Herbion sciroppo per la tosse secca - istruzioni per l'uso

Sciroppo per la tosse secca Herbion

Sciroppo per la tosse secca Herbion Lo sciroppo di Herbion, che ha effetti antibatterici e immunomodulatori, è un aiuto indispensabile nel trattamento della tosse, soprattutto nei bambini.

A seconda del tipo di tosse, lo sciroppo può essere prescritto con primula o estratto di piantaggine. Per il trattamento della tosse secca applicata sciroppo di Herbion con piantaggine. Il vantaggio dello sciroppo rispetto alle pillole è il suo rapido assorbimento nel sangue dal tratto gastrointestinale e, quindi, un più rapido sollievo dal sintomo della tosse.

Lo sciroppo di Herbion è un antitosse naturale a base di ingredienti vegetali. La piantaggine aiuta a migliorare la funzione secretoria delle ghiandole bronchiali, un aumento della quantità di espettorato e una diminuzione della sua viscosità. I restanti componenti del farmaco hanno un effetto antibatterico che consente di far fronte rapidamente alle infezioni degli organi dell'apparato respiratorio. La vitamina C inclusa nella sua composizione ha un effetto rinforzante sulle pareti dei vasi sanguigni, previene l'intossicazione del corpo, migliora l'immunità.

Lo sciroppo per la tosse secco Herbion è prescritto in caso di:

  • qualsiasi raffreddore, il cui principale sintomo è la tosse;
  • infezioni del tratto respiratorio superiore;
  • tosse che si verifica sullo sfondo del fumo lungo.

Il farmaco viene assunto secondo le istruzioni per l'uso. Il superamento del dosaggio specificato di sciroppo può avere un impatto negativo sulle condizioni e le condizioni del paziente. Pertanto, la prova di un sovradosaggio è nausea, vomito abbondante e disturbo delle feci. In caso di insorgenza di tali sintomi si dovrebbe consumare una grande quantità di acqua tiepida, si può con l'aggiunta di un cucchiaio di bicarbonato di sodio. Con un forte deterioramento delle condizioni del paziente, è necessario chiamare il medico a casa.

Per gli adulti e i bambini di età superiore ai 14 anni, il gerbion per la tosse secca dovrebbe essere preso tre volte al giorno per due cucchiaini, per i bambini sotto i 14 anni - anche tre volte al giorno per un cucchiaino. Su indicazione del medico, l'assunzione giornaliera di sciroppo può essere aumentata fino a cinque volte. Il corso del trattamento non dura più di sette giorni. Si consiglia di assumere la medicina con abbondante acqua calda, succo o tè.

In assenza di un effetto positivo del trattamento, è necessario consultare uno specialista che prescriverà un altro farmaco.

Nonostante l'origine vegetale, Gerbion, come la maggior parte dei farmaci, ha controindicazioni. Quindi, lo sciroppo non è assegnato nel caso di:

  • diabete;
  • gastrite e ulcere gastriche;
  • assorbimento del glucosio alterato;
  • ipersensibilità ad alcuni dei suoi componenti;
  • intolleranza al fruttosio;
  • gravidanza (primo trimestre);
  • bambino che allatta

In rari casi, il farmaco può essere prescritto per il trattamento delle donne nella tarda gravidanza.

Un cucchiaino di sciroppo contiene almeno 3 g di saccarosio, cioè durante una singola dose del farmaco, il paziente riceve 6 g di saccarosio, che possono influire negativamente sulla condizione di una persona con diabete. Pertanto, Herbion non è prescritto per il trattamento di pazienti insulino-dipendenti.

Gli effetti collaterali dello sciroppo - il prurito e la nausea sono estremamente rari, soprattutto negli individui con un sistema immunitario gravemente indebolito.

I farmacisti dispensano lo sciroppo per la tosse secco di Gerbion senza la prescrizione del medico, tuttavia, si consiglia di visitare uno specialista prima di iniziare il trattamento. Ad oggi, l'interazione di sciroppo con altri farmaci non è stata studiata. Nella maggior parte dei casi, il farmaco è ben tollerato dai pazienti di qualsiasi età.

Al momento dell'acquisto di uno sciroppo un'attenzione speciale dovrebbe essere pagata alla data del suo rilascio. La sua durata è di 24 mesi dalla data di produzione, la data è indicata nella parte inferiore del cartone, i numeri devono essere chiari e comprensibili. Non dovresti comprare medicine, la cui confezione è ammaccata e la data di produzione è cancellata. La bottiglia con il liquido stesso deve essere sigillata, il flusso dello sciroppo attraverso il tappo sigillato non è consentito. Si tenga presente che una bottiglia di sciroppo già aperta può essere conservata per trenta giorni, quindi è necessario smaltire i mezzi non utilizzati fino alla fine.


| 22 dicembre 2013 | | 1 796 | Malattie respiratorie
Lascia il tuo feedback