Inalazione con tosse secca, inalazione con nebulizzatore di tosse

Inalazione di tosse secca

Inalazione di tosse secca
La tosse secca causata da un raffreddore può essere alleviata dall'inalazione. Tali procedure sono completamente sicure per la salute, quindi possono essere utilizzate per il trattamento di adulti e bambini. Affinché questo trattamento sia efficace, si raccomanda l'inalazione almeno tre volte al giorno. Inalazione non dovrebbe essere effettuata con una tosse secca in caso di aumento della temperatura corporea, in quanto ciò può contribuire a un aumento ancora maggiore di calore.

L'inalazione non è altro che l'inalazione di vapore caldo saturo di uno speciale decotto a base di erbe, oli essenziali o medicinali. L'elemento principale di tale procedura è un inalatore o nebulizzatore, che può essere acquistato in farmacia. In assenza di tali, è possibile effettuare l'inalazione alla vecchia maniera, appoggiandosi su una bacinella d'acqua e coprendo la testa con un asciugamano.

L'inalazione quando si tossisce con un nebulizzatore viene effettuata a casa, senza l'aiuto di un medico. Il principale vantaggio di questo metodo di trattamento della tosse è che l'inalazione di vapori saturi di droghe fornisce il loro effetto diretto sulla mucosa della gola e la penetrazione profonda nei bronchi, alleviando gli spasmi, aumentando lo scarico naturale dell'espettorato, che permette di sbarazzarsi di un sintomo sgradevole.

Oggi praticamente in qualsiasi farmacia è possibile acquistare un nebulizzatore a compressione o ultrasonico. Ognuno di loro ha i suoi vantaggi e svantaggi. Il nebulizzatore a compressione differisce in dimensioni impressionanti. Si raccomanda di utilizzare per il trattamento di malattie come la bronchite , la tracheite, l'asma. Per i raffreddori, è meglio dare la preferenza a un inalatore ad ultrasuoni più compatto e silenzioso.

Le inalazioni con una tosse secca con un nebulizzatore possono essere prescritte solo da uno specialista, perché si basano sull'uso di farmaci prescritti a seconda della malattia. Molto spesso, in caso di malattie polmonari accompagnate da una forte tosse secca, le inalazioni vengono prescritte con broncodilatatori - farmaci che agiscono direttamente sui bronchi e promuovono il flusso di ossigeno in essi. Tali rimedi includono Efatin, Atrovent, Asthmatol. Durante la tosse, la faringite e la tonsillite accompagnatorie, le inalazioni vengono prescritte con antibiotici come furatsilina, gentamicina, ecc.

La tosse secca è più pericolosa per il corpo umano, perché impedisce la separazione dell'espettorato e, di conseguenza, la rimozione naturale dell'infezione dal corpo. Alcuni farmaci usati come parte dell'inalazione terapeutica, contribuiscono alla trasformazione della tosse secca in un umido, accompagnato da espettorato. Per liquefare l'espettorato viscoso e la sua rapida espulsione dai polmoni vengono prescritti agenti mucolitici. Per alcuni pazienti, uno specialista può prescrivere l'inalazione con l'uso di farmaci ormonali, antinfiammatori e immunomodulatori. Nella nomina di alcuni di loro dovrebbe essere chiarito con il medico in quale sequenza questi farmaci dovrebbero essere utilizzati. Per ottenere l'effetto migliore, si consiglia di inalare prima con asmatolo, che avrà un effetto di espansione sui bronchi, promuovendo l'ossigeno in essi, dopo mezz'ora, ancora inalare, ma usando un agente che prende l'espettorato dai polmoni, quindi fissare il risultato per inalazione con un agente anti-infiammatorio.

Le inalazioni quando si tossisce con un nebulizzatore saranno più efficaci se il loro uso è combinato con gargarismi frequenti con una soluzione speciale, prendendo farmaci anti-infiammatori ed espettoranti. L'inalatore deve essere sempre in uno stato sterile, dopo ogni utilizzo il dispositivo viene accuratamente lavato. Tutte le soluzioni utilizzate per inalazione, prima dell'uso, riscaldate a 30-40 gradi.

Senza questo inalatore non può fare per le persone che soffrono di asma o spesso inclini a malattie respiratorie. Per curare un mal di gola comune, non è affatto necessario acquistare un apparato costoso. Di solito, le malattie infettive delle vie respiratorie sono trattate in modo completo. Oltre ai farmaci per l'inalazione con una tosse secca, è possibile utilizzare prodotti naturali come eucalipto, salvia, camomilla farmacia, ecc. Sono applicati come segue:

Due cucchiai di erbe tritate vengono versate con acqua bollente e infuse per venti minuti. Quindi questa infusione viene versata in un inalatore (si può versare una pentola o un bollitore), dopo di che viene eseguita la procedura di inalazione stessa. È necessario assicurarsi che l'infusione non sia troppo calda, altrimenti il ​​vapore può bruciare la gola.

Per far fronte a una tosse secca, aiuta l'inalazione con il bicarbonato di sodio. La soluzione per loro è preparata come segue: due cucchiai di bicarbonato di sodio sono mescolati in un litro di acqua bollente. La procedura può essere avviata quando la temperatura dell'acqua scende a circa 40 gradi.

L'inalazione sarà efficace se durante il trattamento rispetti tutte le regole di comportamento necessarie, cioè devi smettere di fumare, stare regolarmente a letto e mangiare correttamente il più a lungo possibile. Entro un'ora dopo la procedura, non si deve uscire e respirare aria fredda.

In caso di elevata temperatura, non è possibile eseguire l'inalazione normale, tuttavia, di recente, nebulizzatori ad ultrasuoni sono comparsi sul mercato farmaceutico, fornendo vapore freddo, che non ha alcun effetto sulla temperatura corporea.

L'inalazione è controindicata in caso di tonsillite purulenta, polmonite, edema laringeo grave. Respirare il vapore su una padella o una tazza non è raccomandato per le persone il cui viso è incline alla rosacea (pori dilatati, punti neri, reticella rossa), perché il vapore può aumentare il difetto estetico che ha malattie che sono caratterizzate da frequenti epistassi. Prima di usare il nebulizzatore, è necessario consultare il medico.


| 21 dicembre 2013 | | 2 676 | Malattie respiratorie
Lascia il tuo feedback