Herpes zoster: foto, sintomi e trattamento di fuoco di Sant'Antonio
medicina online

Herpes zoster: sintomi e trattamento

contenuto:

herpes zoster L'herpes zoster è una malattia virale infettiva caratterizzata da eruzioni cutanee vescicolari raggruppate sullo sfondo eritematoso edematoso. Di regola, sono limitati, situati su un lato del corpo lungo i rami del nervo dermico, e in alcuni casi possono essere accompagnati da una nevralgia prolungata.

L'agente eziologico di questa malattia è un virus della famiglia Herpes viridae. È in grado di causare due patologie completamente diverse nel quadro clinico: varicella (varicella) e herpes zoster (lichen). Questo virus è un nucleotide con una membrana ovale, che raggiunge un diametro di 30-50 nm. La temperatura ottimale per il suo sviluppo e riproduzione è la temperatura di 37 gradi Celsius.

L'herpes zoster colpisce le cellule epiteliali e del tessuto connettivo della pelle, così come le cellule del sistema nervoso centrale e periferico.

È molto sensibile e muore rapidamente sotto l'influenza di alte temperature e radiazioni UV, non è stabile ai disinfettanti e non è in grado di esistere nell'ambiente esterno. Allo stesso tempo, l'agente causale di herpes zoster tollera bene le basse temperature ed è in grado di mantenere la sua vitalità anche dopo il congelamento.



Meccanismo di sviluppo della malattia

Ad oggi, il meccanismo di riattivazione del virus varicella-zoster non è noto alla scienza. Molti autori suggeriscono che dopo che un paziente durante l'infanzia ha la varicella, il virus dell'herpes zoster, penetrando nelle cellule nervose, entra in uno stato latente e non si manifesta. E solo alcuni decenni più tardi, a causa della violazione di diverse parti dell'immunità cellulare, può essere attivato, lasciare le cellule nervose e muoversi lungo gli assoni. Quindi, quando il virus raggiunge la fine del nervo, provoca lo sviluppo di un processo infettivo.

Tuttavia, per spiegare in dettaglio come il virus varicella-zoster va in uno stato "dormiente", gli scienziati non sono ancora in grado di farlo.

Cause di herpes zoster

Molto spesso, la malattia colpisce le persone anziane, così come i pazienti con diagnosi di leucemia o malattia di Hodgkin. Può anche essere rilevato in soggetti sottoposti a chemioterapia e in coloro che hanno assunto a lungo corticosteroidi e immunosoppressori.

Nell'infanzia, l'herpes zoster si verifica in seguito al contatto con una persona malata.

I fattori di rischio che determinano lo sviluppo di questa patologia includono la polmonite, la tubercolosi , la sifilide , la meningite, l'avvelenamento da alcol, l'arsenico o il mercurio, la sepsi, l'influenza, le metastasi da cancro e l'infezione da HIV.

в клинической практике наблюдались случаи, когда ветрянка и опоясывающий лишай у пациента развивались одновременно. Nota: nella pratica clinica, ci sono stati casi in cui il paziente ha sviluppato varicella e herpes zoster nel paziente allo stesso tempo.

Modi per trasmettere un'infezione virale:

  1. Airborne.
  2. Contatto e famiglia
  3. Transplacentare.



Herpes zoster: sintomi

Sintomi di herpes zoster Nelle prime fasi della malattia, i pazienti si lamentano del disagio. Inoltre, la temperatura corporea aumenta e appare anche diversa intensità di dolore - precursori di eruzioni cutanee. Di norma, lungo i rami del nervo cutaneo interessato, piccoli noduli si formano sulla pelle iperemica edematosa. Dopo tre o quattro giorni, sono rinati in bolle strette delle dimensioni di una capocchia di spillo. Attraverso la loro gomma stretta si può vedere il contenuto sieroso liquido, che dopo 3-4 giorni diventa torbido.

Dopo sette giorni, le bolle si seccano e assomigliano a croste giallo-marroni. Sono rifiutati dopo una o una settimana e mezzo e al loro posto la pigmentazione (o depigmentazione) che avviene nel tempo.

Va notato che per questa malattia è caratterizzata da rash localizzato unilaterale, presentato sotto forma di lesioni individuali lungo i rami del nervo sensoriale. Tra di loro ci sono aree della pelle sane, così come sensazioni abbastanza dolorose che possono essere comuni o localizzate.

A volte i pazienti lamentano dolore opaco, o viceversa, acuto e bruciore, di durata variabile. Molto spesso, il dolore persiste anche quando l'eruzione scompare completamente. I linfonodi regionali nei pazienti con herpes zoster sono ingranditi e anche abbastanza dolorosi.

I pazienti che hanno avuto l'herpes zoster sviluppano un'immunità forte, e quindi non vi è alcuna recidiva.

