Licolor versicolor: foto, trattamento
medicina online

pitiriasi versicolor

contenuto:

Questo tipo di lichene si riferisce alla cosiddetta keratomycosis, che colpisce solo lo strato esterno dell'epidermide (cornea) e raramente i follicoli piliferi. Il trasferimento della privazione multicolore è improbabile anche con uno stretto contatto diretto con una persona malata, attraverso terzi e l'oggetto di utilizzo - è quasi impossibile. I cambiamenti di pelle incendiari non sono caratteristici.



cause di

L'agente eziologico del lichene multicolore è un fungo Pityrosporum orbiculare e Malassezia furufur. Con la microscopia convenzionale, l'agente patogeno viene visualizzato come brevi fili curvi di micelio con numerosi gruppi di spore arrotondate. L'agente patogeno può essere trovato nelle squame della pelle, la coltivazione in condizioni artificiali sui mezzi nutritivi è estremamente difficile.

La malattia colpisce prevalentemente i giovani, nella stessa misura sia le donne che gli uomini. Nei bambini, questo tipo di licheni non è praticamente registrato. Sono noti i seguenti fattori predisponenti alla presenza di licheni multicolori:

  • sudorazione eccessiva;
  • mancanza di igiene personale e macerazione delle zone umide del corpo;
  • predisposizione individuale;
  • violazione dei processi fisiologici di desquamazione dello strato corneo dell'epitelio;
  • riduzione dell'immunità locale e generale;
  • presenza di patologia somatica cronica (infezione tubercolare, diabete mellito, distonia vascolare (tipo ipertensivo).


I sintomi del lichene multicolore

pitiriasi versicolor

pitiriasi versicolor

Chump è caratterizzato da un lungo corso su diversi mesi, e talvolta anche anni. Molto spesso, vengono registrate le recidive della malattia, le cui cause non sono completamente comprese.

La posizione caotica asimmetrica della cute colpita è caratteristica del lichene multicolore. Molto spesso, le lesioni della lesione multicolore sono marcate sulla pelle della schiena e del torace, un po 'più raramente sull'addome, sul collo e sugli arti. Nei pazienti adolescenti, le lesioni della pelle colpita possono essere piuttosto estese, coprendo quasi totalmente l'intera superficie del corpo.

Con un attento esame, è possibile identificare i centri di licheni multicolore sulle aree pelose della testa. Tuttavia, in questo caso, i follicoli dei capelli e dei capelli non sono coinvolti nel processo patologico. Sulle zone pelose della testa, la lesione può essere identificata solo con una lampada speciale. È con questi siti nascosti che è associata la possibilità di una ricorrenza di licheni multicolore.

Per gli elementi dell'eruzione del lichene multicolore, alcuni cambiamenti graduali sono caratteristici, il che ha dato il nome di questa malattia. Nel periodo iniziale, solo nell'area intorno al follicolo pilifero appaiono macchie giallo-rosa. Quindi acquisiscono una tonalità marrone scuro (marrone) o più chiara (il cosiddetto caffè con latte). La differenza nel colore dei fuochi di questo lichene ha causato il suo nome. Lichen multicolore maculato incline a fondersi e diffondersi in aree della pelle sane. I bordi delle macchie sono irregolari (smerlati).

Un'altra importante caratteristica distintiva del lichene varicoso (squamoso) è il peeling. Di norma si osserva un peeling lamellare fine, che è aggravato dal raschiamento meccanico, usando scrub e altri cosmetici.

Va notato che con la pitiriasi versicolor prurito non è caratteristico. Una persona si sente solo un difetto estetico da punti multicolori. A volte, sul luogo dei fuochi già curati di licheni multicolori, si forma la pelle che non è suscettibile di (o debolmente suscettibile di) abbronzatura solare. Tuttavia, alcune aree del corpo umano saranno più pallide, ma ciò non indica una ripresa dell'attività della malattia.

Diagnosi di licheni multicolore

Sfortunatamente, è lungi dall'essere sempre sulla base di soli sintomi clinici che si possa diagnosticare un lichene multicolore. Inoltre, è necessario fare un'accurata diagnosi differenziale per escludere altri tipi di deprivazione e la successiva nomina del metodo corretto di trattamento. Ecco perché vengono utilizzati metodi diagnostici speciali.

  1. Il test di iodio di Balzer consiste nel macchiare la pelle danneggiata con iodio (soluzione alcolica al 5%). Le aree dove c'è un peeling intenso (cioè segni di licheni multicolore) sono dipinte più intensamente di quelle sane. Questo test consente di determinare con maggiore precisione l'area del danno da privare. Se sei allergico allo iodio, puoi usare coloranti all'anilina: blu di metilene, verde brillante.
  2. Il fenomeno del Benye (trucioli) quando si applicano i movimenti di lavaggio (con un vetrino o in altro modo) il peeling delle lesioni con licheni multicolore è notevolmente migliorato.
  3. Il filtro di Wood consente di rilevare le lesioni nascoste della pitiriasi versicolor, sulle quali non si osservano cambiamenti visibili nel colore della pelle e del peeling. Il filtro di Wood è un normale vetro trattato con composti di nichel. Quando i raggi di una lampada al quarzo-mercurio vi passano attraverso, i foci privati ​​si illuminano di uno specifico colore marrone o giallo-rosso.

L'ultimo modo per confermare una diagnosi di erba cipollina è il metodo microscopico. Nel campo visivo di un microscopio ottico convenzionale, il micelio fungino viene rilevato nelle squame della pelle umana. È particolarmente ben visto quando si tratta di un microtrave con alcali di sodio o di potassio.

Principi di trattamento del lichene multicolore

Il principale metodo di terapia è la prescrizione di farmaci antifungini direttamente alla privazione delle lesioni (crema o aerosol). Le più comunemente prescritte sono:

  • clotrimazolo,
  • ketoconazolo,
  • terbinafina,
  • bifonazolo.

In presenza di allergia, un metodo alternativo di trattamento è lo sfregamento del benzoato benzilico, dell'unguento zolfo-salicilico o dell'iposolfito di sodio.

Un punto importante nel trattamento della pitiriasi versicolor è l'osservanza di tutte le fasi dell'igiene personale (doccia regolare, cambio di biancheria intima e abbigliamento).


| 7 gennaio 2015 | | 8 184 | Malattie della pelle