Gengivite: sintomi e trattamento, foto di gengivite negli adulti e nei bambini
medicina online

gengivite

contenuto:

Гингивит фото La gengivite è un'infiammazione delle gengive, che si manifesta con gonfiore, sanguinamento e arrossamento.

La malattia colpisce solo la mucosa, senza ridurre il grado di resistenza dei legamenti parodontali (i denti non diventano mobili), pertanto è considerata la forma più facile di malattia gengivale. Nelle prime fasi, la gengivite non causa particolari disagi ed è facilmente curabile. Ma se si lascia il processo fuori controllo, si sviluppa in una forma cronica, che è molto più difficile da eliminare.

Se senti fastidio in bocca durante un pasto o sei preoccupato di sanguinare le gengive mentre ti lavi i denti, consulta immediatamente un medico.

Lo sviluppo di gengiviti nelle persone con diabete, tumori maligni (cancro), AIDS ed epatite è molto probabile.



Cosa sono le gengiviti (classificazione)

I dentisti professionisti usano la seguente forma di classificazione gengivite:

1. La prevalenza si distingue:

  • Localizzato (una piccola parte della gomma è infiammata)
  • Generalizzato (la mucosa dell'intera mascella interessata)

2. Per gravità sono suddivisi in:

  • luce
  • centrale
  • pesante

3. Dalla natura del flusso sono:

  • acuto
  • cronico

4. In base alla forma della malattia, si distingue la gengivite:

  • catarrale
  • necrotizzante
  • ipertrofico
  • atrofico

5. In un gruppo separato è assegnato:

  • Gengivite giovanile
  • Ginigvit incinta.


Le cause e lo sviluppo della malattia

Ci possono essere diversi motivi:

  • Scarsa igiene orale;
  • Immunità ridotta;
  • Morso errato;
  • Trattamento dentistico scadente o improprio (protesi e bretelle posizionate in modo scorretto, bordi sporgenti delle otturazioni che feriscono le gengive);
  • Presenza di calcoli dentali sopragengivali sui denti;
  • la gravidanza;
  • La pubertà;
  • Mancanza di vitamine e minerali;
  • Esaurimento del corpo a causa di una malattia grave e prolungata;
  • AIDS, tubercolosi , epatite, diabete mellito o altre malattie di organi e sistemi della forma cronica;
  • Trauma alle gengive.

La causa principale della gengivite è scarsa igiene orale. Un rivestimento morbido che rimane sul bordo del dente con la gomma si trasforma gradualmente in tartaro . In questo luogo proliferano attivamente i batteri che moltiplicano il processo infiammatorio chiamato "gengivite".

La patogenesi è che il corpo risponde all'invasione di batteri patogeni dal verificarsi di un processo infiammatorio.

Il dente è ricoperto da uno speciale film biologico, che è coinvolto nella formazione della placca morbida. Residui di cibo indugiano su di esso, mineralizzati e trasformati in un incubatore per la produzione di batteri. I batteri, a loro volta, penetrano nella gengiva e iniziano a rilasciare tossine che danneggiano le cellule della mucosa. Esattamente nel luogo in cui si è verificata l'intossicazione dei tessuti, compaiono edema e arrossamento. La tasca di gomma (lo spazio tra il dente e il bordo adiacente della gomma) si sta espandendo. A poco a poco, le gengive iniziano a sanguinare.

Quali sintomi indicano la presenza di gengivite?

Гингивит у детей I segni dipendono dalla natura, dalla forma, dalla gravità e dall'estensione della malattia.

Maggiore è la gravità, più pronunciati sono il gonfiore e il rossore delle gengive. Con una forma grave di iperemia cattura l'intera mascella fino al punto di transizione delle gengive nella membrana mucosa delle labbra.

Tutte le forme di gengivite sono caratterizzate da sensazioni dolorose durante la masticazione di cibo, sanguinamento, la comparsa di un odore sgradevole dalla bocca, prurito e disagio nell'area di localizzazione dell'infiammazione.

Nel decorso acuto della malattia, i sintomi compaiono improvvisamente e vengono pronunciati. Grave dolore e improvviso rossore delle gengive indicano gengivite acuta.

In forma cronica, i sintomi compaiono nella stagione acuta (primavera e autunno) e non sono così pronunciati. Il disagio è presente, ma tollerabile. Le gengive sanguinanti possono aumentare.

Per ogni forma di gengivite è caratterizzata da alcuni sintomi, ma i segni generali sono abbastanza per andare dal dentista. Il parodontologo sarà in grado di valutare più accuratamente tutti i criteri per la malattia e prescriverà il trattamento appropriato.

