Condiloma nelle donne: foto, cause, trattamento

Condiloma nelle donne

contenuto:

Condiloma nelle donne Condilomi o condilomi genitali sono causati da uno dei DNA contenenti papillomavirus umano. Il virus del papilloma è una patologia abbastanza comune tra le donne ed è caratterizzato da un decorso nascosto della malattia, senza manifestazioni clinicamente pronunciate. Le verruche genitali causate dal papillomavirus sono tra le malattie trasmesse durante il rapporto sessuale non protetto.

La trasmissione sessuale non è l'unico modo per essere infettati da un virus, l'infezione si verifica molto spesso durante l'uso di oggetti domestici di una persona malata o portatrice del virus, così come durante il passaggio del bambino attraverso il canale del parto della madre malata. Le verruche genitali femminili nelle donne sono una condizione che richiede un trattamento immediato, poiché l'insorgenza di questi tumori nella cervice crea condizioni per lo sviluppo del cancro del sistema riproduttivo femminile.



Quali sono i condilomi?

I condilomi sono escrescenze patologiche delle membrane mucose degli organi genitali o della pelle, caratterizzate dall'apparizione di escrescenze color carne. Nella loro forma di crescita simile alle capesante, sono larghi o piatti. Il condiloma è causato dal papillomavirus umano , che si verifica nel 70% della popolazione del paese. Il virus può rimanere nel corpo per un lungo periodo, senza mostrarsi clinicamente, e solo a seguito dell'influenza di fattori predisponenti, viene attivato.

Le persone con una forte immunità possono essere portatrici di questo virus per tutta la vita, ma non si ammalano mai. Tuttavia, se compaiono comunque le escrescenze sulla pelle e sulle mucose, la donna deve capire che non scompariranno da sole, il che significa che dovrebbero piuttosto cercare aiuto medico. Tutti i condilomi nelle donne sono trattati e, grazie ai metodi moderni e alla professionalità della professione medica, il trattamento è indolore per il paziente.

È importante capire che il trattamento delle verruche genitali dovrebbe essere diretto non solo a rimuovere le crescite stesse, ma alla ragione del loro aspetto, cioè del papillomavirus umano. Di norma, nella maggior parte dei casi, dopo la rimozione chirurgica delle escrescenze nelle donne, vi sono continue recidive della malattia.

Quando i fattori predisponenti influenzano il corpo per attivare il papilloma del virus, si osserva una rapida formazione di condilomi, e in poche ore la crescita raggiunge la sua dimensione massima - da 2 a 6 mm. Con crescite eccessive, spesso si verifica la malnutrizione e le verruche possono scomparire da sole. Spesso una donna ha diverse verruche allo stesso tempo, in rari casi il loro numero raggiunge diverse dozzine.

Luoghi preferiti di localizzazione delle verruche genitali nelle donne sono la regione delle labbra, l'uretra, la membrana mucosa della vagina e il suo vestibolo, la cervice, il perineo e l'area dell'ano. In rari casi, è possibile la formazione di escrescenze sulla mucosa della cavità orale e all'interno dell'uretra.

Le verruche possono essere di varie forme, colori e dimensioni. Ad esempio, le verruche genitali assomigliano a papille su un gambo sottile con il loro aspetto. Quando si uniscono insieme, questi capezzoli assomigliano a infiorescenze di cavolfiore o capesante di un gallo.

Le verruche piane assomigliano a un letto, sono quasi impossibili da rilevare senza particolari metodi diagnostici, specialmente se queste escrescenze si trovano sulla mucosa della cervice. Il colore delle verruche può variare dal rosa pallido al grigio o al rosso.

Cause di condilomi o fattori predisponenti di attivazione del virus del papilloma

Fattori predisponenti alla formazione di escrescenze sulla pelle e sulle mucose sono tali stati:

  • Diminuzione delle difese corporee;
  • La presenza di focolai di infezione cronica nel corpo;
  • Malattie del tratto genitale della natura venerea ( gonorrea , tricomoniasi, clamidia , candidosi);
  • Cambiamento permanente dei partner sessuali;
  • Uso incontrollato ea lungo termine di determinati farmaci, in particolare antibiotici;
  • Esperienze e stress costanti;
  • Cattive abitudini, abuso di alcool;
  • Malnutrizione, carenza di vitamine;
  • la gravidanza;
  • Aborto nelle prime fasi.


I sintomi delle verruche nelle donne

La sintomatologia della malattia dipende dalla posizione delle verruche. La crescita dell'epitelio nell'ano fa sì che una donna senta un corpo estraneo nel retto, bruciore e prurito costante dell'ano.

I condilomi situati sulla membrana mucosa della cervice provocano una sensazione di disagio nell'addome inferiore, sanguinamento da contatto dopo il sesso. Quando si pettinano le crescite, possono infiammarsi e questo porta ad un aumento delle dimensioni e del rischio di infezione.

Metodi per diagnosticare il condiloma nelle donne

Condiloma nella foto delle donne Se si identifica un condiloma nell'ano, perineo o vestibolo della vagina, una donna dovrebbe contattare immediatamente un ginecologo.

