Allergia alla polvere: sintomi, trattamento dell'allergia alla polvere domestica in un bambino

Allergia alla polvere

Allergia alla polvere

Allergia alla polvere

L'allergia alla polvere è un problema abbastanza comune che può portare a malattie gravi. Considera come può essere causato, come evitarlo e come affrontarlo.

Qual è il colpevole di questa malattia - polvere domestica? È una miscela di un'ampia varietà di particelle microscopiche, comprese le fibre più fini di lino e abbigliamento, peli di animali domestici, squame dell'epitelio umano, particelle di cibo, batteri, spore fungine e acari microscopici della polvere, chiamati saprofiti. Queste creature si nutrono di particelle di pelle morta. Se consideriamo che ogni anno ogni persona perde circa 2 kg, diventa chiaro, a causa della quale vivono i saprofiti nei nostri appartamenti. In 1 della loro polvere di casa ci sono circa 300 pezzi. I loro prodotti metabolici causano reazioni allergiche nel corpo, compresa l'asma bronchiale.

Oltre a casa ci sono altri tipi di polvere: libro, edificio, legno. In alcuni pazienti, solo alcuni tipi di allergia lo causano, in altri la reazione si sviluppa con l'apparenza di qualsiasi.

Sintomi di allergie alla polvere

I sintomi delle allergie alla polvere possono essere molto diversi. Di solito si sviluppa immediatamente dopo il contatto con l'allergene. Ma a volte una reazione dolorosa si manifesta solo dopo poche ore. Questo è tipico per quei casi in cui il paziente è costantemente in contatto con l'allergene.

Le principali manifestazioni di allergie alla polvere sono le seguenti:

  • rinite allergica, accompagnata da starnuti, secrezione nasale, lacrimazione, prurito e sensazione di bruciore nel rinofaringe;
  • congiuntivite allergica, che si manifesta con arrossamento degli occhi, bruciore e prurito in loro;
  • l'asma bronchiale, che è la manifestazione più formidabile di allergia, compare dopo che la polvere penetra nel tratto respiratorio per tosse secca, mancanza di respiro, difficoltà di respirazione.

Questi sintomi assomigliano alle manifestazioni di pollinosi (allergia ai pollini), ma si distinguono per la mancanza di carattere stagionale.

Prevenzione e trattamento

Se i sintomi sopra compaiono, dovresti contattare un allergologo che prescriverà un trattamento e aiuterà a eliminarli. Ma la cosa più importante è evitare il contatto con l'allergene, cioè la polvere domestica, altrimenti i farmaci più costosi non porteranno alcun effetto positivo.

La soluzione a questo problema richiede un grande sforzo. Di solito sono necessarie le seguenti misure:

  • pulizia giornaliera umida;
  • sostituzione di tende in tessuto per tende;
  • sostituzione della tappezzeria tessile per mobili imbottiti su pelle;
  • cambio biancheria da letto ogni 3-4 giorni;
  • l'uso di depuratori d'aria e umidificatori.

È chiaro che è impossibile evitare completamente il contatto con la polvere. Quando i sintomi si sono già manifestati, si raccomanda l'uso di droghe che li aiuti ad alleviare e fermarli. Riduce rapidamente e in modo affidabile l'aspetto della rinite allergica spray nasale Alergodil, che può essere utilizzato da adulti e bambini di età superiore a 6 anni.

Se compaiono sintomi più gravi, vengono prescritti antistaminici - Erius, Zyrtec, relativi a farmaci di terza generazione. Non hanno effetti collaterali significativi, non provocano sonnolenza e non richiedono cambiamenti nello stile di vita.

Per manifestazioni ancora più gravi, vengono utilizzati brevi cicli di corticosteroidi.

Tutte le allergie sono anche raccomandate immunoterapia specifica. Il suo principio è l'introduzione nel corpo di piccole dosi di allergeni, che poi aumenta. Quindi, la resistenza ad esso si forma gradualmente. Questo processo può durare fino a cinque anni. Il metodo è piuttosto costoso e inaccettabile quando c'è un'allergia a più sostanze contemporaneamente.


| 19 dicembre 2014 | | 272 | allergologia