Come distinguere la gengivite da altre malattie delle gengive?

Il compito della diagnostica è quello di distinguere la gengivite da parodontite, stomatite e malattia parodontale per motivi speciali, poiché hanno sintomi simili.

La parodontite è anche una malattia infiammatoria delle gengive con sanguinamento e la formazione di tasche parodontali (gengivali). Si sviluppa a causa di gengivite non trattata. In contrasto con la parodontite, con la gengivite, i denti non vengono allentati e il tessuto osseo della mascella non viene distrutto.

La malattia parodontale aiuta ad esporre il collo dei denti e la distruzione (riassorbimento) del processo alveolare della mascella (parte della mascella in cui si trovano le radici dei denti). Spesso, il tartaro in espansione prende il posto che viene rilasciato quando le gengive cadono. Dopo aver lavato i denti in modo professionale, appaiono degli spazi vuoti e le radici diventano nude. La malattia parodontale è simile alla gengivite solo in quanto i denti rimangono immobili.

Per quanto riguarda la stomatite, dà il posto di localizzazione. L'infiammazione dell'intera mucosa orale (guance, lingua, palato) è caratteristica della stomatite e la gengivite interessa solo la parte marginale delle gengive.

Un parodontologo esperto può facilmente diagnosticare e determinare quale forma, gravità e natura della gengivite in un paziente.

Trattamento gengivite

Se la gengivite viene rilevata precocemente, il trattamento sarà rapido e facile. I moderni metodi utilizzati in odontoiatria, possono curare la forma acuta entro 10 giorni. Ma la malattia, che è passata nella fase cronica, richiede un trattamento lungo e persistente.

Esistono molti metodi di trattamento e la scelta di un metodo particolare dipende da diversi fattori:

  • Dalla forma della malattia;
  • Dalla severità e dalla negligenza;
  • Dalla categoria di età del paziente;
  • Dalla causa

Immediatamente prima di iniziare il trattamento, è necessario effettuare una pulizia professionale e pulire i denti dai depositi mineralizzati e non mineralizzati (tartaro e placca morbida). Quando la gomma viene rilasciata dalle cause alla radice della malattia, il quadro clinico migliora notevolmente. Alcuni pazienti interrompono il trattamento, ispirati a questo fatto. Questo non dovrebbe essere fatto. È molto importante terminare il trattamento, altrimenti la gengivite si ripresenterà nel prossimo futuro.

Tenendo presente che l'igiene orale svolge un ruolo cruciale nello svolgimento di un trattamento efficace, il parodontologo deve inviare il paziente in una stanza speciale per l'allenamento dell'igiene, o spiegare le regole della cura dentale per se stesso.

Se la gengivite è locale, la causa potrebbe essere un bordo sporgente (area netta e non lucidata) del ripieno. Per eliminare i sintomi, il medico corregge il riempimento o lo cambia in uno nuovo.

Tutti i metodi noti di trattamento della gengivite comprendono il punto di utilizzo dei farmaci e, in caso di un grado elevato di gravità della malattia, può essere necessario un intervento chirurgico minore.

Farmaci usati per trattare la gengivite

Le vitamine obbligatorie sono prescritte al paziente poiché la gengivite si verifica spesso in presenza di una diminuzione dell'immunità. Particolarmente importante è la vitamina C, che rafforza le pareti dei vasi sanguigni e riduce il sanguinamento.

Un parodontologo può prescrivere iniezioni di vitamine. Per fare questo, utilizzare lincomicina, cianocobalamina e lidocaina. Le vitamine sono necessarie per il sollievo locale dei sintomi e la lidocaina è progettata per alleviare il dolore.

A volte il trattamento gengivite richiede antibiotici. Ti permettono di affrontare efficacemente la malattia nella fase acuta e prevenire l'insorgere di complicanze. Dovresti assumere antibiotici solo come indicato dal tuo medico, poiché potresti avere controindicazioni.

Gel e unguenti nel complesso di trattamento gengivite

Per il trattamento locale vengono utilizzati gel e unguenti, che riducono l'intensità dell'infiammazione e alleviano i sintomi. Tali unguenti come Metragil Denta e Solcoseryl possono alleviare il dolore e il prurito a lungo. Coprono la gomma con una pellicola sottile che la protegge dalle sostanze chimiche e dalle sostanze irritanti per la temperatura, prevenendo così il verificarsi di disagio.

Selezione dentifricio

Il paziente deve lavarsi i denti due volte al giorno, non importa quanto sia spiacevole toccare il punto dolente con un pennello. È impossibile risparmiare la gomma, ma non è consigliabile ferirsi con una spazzola rigida.

