Psoriasi sulle mani: una foto della fase iniziale, trattamento. Come trattare la psoriasi sulle mani, sulle dita
medicina online

Psoriasi sulle mani

contenuto:

La psoriasi è una dermatosi cronica che ha una natura autoimmune. Nel cuore della malattia, gli specialisti moderni vedono due processi patologici: disfunzione dell'epidermide (aumento della sintesi dei cheratinociti) e produzione di anticorpi contro le proprie cellule della pelle.

L'eziologia della psoriasi non è completamente compresa. È stato osservato che la malattia è spesso ereditata da parenti stretti e lo stato psico-emotivo di una persona influenza fortemente il corso del processo cronico. La dermatosi si intensifica principalmente nel periodo autunno-invernale. Esistono diverse forme di psoriasi. Ma i loro sintomi sono simili.



Psoriasi sulle mani: possibili forme della malattia

Psoriasi sulle mani della foto Psoriasi sulle mani - la variante più comune della localizzazione dell'eruzione. I fuochi dell'infiammazione possono essere localizzati sia sulle mani che sopra, fino alle spalle, spostandosi dolcemente sul petto e sul collo. Nei pazienti che hanno segni di dermatosi sulle loro mani, le seguenti forme di psoriasi sono spesso diagnosticate:

  • placca (psoriasi vulgaris);
  • Kite;
  • psoriasi dell'unghia;
  • pustoloso (essudativo).

Nell'80% delle persone viene rilevata una psoriasi comune (placca, volgare). Sulla superficie della pelle infiammata in tali pazienti visibili aree di infiammazione, coperte con scaglie argentee. La pelle durante l'esacerbazione della malattia appare gonfia, ispessita. Sono facilmente feriti e sanguinano. Le placche psoriasiche si fondono spesso l'una con l'altra, e senza un trattamento efficace e misure preventive, l'area di infiammazione cresce e le recidive della malattia si verificano più spesso.

La psoriasi a forma di goccia è caratterizzata dall'aspetto sulle spalle, gli avambracci, le cosce e il cuoio capelluto degli elementi secchi dell'eruzione cutanea, che assomiglia a una forma a goccia. Le lesioni psoriasiche in questa forma di solito coprono ampie aree del corpo. La psoriasi a forma di goccia è esacerbata principalmente dopo l'infezione da streptococco ( tonsillite , tonsillite , ARVI).

La psoriasi pustolosa (essudativa) appare sugli avambracci. Questa forma è difficile, con più bolle riempite con contenuti trasparenti. Quando le bolle scoppiano, l'essudato defluisce e il rischio di un'infezione secondaria aumenta più volte. In questo caso, si sviluppa un processo purulento e le lesioni psoriasiche possono diffondersi oltre gli arti superiori.

Nella psoriasi delle unghie, linee trasversali, segni bianchi e grigi possono apparire sulle unghie. La pelle attorno all'area interessata si ispessisce. Le unghie sono stratificate, si rompono rapidamente e perdono la loro attrattiva. Se la malattia non viene curata, la psoriasi delle mani può essere complicata dall'artrite psoriasica, le placche iniziano a diffondersi agevolmente in altre parti del corpo, localizzandosi attorno alle articolazioni, sulla pelle delle gambe, sulla testa, sulla schiena, sull'addome e sul torace.

Perché la psoriasi appare sulle mani?

Nonostante il fatto che le ragioni esatte per lo sviluppo delle placche psoriasiche non siano completamente determinate, gli esperti identificano diversi fattori che provocano una esacerbazione della psoriasi sulle mani:

  • reazioni allergiche;
  • contatto con agenti aggressivi, prodotti chimici domestici, miscele per l'edilizia;
  • assunzione di alcol;
  • lavoro relativo allo sfregamento della pelle delle mani su oggetti e materiali grossolani (muratori, muratori, carpentieri);
  • stress, tensione nervosa;
  • stanchezza;
  • morsi di imenotteri (vespe, api, zanzare);
  • trattamento farmacologico a lungo termine;
  • lesioni della pelle sulle mani;
  • l'uso di cosmetici di scarsa qualità.

Il più delle volte, la psoriasi sulle mani si sviluppa in persone che sono inclini a rischi professionali, lavorano a stretto contatto con veleni, sostanze chimiche, prodotti chimici domestici, tengono le mani in acqua per lungo tempo o li feriscono durante le loro attività professionali. A causa dell'impatto negativo dei componenti aggressivi, sullo sfondo del danno, dei disturbi immunologici, possono esserci delle irregolarità nel rinnovamento cellulare e nel lavoro dell'epidermide.

Fasi di psoriasi sulle mani

Psoriasi sulle mani della foto della fase iniziale

Fase iniziale della foto della psoriasi

Esistono diverse fasi della psoriasi: progressiva, stazionaria, regressiva. In primo luogo, sulla pelle appare una chiara papula rosa o rossa, coperta da squame argentee umide e sciolte. Il sito di infiammazione ha i suoi limiti, iperemico, sembra edematoso, si osserva prurito. Molto spesso, le lesioni psoriasiche si trovano sulla superficie flessoria dei gomiti, tra le dita, sulle mani e sulle spalle.