Molto spesso, i focolai della malattia sono registrati in autunno e primavera. Nella forma lieve del processo patologico, i noduli della pelle non si trasformano in vescicole. Tuttavia, in forma grave della malattia, le vescicole vescicolari si trasformano in ulcere, che dopo un po 'iniziano a ulcerare. In questo caso, l'herpes zoster acquisisce una natura protratta e dura fino a un mese e mezzo.

при развитии ганглионитов поясничных и грудных узлов поражаются чревные нервы, пограничные симпатические узлы и солнечное сплетение. Nota: lo sviluppo dei ganglioniti lombari e toracici porta a nervi celiaci, gangli simpatici borderline e plesso solare. Di conseguenza, il lavoro del tratto digestivo viene disturbato, si notano ritenzione urinaria e altri disturbi altrettanto gravi.

Il più delle volte, l'eruzione cutanea è localizzata sulla fronte e sul viso, oltre che sul retro della testa, del collo e del busto. In questo caso, i pazienti possono sviluppare complicazioni dal sistema nervoso e dagli organi visivi.

Tipi clinici della malattia

Forma spontanea idiopatica di herpes zoster

La causa di questa forma di patologia non è nota alla scienza. Gli scienziati suggeriscono che la malattia si sviluppi a seguito della riattivazione del virus a causa dell'influenza di alcuni fattori avversi. Questi possono essere lesioni e intossicazioni, infezioni respiratorie batteriche e virali e malattie somatiche. Allo stesso tempo, le forme atipiche di patologia sono note ai medici.

Tegole necrotizzanti o cancrenose

Con lo sviluppo di questa forma del processo patologico, si aprono pustole e vescicole con contenuti sierosi, formando ulcere dolorose. Inizialmente, le ulcere sono disposte in piccoli gruppi, che sono separati da sezioni di pelle sana. Quindi si uniscono. Le ulcerazioni cutanee diventano profonde, con un profilo di piccola palestina e un caratteristico decadimento cancrenoso. Dopo il processo di guarigione, le cicatrici localizzate in gruppi con depigmentazione pronunciata rimangono sul corpo. In questo caso, la malattia dura oltre tre mesi e per tutto questo tempo i pazienti lamentano forti dolori.

Forma abortiva di herpes zoster

Di regola, in questa forma di patologia, si sviluppa una piccola lesione. I pazienti praticamente non lamentano dolore, prurito e bruciore, e dopo tre o quattro giorni c'è una cessazione dello sviluppo degli elementi della pelle.

Tegole generalizzate (disseminate)

Questa forma della malattia colpisce pazienti anziani affetti da aterosclerosi, malattia di Hodgkin o diabete mellito. È caratterizzato da varie eruzioni cutanee in diverse parti della pelle e delle mucose. Anche l'herpes zoster generalizzato procede senza sensazioni soggettive e gli elementi della pelle sono molto simili agli elementi della varicella. Dopo 10-15 giorni c'è una regressione della malattia, in cui possono verificarsi febbre, debolezza e malessere.

Forma emorragica di herpes zoster

In questo caso, le vescicole formate nel paziente, raggiungendo dimensioni da 1 a 5 mm, sono piene di contenuti sierosi nelle prime fasi della malattia. Tuttavia, dopo 3-5 giorni acquisisce una colorazione rosso-marrone emorragica.

Scandole ulcerose

Con lo sviluppo di questa forma del processo patologico le bolle formate iniziano a ulcerare. Quindi sulla loro superficie si formano dense croste giallastre o marroni. La malattia dura a lungo ed è molto difficile.

Bulloni bollosi

La forma bollosa è un tipo di malattia in cui gli elementi della pelle che sono strettamente adiacenti l'uno all'altro si fondono e formano una vescica continua. Dopo che si asciuga, una crosta di tessuto necrotico rimane sotto forma di una grande macchia scura.

Herpes zoster e gravidanza

Il verificarsi di herpes zoster in donne in gravidanza è un segnale piuttosto allarmante. Spesso, la gravidanza diventa un fattore predisponente, provocando la riattivazione del virus dell'herpes zoster, che è rimasto "dormiente" per molto tempo nel corpo della futura madre.

Molto spesso, questa malattia causa un'infezione intrauterina. Di conseguenza, i bambini nascono con segni di grave danno al sistema nervoso o al cervello. La cecità o sordità congenita può essere diagnosticata nei neonati. Inoltre, la probabilità di aborto spontaneo, morte in utero o morte di un neonato non è esclusa.

Cos'è l'herpes zoster pericoloso?