Il dentifricio deve essere scelto con un effetto curativo e antinfiammatorio, composto da erbe medicinali (salvia, camomilla, achillea, calendula). Rafforzano le gengive, riducono gonfiore e sanguinamento.

Quando i gengivite che imbiancano i dentifrici sono controindicati, poiché contengono un gran numero di abrasivi e irritano meccanicamente il margine gengivale. Devono essere scartati fino a quando le gengive diventano di nuovo in salute.

Trattamento di rimedi popolari gengivite

Chi preferisce la medicina tradizionale tradizionale dovrebbe essere consapevole che senza l'aiuto di un dentista, la gengivite non può essere completamente curata. Ma, in concomitanza con la nomina di un parodontologo, i metodi tradizionali possono accelerare il trattamento.

Per un rapido recupero, è importante mantenere la bocca pulita. Aiutano i bagni orali e il risciacquo dei decotti di erbe curative.

Ricette per fare decotti per il risciacquo:

  1. Un cucchiaio di foglie di salvia versare 200 ml di acqua bollente e lasciare per 20 minuti. Raffreddare a temperatura ambiente, filtrare e sciacquare la bocca dopo ogni pasto.

Secondo questa ricetta, puoi fare un decotto di fiori di camomilla. La camomilla accelera il processo di rigenerazione (guarigione) delle gengive e ha un effetto battericida.

  1. Il risciacquo con la soluzione di bicarbonato di sodio ha un effetto positivo sulla gengivite. Hai bisogno di sciogliere un cucchiaino di soda in un bicchiere di acqua calda bollita e sciacquarti la bocca ogni volta.
  2. Celidonia e corteccia di quercia hanno proprietà astringenti, riducono il sanguinamento e alleviano il gonfiore con l'infiammazione delle gengive. Per preparare il brodo, prendere due cucchiai di corteccia di quercia tritata e un'amaridina all'erba secca e versare due tazze di acqua bollente. Il brodo viene raffreddato a temperatura ambiente. Quattro volte al giorno, risciacquare con questo decotto della bocca, fino al ritiro dei sintomi.

Usando la medicina tradizionale, dovresti discutere le tue azioni con il medico in anticipo. Consigli da parte di estranei, è meglio non usare.

Come mangiare con le gengiviti?

La dieta di un malato di gengivite dovrebbe includere la maggior quantità possibile di frutta e verdura fresca.

  • Una grande quantità di vitamina C, che aiuta a rafforzare i vasi sanguigni e ridurre il sanguinamento, si trova negli agrumi.
  • Mele e pere contengono pectina e oligoelementi, accelerando il processo di rigenerazione.
  • Le bacche (more, ribes, lamponi) arricchiscono il corpo di vitamine e minerali, aumentandone l'immunità generale.
  • Le verdure sono ricche di fibre e antiossidanti. Includendo cavoli, carote e zucchine nel menu, puoi accelerare i processi metabolici nel corpo e ridurre i tempi di rigenerazione (guarigione) delle gengive.

Non mangiare grandi quantità di alimenti veloci a base di carboidrati (prodotti a base di farina, patate, dolci), poiché contribuiscono alla formazione di una placca morbida.

Caratteristiche della gengivite catarrale

La gengivite catarrale si verifica a causa della scarsa igiene orale sullo sfondo della diminuzione dell'immunità (dopo una malattia infettiva), delle malattie endocrine e delle malattie del sistema cardiovascolare. Il corpo è esaurito e non può gestire efficacemente una grande quantità di placca. Per i batteri, questo è un periodo favorevole per contribuire attivamente allo sviluppo di malattie orali, in particolare gengiviti.

La gengivite catarrale acuta si manifesta con la comparsa improvvisa di dolore acuto, deterioramento del benessere e aumento della temperatura a livello subfebrilare (37 gradi C). Il paziente è preoccupato per gonfiore, arrossamento e bruciore delle gengive. Mangiare è difficile, poiché la gomma risponde a qualsiasi irritazione meccanica.

Sfortunatamente, molti pazienti cercano di curare se stessi e non aiutano a curare la gengivite, ma alleviano i sintomi e trasformano la malattia in uno stadio cronico.

Se vai da un dottore subito, non appena le gengive iniziano a disturbarti, la gengivite acuta scompare rapidamente e completamente.

La gengivite catarrale cronica è una fase avanzata della malattia. I sintomi non sono così acuti e il disagio appare più spesso quando si mangia e si lavano i denti. Ma i segni classici (sanguinamento e iperemia) indicano la presenza di malattie gengivali.

Un lungo decorso della malattia può contribuire ad aumentare la profondità delle tasche delle gengive e l'aspetto della cianosi delle gengive.

