Gastrite catarrale: sintomi, trattamento
medicina online

Gastrite catarrale

contenuto:

Gastrite catarrale Malattie infiammatorie dell'apparato digerente - un gruppo abbastanza comune di patologie che causa molti problemi alle persone. Probabilmente, non c'è nessuno che non senta parlare di gastrite e di come si manifesti e di ciò che lo provoca. Una delle varietà di gastrite, la sua forma catarrale, sarà ora considerata.

La gastrite è un termine che unisce un ampio gruppo di malattie con origini e corsi diversi. Inoltre, ciascuno di essi è caratterizzato dal fatto che la membrana mucosa dell'organo subisce cambiamenti infiammatori o distrofici. Può essere primario e procedere come una malattia indipendente, e può essere causato da un'altra malattia o intossicazione del corpo.

Non ci sono statistiche precise sulla frequenza di occorrenza di forme individuali di gastrite nei paesi dello spazio post-sovietico, ma è noto che nella grande maggioranza dei casi i pazienti rivelano una forma cronica della malattia. Sorprendentemente, la gastrite non è solo un sacco di gente. I veterinari rilevano i cambiamenti infiammatori nella parete dello stomaco di cani e gatti.



Qual è la gastrite catarrale?

In circa il 10% dei casi, i pazienti sviluppano una forma acuta della malattia, che ha una sua sottospecie:

  • gastrite semplice (catarrale) - la più comune;
  • gastrite corrosiva - si verifica in pazienti che per qualche motivo hanno bevuto una sostanza molto aggressiva (acido, alcali, ecc.);
  • gastrite flemma - la parete dell'organo è impregnata di un gran numero di leucociti e molto ispessita;
  • gastrite fibrinosa - con essa, i film di fibrina si depositano sulla mucosa gastrica del paziente (di solito si sviluppa con scarlattina e alcune altre infezioni).


Cause e meccanismo di sviluppo della gastrite catarrale

A volte in relazione a questa forma della malattia, i medici usano il termine alimentare. Ciò suggerisce che nella maggior parte dei casi il fattore aggressivo entra nel tratto digestivo con il cibo consumato. Il nostro sistema digestivo è abbastanza tenero dall'interno, poiché i nutrienti dovrebbero essere assorbiti in grandi quantità attraverso la sua membrana mucosa.

La mucosa dello stomaco ha le sue caratteristiche che aiutano a far fronte alle funzioni assegnate ad un livello accettabile. Esistono diversi tipi di cellule nella membrana interna dell'organo, ognuna delle quali svolge la sua funzione:

  • alcuni producono acido cloridrico, che è necessario per l'attivazione degli enzimi digestivi dello stomaco e dell'esposizione alle fibre alimentari;
  • un altro tipo di cellule in grandi quantità produce il muco, che è immune agli effetti di enzimi e acidi ed è in grado di proteggere tutte le cellule da un ambiente così aggressivo;
  • il terzo tipo di cellule è impegnato nella produzione di enzimi digestivi che abbattono le proteine ​​in catene di amminoacidi più corte, il che facilita la loro ulteriore digestione nell'intestino.

Normalmente, tutto è in uno stato equilibrato e le masse di cibo in entrata vengono gradualmente trasformate in chimo e si spostano ulteriormente lungo il tratto digestivo. Nella cavità orale, il cibo viene schiacciato in piccoli frammenti, il che facilita il lavoro dello stomaco. Sfortunatamente, una persona molto spesso diventa la causa dei suoi stessi problemi e fornisce un carico maggiore sul sistema digestivo. La causa dello sviluppo della gastrite catarrale può essere molti fattori.