Un importante segno diagnostico della psoriasi è considerato una triade di manifestazioni cliniche caratteristiche: la presenza di una macchia di stearina, il rilevamento di un film terminale e la comparsa di lividi puntiformi quando si tenta di rimuovere i fiocchi nel fuoco infiammatorio. Nella fase iniziale dell'eruzione non è così tanto, c'è una rapida crescita di papule, che si fondono, acquisiscono contorni bizzarri. Al centro di esse ci sono delle scale argentee e il bordo rimane libero. Papule crescono dal centro alla periferia.

Nella fase stazionaria, le nuove placche non appaiono più, il processo sembra congelarsi allo stesso livello. Il prurito è ridotto o completamente assente. Scaglie squamose coprono l'intera superficie della placca, la pelle vicino alla quale appare più sottile, più chiara. In questo stato, i pazienti possono essere lunghi mesi. E solo nella fase della regressione, la malattia inizia a declinare: le papule diventano pallide, i tegumenti sono purificati, ma le macchie scure persistono sul corpo per qualche tempo.

Dopo ogni nuova recidiva della malattia può aumentare. La psoriasi sulle mani può portare ad un graduale ingrossamento e ispessimento dello strato corneo sui gomiti, sulle mani, nella regione delle unghie.

Diagnosi di psoriasi

La diagnosi e il trattamento della psoriasi sono responsabilità dei dermatologi. La psoriasi è abbastanza facile da distinguere da altre dermatosi da segni esterni. Ma al fine di eliminare la probabilità di progressione della malattia fungina, gli esperti studiano i frammenti di tessuto dal centro dell'infiammazione al microscopio.

Triade di sintomi nella psoriasi:

  • il fenomeno delle macchie steariche: dopo aver provato a raschiare la placca, la sua superficie inizia ad assomigliare ad una goccia di stearina, il peeling aumenta notevolmente;
  • fenomeno del film terminale: quando si rimuovono i fiocchi sotto di loro, rimane una pelle molto sottile e lucida;
  • Sintomo di rugiada sanguinolenta: quando si raschia la placca dopo il fenomeno della colorazione alla stearina e del film terminale, sulla superficie rossa lucida appaiono gocce di sangue tratteggiate.

Se viene trovata una triade di questi sintomi, è altamente probabile che la psoriasi possa essere diagnosticata. Ma in aggiunta, gli specialisti condurranno sicuramente un esame completo, che consente di determinare le cause dello sviluppo della malattia, valutare il grado di danno alle cellule della pelle, fare una previsione e valutare i rischi di complicanze.

La qualità della vita di una persona che soffre di psoriasi

La psoriasi è una malattia che può ridurre significativamente la qualità della vita umana. Le placche psoriasiche possono essere localizzate su aree aperte del corpo, spingendo la loro apparenza poco attraente degli altri. Il prurito durante un'esacerbazione di una dermatosi priva di riposo e un sogno, batte la persona da un ritmo abituale di vita.

Le persone che hanno la psoriasi a portata di mano, è difficile trovare un lavoro. Spesso, tali pazienti sono costretti ad abbandonare l'opportunità di fare ciò che amano. È improbabile che il proprietario di un parrucchiere, caffetteria, bar o salone di bellezza assumerà un dipendente con la psoriasi tra le braccia. Per non parlare del fatto che non tutte le persone conoscono la non-comunicabilità di questa dermatosi. A causa di questa ignoranza, spesso sorgono situazioni di conflitto spiacevoli e persino conflittuali. Lo stato mentale instabile, l'ossessione per l'apparenza, la mancanza di fiducia in se stessi, la solitudine cosciente e il rifiuto di comunicare con gli altri in confidenza - tutto ciò aggrava solo il corso della malattia. Inoltre, è la depressione che è spesso la causa di esacerbazione della psoriasi.

Ma il livello della medicina moderna ti permette di controllare completamente qualsiasi forma di psoriasi, traducendo la malattia in una lunga fase di remissione. Il potere degli esperti nel rendere acuta la dermatosi acuta e di breve durata. Ma per questo, sia i pazienti stessi che i loro medici dovranno fare alcuni sforzi. Il trattamento tempestivo della psoriasi sulle mani aiuta a migliorare la salute del paziente, a ridurre la durata del processo infiammatorio e la prevalenza della lesione.

Trattamento della psoriasi sulle mani

I pazienti con psoriasi hanno bisogno di un approccio medico integrato. Il trattamento è effettuato su una base ambulatoriale. È molto importante non perdere tempo a contattare specialisti competenti che hanno familiarità con la natura della psoriasi e possono fornire un aiuto esperto. I pazienti con psoriasi hanno spesso bisogno di correzioni psico-emotive e di consulenza da parte di psicologi. Per alleviare la tensione, vengono prescritti sedativi, agenti con un leggero effetto ipnotico.

