Metotrexato per l'artrite reumatoide
medicina online

Metotrexato per l'artrite reumatoide

Metotrexato per l'artrite reumatoide

Il metotrexato è un farmaco chemioterapico appartenente al gruppo degli antimetaboliti usati per trattare molti tipi di tumori maligni, nonché l'artrite reumatoide. Il farmaco è disponibile sotto forma di compresse o soluzione iniettabile. Per l'artrite, la preferenza è data alle compresse, che possono essere sostituite da iniezioni sottocutanee in presenza di eventuali malattie dell'apparato digerente.

Il metotrexato ha un effetto rapido sulla divisione cellulare, aiuta a fermare la produzione di acido desossiribonucleico nel corpo ed elimina il fattore reumatoide, cioè rallenta l'azione delle cellule immunitarie volte a distruggere le cellule del proprio organismo. Poiché il farmaco non ha effetti antinfiammatori e analgesici, è prescritto in combinazione con altri medicinali più sicuri per la salute umana.

Il superamento della dose del farmaco è pericoloso per la vita umana, oltre a portarlo senza un appuntamento appropriato da parte di uno specialista. La dose del farmaco viene calcolata rigorosamente individualmente, in base all'età, al peso e alle condizioni generali del paziente. Lo scopo principale del suo appuntamento nell'artrite reumatoide è quello di fermare il processo di distruzione del tessuto articolare, che porta alla disabilità del paziente.

Una dose settimanale della medicina, di regola, non supera 10 mg. I primi risultati positivi del trattamento sono evidenti già dopo 2-4 settimane dall'inizio del suo ricevimento. L'artrite reumatoide si manifesta cronicamente, il metotrexato può essere prescritto sia nel periodo di esacerbazione, sia nel periodo di remissione della malattia. Di solito, il trattamento inizia immediatamente dopo che è stata stabilita una diagnosi accurata.

Controindicazioni all'uso del farmaco sono: insufficienza renale, infezione da HIV, tubercolosi , ulcera gastrica , alcolismo, ipersensibilità ai suoi componenti. Il metotrexato non è prescritto durante la gravidanza, perché ha un'alta tossicità che può avere un forte impatto negativo sullo sviluppo del feto. Al momento del trattamento dovrebbe rifiutarsi di allattare o rinviare il trattamento con il farmaco (come raccomandato dal medico). Inoltre, durante il ricevimento del metotrexato nella condotta della vita sessuale attiva, dovresti assumere contraccettivi sicuri o scegliere un altro metodo contraccettivo affidabile.

Il farmaco ha una lunga lista di effetti collaterali, inclusa la possibilità di morte, ma le sue dosi relativamente piccole prescritte per l'artrite reumatoide sono generalmente ben tollerate dai pazienti. Le cause più comuni sono stomatite, nausea, perdita di appetito, vomito, diminuzione della vista, mal di testa, vertigini, anemia, stanchezza cronica. Le conseguenze più gravi del trattamento farmacologico comprendono lo sviluppo della cirrosi epatica, il calo del desiderio sessuale, l'anemia. Se ingerito in eccesso rispetto alla dose dovrebbe essere immediatamente contattare uno specialista. Per ridurre gli effetti tossici del farmaco sul corpo contribuisce alla somministrazione endovenosa di calcio folinata.

L'assunzione di compresse di Metotrexato influisce negativamente sullo stato del fegato, inibisce le cellule del midollo osseo che svolgono la funzione di produzione del sangue, così come le cellule del sistema nervoso. Tuttavia, con tutte le prescrizioni mediche, il farmaco fornisce una remissione a lungo termine dell'artrite reumatoide e la sua combinazione con altri farmaci, prescritti anche per il trattamento di questa malattia, consente di sbarazzarsi delle sue manifestazioni principali per mesi e persino anni.


| 22 dicembre 2013 | | 961 | Malattie articolari
  • | Arina | 6 ottobre 2015

    Quando si assume il metotrexato, non bisogna dimenticare il suo effetto dannoso sul fegato. Previene l'impatto negativo sul fegato dell'acido folinico (non folico!). L'acido folico può causare complicanze.

Lascia il tuo feedback