Artrite reattiva: sintomi, trattamento dell'artrite reattiva
medicina online

Artrite reattiva

L'artrite reattiva è l'infiammazione delle articolazioni che si verifica sullo sfondo di una malattia infettiva nel corpo. A seconda dell'agente causale dell'infezione che ha causato l'infiammazione delle articolazioni, è stato rilevato durante la diagnosi, si distinguono l'artrite urogenitale e postenterocolitica reattiva. Nel primo caso, la malattia si sviluppa dopo aver sofferto di clamidia, tricomoniasi e altre infezioni genitali, nel secondo caso, quando la salmonella e i bacilli dissenterici entrano nel corpo.

Sintomi di artrite reattiva

I primi sintomi di artrite reattiva si manifestano in combinazione con i sintomi dell'infezione che lo ha causato. Questi possono essere cambiamenti nello stato di salute del paziente associati al gonfiore delle articolazioni di polsi, gomiti e ginocchia. In alcuni casi, il processo di infiammazione si estende alle articolazioni della colonna vertebrale. Un'articolazione infiammata, di regola, dà al paziente molti disagi, causando dolore bruciante. Nel caso in cui l'infezione genitale sia diventata la causa della sua infiammazione, questi sintomi sono accompagnati da una sensazione di bruciore nella zona genitale, dalle perdite vaginali delle donne e dall'uretra negli uomini, e frequenti sollecitazioni in bagno.

Se c'è qualche altra infezione nel corpo, per esempio la congiuntivite, i sintomi dell'artrite reattiva sono accompagnati da una diminuzione della vista, lacrimazione e arrossamento degli occhi. L'infiammazione delle articolazioni sullo sfondo dell'infezione intestinale può essere accompagnata da un disturbo nelle feci, nausea, vomito prolungato, perdita di coscienza, febbre.

Abbastanza spesso, la malattia si verifica nei bambini di qualsiasi età. Si verifica in questo caso sullo sfondo di avvelenamento intestinale o come risultato di una precedente infezione del tratto respiratorio. L'artrite reattiva nei bambini è una frequente complicazione dell'influenza, infezioni respiratorie acute, infezioni virali respiratorie acute, che si verificano soprattutto nella stagione invernale. Quando si verifica una malattia, il bambino inizia a lamentarsi di dolori lancinanti alle ginocchia o alle dita.

I principali sintomi dell'artrite reattiva nei bambini, così come negli adulti, sono il gonfiore di una singola articolazione o l'intero gruppo di essi, il dolore al momento della palpazione, un leggero aumento della temperatura corporea nel sito del processo infiammatorio. Riconoscere l'infiammazione dell'articolazione è anche possibile cambiando il loro comportamento. Il bambino diventa meno attivo, spesso cattivo, può rifiutarsi di muoversi nella stanza, lo fa con attenzione, come se zoppicando, spesso si strofina i palmi delle mani, massaggia le dita.

Diagnosi dell'artrite reumatoide

La diagnosi della malattia si basa su comuni esami delle urine e del sangue. Un ruolo importante nella diagnosi gioca un sondaggio e una revisione del paziente. La comparsa di segni di artrite reattiva indica necessariamente la presenza di infezione nel corpo. Il compito principale del medico in questo caso non è solo quello di liberare il paziente dall'infiammazione delle articolazioni, ma anche di eliminare la malattia, che può essere molto seria.

Come trattare l'artrite reattiva

La medicina moderna ti permette di eliminare completamente la malattia senza che si verifichino le sue complicazioni e le ricadute in futuro. I bambini con una diagnosi di artrite reattiva sono mostrati riposo a riposo e assunzione di antibiotici, principalmente penicilline. In caso di gravi danni alle articolazioni, il bambino può essere ricoverato in ospedale prima dell'inizio dei miglioramenti della salute. Dopo che l'infiammazione è stata eliminata, gli viene prescritto un corso di esercizi di fisioterapia che aiuta a ripristinare completamente la mobilità delle articolazioni.

Il trattamento dell'artrite reattiva negli adulti comporta l'introduzione nel corpo del paziente di farmaci anti-infiammatori non steroidei. Iniezioni locali di glucocorticosteroidi possono essere prescritte, implicando la somministrazione del farmaco direttamente al sito di infiammazione. Molta attenzione viene prestata al trattamento della malattia di base. Il corso del trattamento dura di solito almeno un mese. Questo è quanto tempo è necessario per sbarazzarsi della maggior parte delle infezioni genitali. I farmaci vengono iniettati nel paziente per un periodo specificato dal medico, anche se le principali manifestazioni della malattia sono completamente eliminate.

Come rimedio locale nel trattamento dell'infiammazione infettiva delle articolazioni, vengono utilizzati unguenti, gel, applicazioni che hanno un effetto anti-infiammatorio. L'eliminazione dei principali sintomi della malattia è promossa dalla ultrafonoforesi con idrocortisone, dalla pratica degli esercizi terapeutici e dall'adozione di bagni terapeutici.

In determinate circostanze, il trattamento dell'artrite reattiva può essere ritardato per diversi mesi. È importante riesaminare il sangue del paziente per l'individuazione del fattore reumatoide in esso, che è la prova di un altro, più pericoloso tipo di malattia - l'artrite reumatoide. In casi molto rari, tali farmaci come Sulfasalazina, Metotrexato sono prescritti per il decorso a lungo termine della malattia.


| 9 giugno 2013 | | 1 021 | Senza categoria
Lascia il tuo feedback