antibiotici;
  • varie anomalie congenite della struttura dei seni paranasali o del cranio (presenza della fessura mascellare);
  • infezioni croniche dei denti;
  • adenoidi ;
  • tumori dei seni paranasali.

Oltre alle forme infettive di sinusite anche emettere non infettive. Questi includono allergici e vasomotori. Quest'ultimo è una conseguenza di alterazione dell'innervazione vascolare, che porta a edema, gonfiore della mucosa del seno, alterata fuoriuscita di muco e, di conseguenza, al processo infiammatorio.

A seconda della durata della malattia, la sinusite può essere classificata come acuta e cronica.

Sintomi di sinusite

Quindi, come si manifestano tutte le forme di sinusite sopra descritte? I seguenti sintomi clinici sono caratteristici del processo acuto:

  • violazione della condizione generale del corpo, manifestata da debolezza, nausea, sensazione di eccessivo affaticamento o "debolezza";
  • la temperatura corporea nella maggior parte dei casi supera i 38 ° C. È accompagnata da brividi e sudorazione eccessiva;
  • in tutti i casi, c'è un mal di testa piuttosto intenso della natura arcuata, di alta intensità, che irradia (si riflette) nella regione della fronte, i denti o la radice del naso. Puoi provocarlo toccando il naso. Il dolore aumenta quando la testa è inclinata (specialmente in avanti), tesa, sforzo, starnuti o tosse;
  • in alcuni casi, si può produrre una quantità significativa di liquido lacrimale, potrebbe esserci paura della luce intensa;
  • la respirazione nasale è difficile, con questo sintomo più pronunciato sul lato affetto;
  • a seconda della natura del processo infiammatorio nel seno mascellare, un naso che cola può essere chiaro (viscido), giallo-verde (purulento) o mescolato con sangue;
  • l'olfatto, di regola, è completamente assente o significativamente ridotto;
  • nel caso in cui il processo infiammatorio sia passato al periostio, il paziente ha una guancia sul lato affetto e la palpebra inferiore si gonfia.

Se il processo infiammatorio nel seno mascellare acquisisce un decorso cronico, i sintomi della malattia diventano in qualche modo diversi:

  • la reazione termica è praticamente assente. Solo occasionalmente può aumentare la temperatura corporea, ma non superare i 37 ° C;
  • i segni più pronunciati di intossicazione, che manifestano debolezza, grave affaticamento. Per molti pazienti, i sintomi di stanchezza cronica e / o burnout emotivo sono caratteristici;
  • la sera, questi pazienti sono preoccupati per un mal di testa in aumento, che scompare dopo l'uso di farmaci anti-infiammatori non steroidei (nimesulide, paracetamolo);
  • L'odore si riduceva quasi costantemente;
  • Se la sinusite cronica persiste per diversi anni, possono verificarsi i sintomi dell'irritazione bronchiale. C'è una tosse con un espettorato scarso;
  • il paziente è costantemente preoccupato per il naso che cola (purulento - se la malattia è esacerbata, mucosa - durante la remissione).

La sinusite vasomotoria è la più caratteristica dei pazienti che soffrono della stessa rinite. Il suo flusso è ondulato, non associato ad agenti infettivi. La sinusite vasomotoria può essere esacerbata o provocata da varie situazioni stressanti, sovraccarico cronico.

Per sinusite allergica è più caratteristica della relazione con vari allergeni (cioè sostanze che il corpo percepisce come estraneo e produce anticorpi contro di loro). Nella maggior parte dei casi si tratta di allergeni respiratori (polvere, polline, lanugine, ecc.).

Diagnosi di sinusite

Stabilire questa diagnosi è abbastanza semplice. Ciò richiederà i seguenti esami:

  • esame del sangue clinico;
  • emocoltura su terreni nutritivi (solo in caso di febbre e gravi condizioni del paziente);
  • tampone nasale e faringeo con determinazione obbligatoria della sensibilità ai farmaci antimicrobici e ai fagi;
  • esame del naso con uno speciale specchietto;
  • esame delle orecchie;
  • radiografia dei seni paranasali (con enfasi sul seno mascellare);
  • in casi difficili da diagnosticare - TC del cranio.