  • Nutrizione scorretta con un gran numero di elementi grossolani o semplicemente cattiva digestione del cibo - mentre elementi di grandi dimensioni influenzano meccanicamente la membrana mucosa e ne causano una leggera lesione, e successivamente il succo gastrico aggressivo fa il suo atto sporco e causa l'infiammazione.
  • Intossicazione alimentare (da non confondere con una bruciatura chimica dello stomaco) - il più delle volte rappresenta l'uso di grandi quantità di forti bevande alcoliche o cibi molto piccanti. Di conseguenza, il muco non può far fronte a un effetto così massiccio e la parete dello stomaco è danneggiata.
  • Mangiare cibo avariato, in cui i microbi sono già riusciti a moltiplicare ed espellere le loro tossine. Questo di nuovo parla di quanto sia importante monitorare la qualità del cibo e non cercare di risparmiare sulla salute, risparmiando a buttare via il prodotto.
  • Uso di determinati farmaci (possono essere sostanze piuttosto aggressive) a stomaco vuoto. Devi sempre obbedire al consiglio di un medico o leggere il riassunto del farmaco. Ci può essere indicato, per esempio, che è possibile consumare la medicina solo dopo un pasto.
  • Alcune malattie infettive trasferite possono anche influenzare negativamente lo stato della mucosa gastrica e provocare lo sviluppo di gastrite.
  • Sovraccarico emotivo o stress severo e frequente possono scatenare una tale risposta dal sistema endocrino umano che sviluppa non solo la gastrite catarrale. A volte questi fattori causano ulcere da stress.



I sintomi della gastrite catarrale

A differenza di tutte le forme croniche della malattia, i sintomi della gastrite catarrale si manifestano molto rapidamente e sono pronunciati abbastanza luminosi da attirare immediatamente l'attenzione del paziente.

  • Circa 4-6 ore dopo l'arrivo del fattore aggressivo nello stomaco, compare un forte dolore nella regione epigastrica (metà superiore dell'addome, più a sinistra). Dice che le terminazioni nervose della membrana mucosa avvertono gli effetti di un fattore avverso e danno un segnale al sistema nervoso centrale.
  • Bruciore di stomaco è una specifica sensazione di bruciore al petto. Si sviluppa come conseguenza del contenuto acido dello stomaco che penetra nell'esofago. La membrana mucosa dell'esofago non è progettata per un effetto così aggressivo, a seguito della quale si sviluppa questo sintomo.
  • Poiché la mucosa gastrica è alquanto infiammata, non può più svolgere la sua funzione e macinare le masse alimentari in un impasto omogeneo. Allo stesso tempo, il paziente inizia gradualmente a provare nausea, che può provocare vomito: ecco come il nostro corpo cerca di liberarsi di prodotti di scarsa qualità. In nessun caso si può frenare energicamente impulsi emetici, poiché ciò aumenta notevolmente la pressione all'interno dello stomaco e la rottura della membrana mucosa dell'esofago (sindrome di Burhave) o la sezione cardio dello stomaco (sindrome di Melori-Weiss) può verificarsi.
  • L'eruttazione con un sapore aspro e sgradevole è una conseguenza del lancio di una piccola quantità di contenuto gastrico nella cavità orale. Questo stato non deve essere confuso con il vomito, poiché in quest'ultimo caso le masse alimentari escono in grandi quantità.
  • Disturbi del ritmo cardiaco - si sviluppano a causa del fatto che diversi sistemi di organi sono interconnessi per mezzo di nervi. Di conseguenza, l'irritazione del plesso celiaco può influire sul funzionamento del cuore.
  • Se la reazione infiammatoria è sufficientemente pronunciata, può portare al rilascio di un gran numero di sostanze biologicamente attive e intossicazione del corpo umano. Il risultato è un aumento della temperatura corporea, a volte a numeri elevati.
  • La debolezza generale è un sintomo non specifico, ma quasi sempre si manifesta in un paziente con gastrite catarrale.
  • Le feci liquide - non tutti i pazienti, ma periodicamente possono ulteriormente aggravare la condizione umana.

Diagnosi di gastrite catarrale

In questo caso, l'esame generale da parte di uno specialista è molto importante. Un medico esperto può assumere la diagnosi corretta, solo esaminando esternamente una persona e ascoltando le sue lamentele.

  • Prima di tutto, il medico raccoglie una storia dettagliata e cerca di scoprire cosa ha causato lo sviluppo della gastrite catarrale. In questo caso, in nessun caso dovresti nascondere qualcosa dal medico. Al contrario, è necessario sforzare la memoria e dire tutto ciò che può avere almeno qualche relazione con la malattia.
  • Dovresti sempre prestare attenzione al linguaggio del paziente - uno specchio del tratto digestivo. Nella gastrite catarrale, è ricoperta da una fioritura bianco-grigia e ha un aspetto secco. Il dottore noterà sicuramente un odore sgradevole proveniente dalla bocca. Inoltre, i denti pre-pulitura non possono eliminarlo.
  • Alla palpazione della parete addominale anteriore, vi è marcato dolore nella regione epigastrica e vicino all'ombelico.
  • Analisi del sangue clinico generale: il medico rileva un aumento del contenuto di leucociti e del tasso di sedimentazione degli eritrociti (questi sono veri segni di cambiamenti infiammatori).
  • La fibrogastroscopia è uno studio del tratto digerente superiore che utilizza uno strumento speciale in grado di trasmettere un'immagine su fibra. Il medico può osservare l'immagine sullo schermo e valutare le condizioni della mucosa del paziente. Questo metodo è uno dei più utili nella diagnosi delle malattie dell'esofago e dello stomaco.