La gengivite catarrale cronica viene rilevata quando si visita un dentista durante una esacerbazione della malattia, o se una persona visita un medico per cure dentistiche. La fase di esacerbazione, nei sintomi, assomiglia alla forma acuta di gengivite.

Il trattamento della gengivite catarrale dura non più di due settimane. Per iniziare a essere una pulizia dei denti professionale. Quindi il medico verifica la presenza di strutture ortopediche anormali e bordi affilati di otturazioni nella cavità orale. Se ce ne sono - devono essere sostituiti. Al paziente vengono assegnate vitamine complesse per rafforzare le gengive e l'intero organismo.

Le misure di cui sopra dovrebbero essere sufficienti per eliminare la gengivite, ma se la malattia continua a progredire, sono necessari antibiotici e un corso di procedure fisioterapiche (elettroforesi, idromassaggio e gomma automodellante).

Caratteristiche della gengivite necrotizzante

La gengivite necrotizzante è chiamata "gengivite necrotizzante di Vincent" o semplicemente gengivite ulcerosa. Oltre alla gengivite catarrale, le ulcere necrotizzanti possono procedere in forma acuta o entrare nella fase cronica. Spesso è una conseguenza della forma catarrale trascurata della malattia.

La gengivite ulcerosa acuta colpisce entrambe le mascelle contemporaneamente, causando dolore acuto nella mucosa delle gengive. Sintomi principali:

  • La comparsa di più piaghe sulle gengive;
  • Odore putrido dalla bocca;
  • Aumento della temperatura e debolezza generale;
  • Grave gonfiore, arrossamento e sanguinamento spontaneo delle gengive.

Lo stadio acuto inizia inaspettatamente e causa dolore acuto su se stesso. Va notato che la gengivite ulcerosa colpisce il corpo, indebolito dopo le malattie infettive. A volte è un segno di infezione da AIDS.

La gengivite ulcerosa cronica è più comune negli adolescenti che non prestano sufficiente attenzione alla pulizia della cavità orale. I sintomi sono gli stessi, ma meno pronunciati e più tolleranti. La lamentela principale è l'alitosi.

Il trattamento , oltre alla rimozione obbligatoria della placca dentale, include il trattamento di ciascuna piaga con una soluzione antisettica, oltre all'assunzione di antibiotici e farmaci antinfiammatori (penicillina, metronidazolo).

A casa, il paziente dovrebbe fare bagni di bocca con clorexidina o con perossido di idrogeno. Un effetto positivo sul processo di trattamento ha decotti di erbe medicinali.

È anche auspicabile seguire una dieta arricchita con proteine, fosforo, vitamine e fluoro.

Caratteristiche della gengivite ipertrofica

La gengivite ipertrofica è una malattia infiammatoria cronica accompagnata dalla proliferazione dei tessuti molli periodontali. Il volume del tessuto gengivale aumenta così tanto che può coprire una parte significativa della corona dentale.

Le cause della gengivite ipertrofica possono essere:

  • Morso errato;
  • Protesi di scarsa qualità;
  • Malattie croniche del sistema endocrino e nervoso;
  • Uso a lungo termine di farmaci ormonali e antibiotici;
  • Fallimento ormonale del corpo;
  • Lesioni meccaniche;

Una caratteristica distintiva della gengivite ipertrofica è che nella maggior parte dei casi la malattia è localizzata nella regione dei denti frontali della mascella superiore.

Ci sono forme fibrose ed edematose della malattia.

La gengivite ipertrofica edematosa è caratterizzata da papille gengivali ingrandite, dolorabilità e sanguinamento. La gomma troppo cresciuta copre parzialmente le corone dei denti.

Quando la forma fibrosa di dolore e sanguinamento non è, il colore della membrana mucosa rimane lo stesso. Il paziente si lamenta solo dell'aspetto estetico delle gengive.

Ci sono 3 gradi di sviluppo della gengivite ipertrofica :

  1. La gomma inizia ad aumentare di volume, i capezzoli gengivali si espandono.
  2. La malattia progredisce, la gomma copre le corone dentali del 50%.
  3. Iperplasia delle gengive e delle papille pronunciate, coprono i denti quasi fino ai bordi taglienti. La membrana mucosa delle gengive è ricoperta da granulazioni, che sanguinano al minimo tocco.

Особенностью лечения гипертрофического гингивита является обязательное назначение таких физиотерапевтических процедур, как электрофорез с глюконатом кальция или гепарином, массаж десен и дарсонвализация.

Особое внимание уделяется приему препаратов, снижающих сосудистую проницаемость и витаминов Е и С.