Trattamento della sinusite

È un processo piuttosto difficile e dispendioso in termini di tempo. Il trattamento dell'infiammazione acuta dei seni paranasali include quanto segue:

  • terapia antibiotica intensiva. Inizialmente, viene scelto alla cieca, ma dopo aver ricevuto i risultati della semina, il paziente viene raccomandato il farmaco più ottimale;
  • attività di disintossicazione;
  • farmaci anti-infiammatori;
  • instillazione nel naso di gocce speciali che riducono gonfiore e infiammazione;
  • in caso di un processo purulento pronunciato, il seno mascellare viene perforato con un ago speciale. Successivamente, la cavità viene aspirata e viene invece introdotto un agente antibatterico;
  • con completo cedimento del processo infiammatorio, è indicata la fisioterapia.

Va ricordato che l'intero periodo di trattamento (soprattutto se cade nella stagione fredda) il paziente deve avvolgere il viso in alto con una sciarpa per prevenire l'ipotermia. Un ciclo completo di trattamento del processo acuto può durare fino a 2 mesi.

La sinusite cronica è piuttosto difficile da trattare a causa del fatto che i microbi durante una lunga permanenza nel corpo hanno acquisito una certa resistenza, e quindi la loro risposta ai farmaci è significativamente ridotta. Gli antibiotici in questo caso sono nominati solo dopo la semina. In futuro, possono essere utilizzati vari additivi biologici, vitamine e altri stimolanti delle difese del corpo. Anche il trattamento con un laser può essere utile: porta alla cessazione definitiva del processo infiammatorio.

Il principale nella farmacoterapia della sinusite allergica è l'uso di antistaminici, glucocorticoidi, ecc.

In entrambi i seni acuti e cronici il paziente viene sottoposto a trattamento ambulatoriale (cioè a casa).

È importante ricordare che nell'infiammazione acuta dei seni paranasali si raccomanda un rigoroso riposo a letto. Questo aiuterà a prevenire il verificarsi di molte condizioni pericolose per la vita.

Tecnica della puntura del seno mascellare

Poiché questa manipolazione è estremamente comune tra i medici ORL, riassumiamo brevemente le fasi principali della sua attuazione.

Al fine di evitare che il paziente provi dolore, la puntura viene eseguita dopo l'iniezione di un farmaco anestetico locale. La puntura viene eseguita attraverso il passaggio nasale mediante puntura di una lamina ossea sottile.

Nei casi in cui è necessario iniettare ripetutamente farmaci nel seno mascellare o rimuovere pus da esso, lo specialista otorinolaringoiatrico può raccomandare l'installazione di tubi microscopici attraverso i quali fuoriesce il fluido infiammatorio, che accelera il processo di recupero.

Vale anche la pena di chiarire che la puntura è diagnostica, poiché il contenuto risultante del seno mascellare viene inviato al laboratorio per l'analisi.

Possibili complicanze della puntura:

  • mal di testa, la cui durata è a volte diversi giorni;
  • escrezione di una piccola quantità di sangue dal naso.

Vale anche la pena di sfatare il più comune fraintendimento tra la gente comune che una puntura eseguita una volta significa averlo sempre. Infatti, potrebbe esserci una cura completa dopo una singola esecuzione. È importante che il paziente veda uno specialista proprio all'inizio della malattia.

Agenti antibatterici locali

Oltre ai farmaci che sono raccomandati per i pazienti all'interno, forse anche la somministrazione locale di farmaci farmacologici. Più spesso vengono utilizzati sotto forma di gocce o spray speciali.

Includono i seguenti ingredienti:

  • vasocostrittore, che riduce il gonfiore della mucosa e facilita la respirazione nasale;
  • anti-infiammatori;
  • migliorare le difese immunitarie locali;
  • antisettico;
  • glucocorticosteroidi;
  • antiallergico.

È preferibile preferire gli spray, perché sono più comodi da usare e forniscono una distribuzione più uniforme del farmaco nella cavità nasale.

Quando vengono somministrate compresse per via endovenosa o antibiotica?

Ci sono le seguenti indicazioni per la nomina di questi gruppi di farmaci:

  • sinusite purulenta acuta;
  • alta temperatura corporea;
  • scarico purulento dalla cavità nasale;
  • combinazione di sinusite con otite;
  • tonzillofaringit;
  • l'inefficacia dei farmaci anti-infiammatori.   

Flushing the nose with sinus

Molti pazienti fin dall'infanzia hanno familiarità con il metodo di lavaggio del naso e dei suoi seni paranasali con l'ausilio di un apparato chiamato "cuculo". Tra i medici, questa tecnica è il nome di Proets.