Se i medici hanno bisogno di differenziare la gastrite catarrale con un'altra patologia, i medici ricorrono a ulteriori metodi diagnostici (ecografia, TC, RM, ECG, ecc.).

Trattamento della gastrite catarrale

La tattica dei medici dipende da quanto dura la malattia procede.

  • Con una malattia lieve, i medici spesso fanno a meno della lavanda gastrica. Per cominciare, è necessario smettere di mangiare cibo per 1-2 giorni. Ciò consente allo stomaco di svuotare ed eliminare gli effetti del suo contenuto sulle pareti. Dopo poco tempo, vengono introdotti nella dieta i porridge, i succhi e il souffl di carne grattugiati. Man mano che il benessere del paziente migliora, il cibo diventa più vario e la persona ritorna alla dieta normale.
  • Raramente viene trattata la gravità media della gastrite catarrale senza lavanda gastrica. Questo metodo consente di rimuovere rapidamente sostanze nocive e tossine dal corpo umano, evitando che la situazione peggiori ulteriormente. Inoltre, le tattiche sono approssimativamente le stesse del caso precedente, ma qualsiasi nuovo prodotto dovrebbe essere introdotto nella dieta con maggiore cautela.
  • Una grave intossicazione fa sì che i medici ricorrono alla somministrazione endovenosa di soluzione di glucosio o soluzione di Ringer per migliorare il benessere del paziente. Lo stomaco viene lavato con acqua tiepida o soda. Dopo diversi giorni di digiuno, il paziente inizia a ricevere piccole porzioni di succo, purè di porridge e altri alimenti risparmiatori. A poco a poco, la dieta viene reintegrata e la persona inizia a mangiare come al solito.

Preparazioni per la gastrite catarrale

I medici sono disposti ad usare farmaci che accelerano la guarigione del paziente e alleviare molti dei sintomi della malattia.

  • Antispasmodici - lottando con il dolore, rilassando i muscoli lisci nella cavità addominale.
  • Chololitolitici: agiscono su specifici recettori localizzati nella mucosa gastrica.
  • Gli antiacidi sono farmaci alcalini che, se rilasciati nello stomaco, reagiscono con il suo succo e riducono leggermente l'acidità. Ciò ha un buon effetto sullo stato della membrana mucosa, dal momento che deve entrare in contatto non con un ambiente così aggressivo come prima.
  • Enterosorbenti: un gruppo di farmaci in grado di assorbire una varietà di sostanze dall'esterno. Permettono di ridurre il contenuto di tossine nello stomaco e di rimuoverle dal corpo con le feci.
  • Prokinetic - aiuto per far fronte al vomito.
  • Gli antibiotici sono un componente necessario della terapia se si stabilisce che la causa della gastrite è l'infezione.
  • Come accennato in precedenza, con un decorso grave della malattia, è possibile la necessità di correggere il metabolismo idrico-elettrolitico. Per fare questo, utilizzare la soluzione di glucosio, soluzione salina, potassio.

Come si può vedere, nella maggior parte dei casi, i medici possono facilmente far fronte alla malattia e riportare la persona alla vita normale. Ma allo stesso tempo hai sempre bisogno di imparare da solo la lezione giusta. Quasi sempre il colpevole per lo sviluppo della gastrite è il paziente stesso e il suo comportamento alimentare anormale. Se cambi la tua dieta, non potrai mai affrontare questa malattia. Altrimenti, la gastrite catarrale tornerà sicuramente, potrebbe trasformarsi in una forma cronica, o addirittura causare lo sviluppo di un'ulcera allo stomaco.


| 1 ° dicembre 2014 | | 3,769 | Malattie del tubo digerente