Fortunatamente, la maggior parte dei pazienti che hanno l'herpes zoster viene diagnosticata dopo un breve periodo di tempo. Tuttavia, in alcuni casi, alcuni sintomi nevralgici possono rimanere per diversi mesi (e anche anni), che dipendono principalmente dalla posizione dell'eruzione. In caso di herpes zoster sul viso o sulla testa, può colpire i nervi che si trovano nella stessa area sotto la pelle. Di conseguenza, il paziente sviluppa una forte sindrome del dolore. Tuttavia, a volte la malattia può provocare danni ai nervi facciali o alla cornea dell'occhio, paralisi facciale unilaterale e compromissione dell'udito.

Nei casi gravi, l'herpes zoster causa encefalite, meningite, mielopatia acuta e persino neoplasie maligne.

Diagnosi di herpes zoster

Foto di scandole Di regola, la diagnosi viene effettuata sulla base del quadro clinico e pertanto la diagnosi di laboratorio non viene eseguita. In alcuni casi, il paziente può essere preso per esaminare pezzi di tessuto affetto o il contenuto delle vescicole. Tuttavia, è obbligatorio che le persone con un sospetto sviluppo di herpes zoster abbiano un esame del sangue per l'HIV, poiché le manifestazioni cutanee possono essere l'unico indicatore dell'AIDS.

È obbligatorio che il paziente sia sottoposto a una diagnosi differenziale di herpes, dermatite da contatto, impetigine, vero eczema e sifilide vescicolare durante il periodo della bolla.

Va notato che in caso di forma gangliotegmentale di herpes zoster, la diagnosi non è difficile. Tuttavia, nelle prime fasi della malattia nel processo diagnostico si possono verificare errori. Con lo sviluppo di intossicazione, febbre e dolore severo, a seconda della loro posizione, al paziente può essere diagnosticato un attacco di cuore, angina, colica epatica o renale. Pertanto, in tali casi, i professionisti competenti raccomandano di sottoporsi a speciali metodi rapidi di diagnosi sierologica. Sono simili a quelli usati per rilevare il virus dell'herpes simplex o la varicella.

Trattamento di herpes zoster

I pazienti con diagnosi di herpes zoster grave vengono ospedalizzati senza esito negativo in un ospedale per malattie infettive. Questo perché le persone che non hanno immunità al virus dell'herpes zoster sono fonti di infezione.

Nel caso in cui il paziente venga trattato in regime ambulatoriale, gli viene prescritta una terapia sintomatica mirata a fermare la sindrome del dolore, oltre a ricevere farmaci antivirali che prevengono l'infezione secondaria attraverso il contenuto sieroso delle vescicole.

этиотропное лечение предусматривает применение препаратов местного и системного действия на протяжении всего периода активной инфекции (пока не прекратятся высыпания и не начнут формироваться корочки). Nota: il trattamento etiotropico prevede l'uso di farmaci di azione locale e sistemica durante l'intero periodo di infezione attiva (fino all'arresto delle eruzioni cutanee e alla formazione di croste).

In parallelo con i farmaci antivirali, i pazienti sono tenuti a prescrivere agenti immunomodulatori che stimolano la produzione di interferone in quasi tutte le cellule coinvolte nella risposta antivirale del corpo.

Per alleviare il dolore, ai pazienti vengono prescritti analgesici, ganglioblocker e farmaci antiinfiammatori non steroidei. Inoltre, alcuni metodi di trattamento fisioterapico (blocco di Novocain, ultrasuoni e diadinamica lungo le fibre nervose), così come riflessologia, plasmaferesi e agopuntura, si sono dimostrati efficaci.

Due volte al giorno, le bolle formate sono raccomandate per essere lubrificate con coloranti all'anilina speciali (blu di metilene o verde brillante), e mentre si asciugano, usare medicazioni imbevute di dimexide o unguenti antivirali speciali.

Attenzione! Il trattamento di herpes zoster con corticosteroidi è assolutamente controindicato!

Prevenzione di herpes zoster

Di norma, non ci sono misure antiepidemiche speciali al centro dell'infezione. In questo caso, la prevenzione della malattia è di aumentare la resistenza e tutte le forme disponibili di indurimento del corpo. A causa del fatto che spesso l'herpes zoster colpisce i pazienti più anziani, la migliore prevenzione negli anziani è considerata una lunga camminata all'aria aperta e alla modalità motoria attiva.

prospettiva

Ad eccezione della forma encefalitica di herpes zoster, la prognosi della malattia è favorevole. Le recidive di solito non si verificano. E solo nelle persone molto deboli l'infezione può essere riattivata.


| 12 aprile 2014 | | 12 610 | Malattie della pelle
  • | Evgenia | 24 agosto 2015

    Ho 68 anni, Ill per la prima volta. Sono andato dal medico dopo 2 settimane con forti dolori dal plesso solare e sotto le costole alla scapola. C'erano eruzioni cutanee. Nominato VALVIR 1000 mg e ALGERIKA 75 mg. Visto una settimana, assolutamente nulla aiuta, il dolore è diventato insopportabile

Lascia il tuo feedback