В случаях, когда консервативное лечение оказывается бессильным, или заболевание находится в запущенной стадии, необходимо хирургическое вмешательство с иссечением разросшейся десны.

Особенности атрофического гингивита

Атрофический гингивит проявляется атрофией десневого края и сосочков, то есть клиническая картина является обратной гипертрофической форме гингивита. Атрофическую форму считают начальной стадией пародонтоза, так как никаких симптомов воспалительного процесса в тканях не наблюдается.

Заболевание развивается при:

  • Нейрогуморальных нарушениях в организме;
  • Возрастных изменениях тканей пародонта у пожилых людей;
  • Аномалиях прикрепления уздечек у детей;
  • Неправильном ортодонтическом лечении.

Различают локализованную (атрофия десны в определенном участке) и генерализованную (оголение шеек зубов всей челюсти) формы.

Лечение предполагает устранение первопричины развития атрофии десен и назначение медикаментов, улучшающих кровоснабжение и обмен веществ.

Для этого применяют разные виды массажа, дарсонвализацию, электрофорез с витамином В1 и гидроаэроионизацию.

К сожалению, атрофированные участки десны и костной ткани восстановлению не подлежат. Единственное, что может сделать врач – остановить прогрессирование атрофических изменений.

Гингивит при беременности

Больше половины беременных женщин страдают заболеванием десен под названием «гингивит беременных». Ожидание ребенка чревато не только положительными эмоциями, но и серьезными изменениями гормонального фона женщины. При недостатке витаминов и минеральных веществ происходит ослабление тканей зубов и пародонта (костная ткань челюсти и десна). Беременная женщина подвергается риску возникновения заболеваний полости рта.

Гингивит появляется, чаще всего, во втором триместре беременности. Десна становятся рыхлыми, ярко-красными, отекают и кровоточат. Заболевание возникает не только у тех, кто плохо следит за гигиеной полости рта, но и у женщин, активно заботящихся о своих зубах.

Считается, что гингивит беременных исчезает самостоятельно после рождения ребенка. Это не совсем верная информация. Просто острая стадия может перейти в хроническую и симптомы пропадут на некоторое время. Есть и другой вариант: возникновение осложнений. При этом может пострадать не только мама, но и ребенок.

Профилактика гингивита беременных

  1. Посещение стоматолога в первые месяцы беременности и удаление всех зубных отложений.
  2. Забота о чистоте полости рта как до, так и во время, и после беременности.
  3. Использование не только зубной пасты и щетки, но и зубной нити и ирригатора. Доказано, что ирригатор увеличивает эффективность борьбы с гингивитом на 50 процентов, а с кровоточивостью десен — на 90 процентов.

Il trattamento durante la gravidanza è un po 'difficile, dal momento che l'assunzione di alcuni farmaci può danneggiare il bambino. Ma il dentista deve rimuovere tutti i depositi dentali e prescrivere un complesso vitaminico e minerale per rafforzare il corpo.

Prendersi cura della salute dei denti e delle gengive aiuterà ad evitare molti momenti spiacevoli durante la gravidanza e a preservare la salute di voi e del vostro bambino.

Come prevenire la gengivite?

La prevenzione è abbastanza semplice e tutti, se lo si desidera, saranno in grado di proteggersi dalle malattie infiammatorie delle gengive. Hai solo bisogno di seguire alcune semplici regole:

  1. Dovresti lavarti i denti regolarmente al mattino (dopo colazione) e alla sera (prima di coricarsi). Gli spazzolini da denti di media durezza sono più efficaci, come quelli morbidi che puliscono male i denti dalla placca, e quelli duri possono traumatizzare le gengive. Dentifricio può essere scelto a sua discrezione, buono, la scelta è abbastanza grande. Va notato che l'efficacia dell'igiene orale non dipende dall'alto costo della pasta, ma dal modo in cui si lavano i denti: eseguire movimenti semi-rotanti, spingendo dalla giunzione delle gengive e dalla corona del dente. Controlla con la lingua, fai diventare i tuoi denti lisci? Se ci sono punti difficili, ripassili con cura.
  2. Usa il filo interdentale.
  3. Due volte all'anno fa una pulizia dentale professionale nell'ufficio del dentista.
  4. Mangia più frutta e verdura dura (mele, carote, ecc.). Non sono solo ricchi di vitamine, ma anche meccanicamente puliscono i denti dalla placca morbida.

Seguendo queste regole, proteggiti non solo da gengiviti, ma anche da altre malattie dei denti e della mucosa orale.


| 25 gennaio 2014 | | 19 680 | Senza categoria
Lascia il tuo feedback