I farmaci prescritti localmente che alleviano il prurito, leniscono la pelle, hanno un effetto antinfiammatorio. Anche usato retinoidi, corticosteroidi. Ma i farmaci ormonali sono prescritti con estrema cautela, solo con sintomi pronunciati di psoriasi sulle mani. Un posto speciale è occupato da unguenti che agiscono sui cheratinociti. Colpiscono direttamente la causa della malattia, permettendoti di migliorare significativamente la prognosi.

Durante la riacutizzazione raccomandata dieta ipoallergenica. Cerca di non lavorare troppo, mangiare bene, passare più tempo nella cerchia di persone vicine, all'aria aperta, lontano da problemi e pensieri inquietanti. Ai pazienti con psoriasi è vietato abusare di alcol.

Durante la ricorrenza della malattia non può esserci alcol. È stato notato che l'alcol spesso provoca esacerbazione della psoriasi sulle mani, può complicare il decorso della malattia, più volte ridurre l'efficacia del trattamento. Evitare il sovraccarico fisico e mentale. Il prendisole è raccomandato per i pazienti con dermatosi. L'irradiazione ultravioletta in quantità moderate ha un effetto benefico sulla pelle. Ci sono casi in cui i pazienti con psoriasi che si sono trasferiti in residenza permanente nelle regioni meridionali del paese, sono riusciti a tradurre la dermatosi in una lunga fase di remissione.

Nella psoriasi essudativa, i diuretici possono essere prescritti sulle mani per ridurre il gonfiore e ridurre l'area di diffusione del fuoco infiammatorio. Se la malattia è complicata da danni alle articolazioni, vengono utilizzati farmaci antinfiammatori non steroidei, nei casi gravi vengono effettuate iniezioni intra-articolari, vengono eseguite punture.

Fisioterapia per la psoriasi

Psoriasi sulle mani Il trattamento di fisioterapia è utilizzato per tutte le forme di psoriasi. La fisioterapia può ridurre il periodo di esacerbazione della dermatosi, alleviare i sintomi della malattia, prevenire lo sviluppo di complicanze e migliorare il benessere del paziente.

Più comunemente usato:

  • Irradiazione UV;
  • crioterapia;
  • hirudotherapy;
  • vasche e applicazioni di paraffina;
  • electrosleep;
  • solfuro, bagni di radon;
  • terapia laser.

Trattamento laser per la psoriasi

Il raggio laser ha proprietà uniche. Riduce l'infiammazione, favorisce la rigenerazione, purifica la pelle. La terapia laser è sotto il controllo di specialisti e il medico controlla completamente la profondità di penetrazione del laser. Il rischio di complicanze è minimo e l'efficacia è eccellente anche nelle fasi avanzate della psoriasi.

Quando l'irradiazione laser del sangue può attivare il sistema immunitario umano, migliorare il metabolismo e avviare i processi di auto-guarigione del corpo. L'effetto locale del laser sul fuoco psoriasico favorisce la sua rapida pulizia.

Terapia PUVA per la psoriasi

PUVA-terapia - trattamento fotochemioterapico della psoriasi. Il metodo si basa sull'uso di radiazioni ultraviolette e fotosensibilizzatori, che aumentano la sensibilità della pelle alle radiazioni UV. Per una pulizia completa della pelle dalle placche psoriasiche è necessario un massimo di 20-25 sedute di trattamento.

La terapia PUVA è usata più spesso per eukssudativnaya, forme volgari di psoriasi, compresa la localizzazione di focolai di infiammazione nella zona delle palme. Il metodo è efficace all'85-90%.

Crioterapia per la psoriasi

L'esposizione a breve termine alle basse temperature sulle placche psoriasiche viene utilizzata per aumentare la durata della remissione e ridurre il numero di lesioni sul corpo. Durante il trattamento con freddo applicare azoto liquido. La crioterapia è indicata per i pazienti affetti da psoriasi prolungata, che spesso si ripresenta ed è scarsamente trattabile dalle cure mediche.

Consigli utili per i pazienti affetti da psoriasi

Con la psoriasi, bisogna imparare a vivere, sentendosi una persona assolutamente preziosa. Se riesci a tenere le tue emozioni sotto controllo, evitando il panico, la depressione e la depressione, noterai gradualmente che le ricadute ti hanno tormentato sempre meno.

Tutti i pazienti con psoriasi sulle loro mani dovrebbero evitare il contatto della pelle con composti chimici aggressivi, detergenti e miscele di costruzione. I lavori domestici devono essere fatti con i guanti. Non lasciare che la pelle si spezzi e si asciughi. Eliminare i paglioli duri, i preparati cosmetici di qualità inferiore contenenti coloranti e profumi.


| 3 aprile 2015 | | 3,819 | Malattie della pelle
Lascia il tuo feedback