Il metodo descritto è molto più comodo di una puntura, tuttavia, può essere utilizzato solo nelle prime fasi della malattia, così come in quei pazienti che hanno un'immunità locale sufficientemente pronunciata. In alcuni casi, il lavaggio del seno mascellare utilizzando il metodo descritto è combinato con la terapia laser. Questo dà un effetto più pronunciato e contribuisce al rapido recupero.

L'essenza del lavaggio secondo il metodo di Proatz è che i cateteri sono inseriti in entrambi i passaggi nasali. Attraverso uno di essi viene una soluzione con il farmaco, e attraverso l'altro, viene eseguita l'aspirazione dei contenuti somministrati. Durante questa manipolazione, il paziente sdraiato sulla schiena deve spesso dire "ku-ku". Ciò è necessario in modo che il farmaco non penetri nel tratto respiratorio inferiore e non causi soffocamento. Di norma, 6-7 procedure sono sufficienti per alleviare il processo infiammatorio. Tuttavia, un miglioramento significativo arriva dopo la prima sessione.

Cos'è un catetere del seno

Recentemente, il sistema Yamik ha utilizzato un discreto successo, che consente di rimuovere le secrezioni patologiche dalla cavità nasale e dai seni a causa della differenza di pressione creata da loro. Questa procedura è piuttosto breve (circa 15-20 minuti) ed è eseguita dopo l'anestesia delle mucose.

Per la maggior parte dei pazienti, l'installazione di un catetere del seno non è particolarmente fastidiosa, tuttavia, per quelli con curvatura del setto nasale, può diventare piuttosto spiacevole.    

Se possibile, il Prova a eseguire questa manipolazione durante il fine settimana, perché il catetere sinusale provoca un intenso deflusso dei seni dalla cavità nasale. Può rompere il tuo solito ritmo di vita.

Vale anche la pena sottolineare che dopo questa manipolazione, un certo numero di pazienti lamenta un mal di testa ad alta intensità.

Nella maggior parte dei casi, 8-10 procedure sono sufficienti per curare la malattia.

Significativi vantaggi di questa tecnica sono:

  • completo atraumatico, che esclude l'infezione da alcune infezioni (epatite, HIV);
  • l'assunzione del farmaco è diretta ai seni.

Qualche parola sulla fisioterapia per il seno

Gli effetti fisioterapici aiutano a rafforzare l'immunità generale e locale e migliorano significativamente i risultati del trattamento farmacologico. Le seguenti procedure sono più comunemente utilizzate:   

  • UHF, la cui essenza è l'impatto sul corpo di un campo elettrico con una quantità variabile. Sotto l'influenza di questo metodo, i tessuti vengono riscaldati, il che porta all'espansione dei vasi sanguigni, un significativo miglioramento della microcircolazione e un aumento del drenaggio linfatico. Di conseguenza, aumenta la disponibilità di farmaci per le cellule del corpo. Inoltre, l'UHF ha un effetto anti-edema, analgesico e anti-infiammatorio piuttosto forte.
  • Trattamento UV con radiazioni ultraviolette, la cui azione ricorda UHF.

Dovrebbe essere ripetuto ancora una volta che qualsiasi fisioterapia può essere effettuata solo in assenza di sintomi attivi di infiammazione.

E se il trattamento della sinusite è completamente inefficace?

Nei casi in cui il processo è troppo pronunciato e non risponde alla terapia, il paziente può essere raccomandato un intervento chirurgico, che viene eseguito in anestesia generale. Quando ciò viene fatto, viene praticata un'incisione nella parte superiore della gengiva sul lato interessato, la membrana mucosa viene rimossa e quindi viene rimossa una piccola sezione dell'osso. Successivamente, il seno interessato viene eliminato dai contenuti patologici.

Come migliorare il deflusso dalla cavità nasale a casa?

Sopra sono elencate le procedure che aiutano a rimuovere il contenuto anomalo dalla cavità nasale. Tuttavia, vengono eseguiti solo sotto la supervisione di professionisti medici.

Recentemente, sono stati sviluppati dispositivi che consentono il lavaggio a casa (ad esempio Dolphin). Sono molto facili da usare e hanno un elevato profilo di sicurezza: il loro uso è consentito anche a donne incinte e bambini dopo il primo anno di vita.

Complicazioni di sinusite

Nonostante il fatto che la sinusite sia principalmente un processo locale, la malattia è piena di complicazioni, molte delle quali sono estremamente pericolose per il corpo. Quindi, tra loro ci sono condizioni potenzialmente letali come:

  1. . Meningite. Questo termine è chiamato il processo infiammatorio che colpisce il rivestimento del cervello (sia cerebrale che spinale). Allo stesso tempo si sviluppa sordità, demenza, epilessia, idrocefalo. La causa della meningite nella sinusite è facile da capire, se ricordiamo che i seni nasali comunicano non solo tra di loro, ma anche con la cavità del cranio;
  2. – тяжелое состояние, связанное с поражением головного мозга. L'encefalite è una condizione grave associata al danno cerebrale. Manifestato sotto forma di sindrome convulsiva, che può portare a progressiva perdita di memoria e diminuzione delle capacità intellettuali;
  3. – закупорка кровяным сгустком сосудов, расположенных в основании черепа на нижней поверхности головного мозга. Trombosi dei seni cerebrali - blocco dei vasi sanguigni nel coagulo di sangue situato alla base del cranio sulla superficie inferiore del cervello. Il seno cavernoso (cavernoso) è più spesso influenzato dal processo patologico. Questa condizione patologica si manifesta con l'aumento del mal di testa, vomito indomabile, nausea, protrusione verso l'esterno dei bulbi oculari (il cosiddetto esoftalmo), edema e cianosi intensa delle palpebre;
  4. – это генерализованное бактериальное заражение крови, которое вызвано массивным поступлением микроорганизмов из носовых пазух. La sepsi è un'infezione batterica generalizzata del sangue, causata da un massiccio afflusso di microrganismi dai seni paranasali. È estremamente difficile trattare questa patologia, la mortalità con essa è molto alta.

Come prevenire la sinusite?

Al fine di prevenire lo sviluppo di questa malattia, è necessario utilizzare le seguenti regole:

  • trattare tempestivamente le malattie infettive. Non permettere loro di diventare cronici;
  • Non prescrivere la propria terapia antibiotica. Ciò porterà alla formazione di resistenza nei microrganismi;
  • Non dovresti cancellare i farmaci antibatterici al primo miglioramento della salute, perché in futuro la condizione potrebbe peggiorare;
  • Non trascurare la visita puntuale al dentista;
  • nella stagione fredda, non dimenticare di indossare cappelli, sciarpe e giacche con un colletto alto;
  • indossare un cappello quando si fa sport con tempo freddo;
  • spento;
  • stare all'aria aperta regolarmente;
  • con il naso che cola forte non dovresti essere troppo scioccato. Questo non solo può danneggiare i vasi del naso, ma anche causare una complicazione sotto forma di otite. Inoltre, il contenuto della cavità nasale viene gettato nel seno mascellare.

La medicina tradizionale è efficace per la sinusite?

L'infiammazione del seno mascellare è di solito un processo cronico con periodi di esacerbazioni e remissioni. Pertanto, molti pazienti nel trattamento includono anche rimedi popolari per migliorare (o talvolta sostituire completamente) l'effetto dei farmaci. Tuttavia, in questo caso è necessario ricordare quanto segue:

Non ci sono piante medicinali che potrebbero sostituire completamente il farmaco antibatterico.

Non sempre le infusioni e i decotti preparati secondo le ricette della medicina tradizionale sono combinati con medicinali ufficiali.

Non fidarti di tutte le informazioni ricevute su tali trattamenti da Internet. Ricorda che è meglio consultare il proprio medico o uno specialista nel campo della medicina tradizionale.

Non trattare i rimedi a base di erbe sinusite per il processo acuto.

"Sintomi di ansia" o quando hai bisogno di un aiuto immediato da un medico

È importante ricordare che la consultazione medica immediata può essere necessaria nei seguenti casi:

  • il mal di testa ha raggiunto un'intensità elevata;
  • apparvero le convulsioni ;
  • la parola è diventata confusa e / o confusa;
  • il paziente è allucinato;
  • la temperatura corporea supera 39 0 С;
  • diminuzione della pressione arteriosa (inferiore a 90/60 mm Hg);
  • attività cardiaca o molto aumentata o diventata aritmica;
  • apparso pronunciato gonfiore del viso.

| 18 marzo 2014 | | 2,012 | Senza categoria
Lascia il tuo feedback