La diagnosi viene fatta sulla base di un'ispezione visiva del vestibolo della vagina, della mucosa della vagina e della cervice negli specchi sulla sedia ginecologica. In parallelo, il medico deve esaminare l'uretra del paziente, raccoglie le macchie. Il materiale per lo studio viene inviato per l'esame microscopico. L'assistente di laboratorio determina il tipo di papillomavirus umano, esegue la diagnostica PCR e il titolo anticorpale nel corpo della donna. Inoltre, assicurati di condurre uno studio sulla presenza di infezioni genitali nascoste e HIV.

Se una donna è sospettata di avere il cancro, viene eseguita una biopsia del condiloma per il successivo esame istologico per la presenza di cellule atipiche.

Metodi di trattamento per verruche genitali femminili

Quando viene rilevato un condiloma, deve essere trattata una donna, poiché a questa malattia non può essere permesso di andare alla deriva. Il trattamento in questa situazione ha due direzioni:

Innanzitutto, è necessario sopprimere l'attività del papillomavirus umano nel corpo. È importante capire che è impossibile sbarazzarsi del virus, perché se si è già stabilizzato nel corpo, sarà lì fino alla fine della vita. Ridurre l'attività del papilloma virus dipende dallo stato del sistema immunitario di una donna, quindi il principale metodo di trattamento è la nomina di immunomodulatori - farmaci mirati a rafforzare le difese del corpo. Oltre ai farmaci per via orale di questo gruppo, sono prescritti immunostimolanti sotto forma di spray, unguenti, gel e creme per l'immunità locale. Queste preparazioni elaborano i siti di accumulo delle crescite tissutali epiteliali.

In secondo luogo, la donna viene mostrata la rimozione chirurgica delle crescite (verruche) per ridurre il rischio di sviluppare il cancro. In ginecologia, c'è una grande varietà di rimozione delle verruche. I più comuni e molto efficaci sono:

  • Coagulazione chimica;
  • diatermia;
  • Criodistruzione;
  • radiochirurgia;
  • La distruzione del fascio laser delle verruche.

Naturalmente, ciascuno di questi metodi ha sia vantaggi che alcuni svantaggi. È molto importante che ciascuno di questi metodi consenta non solo di rimuovere le verruche dalla superficie della pelle e delle mucose, ma anche di evitare cicatrici profonde dopo la procedura, lasciando una superficie piana e sana.

Rimozione di condylo da un raggio laser

Questo metodo di rimozione di condilomi è altamente efficace e sicuro. Il raggio laser distrugge le crescite, lasciando dopo la procedura solo una crosta essiccata, che scompare da sola dopo pochi giorni. Sotto la crosta rimane liscia e sana la superficie della pelle. Sfortunatamente, l'attrezzatura necessaria per eseguire la distruzione laser è molto costosa, quindi non tutte le cliniche possono permetterselo. Per questo motivo, questo metodo di trattamento delle verruche nelle donne non è economico.

Rimozione radiochirurgica di condilomi

Questo metodo di trattamento del condiloma e del precedente è una procedura molto costosa. Il metodo di chirurgia con onde radio è caratterizzato dalla direzione di un raggio d'onda ad alta frequenza sull'area interessata, che viene utilizzato per tagliare il tessuto e rimuovere le verruche insieme alla gamba. L'operazione è molto delicata e non lascia segni sulla pelle dopo il trattamento.

Termocoagulazione del condiloma

Questo metodo di trattamento delle verruche epiteliali e delle crescite nelle donne consiste nel bruciare i tumori con un dispositivo speciale. Durante questa procedura, a una donna viene data l'anestesia locale, poiché il metodo è abbastanza doloroso. È importante che la termocoagulazione sia stata eseguita solo da un ginecologo altamente qualificato, dal momento che il minimo passaggio di tessuto sano dal dispositivo porta alla formazione di cicatrici profonde.

Metodo di chemodestruzione

Questo metodo di trattamento del condiloma è l'uso di preparati a base di acido nitrico durante la procedura. E ci sono farmaci che possono essere utilizzati per eliminare condilomi a casa.

Criodistruzione nel trattamento delle verruche nelle donne

La criodistruzione è un metodo comune e molto efficace per il trattamento dei condilomi nelle donne. Questo metodo di trattamento si basa sulla distruzione delle crescite sotto l'influenza sulle aree interessate dell'azoto liquido. La procedura deve essere eseguita solo da uno specialista esperto per evitare che l'azoto liquido penetri nei tessuti sani. Questo metodo di trattamento è ampiamente disponibile e relativamente poco costoso per sbarazzarsi delle verruche genitali.

Distruzione del condiloma nell'uretra

A volte i condilomi sono localizzati sulla membrana mucosa dell'uretra. Per la distruzione di crescite all'interno dell'uretra usando un uretroscopio. Il dispositivo viene introdotto nell'uretra e i condilomi vengono trattati con una preparazione speciale. Un po 'meno frequentemente, la diatermocoagulazione e la terapia laser sono utilizzate per distruggere le verruche genitali nell'uretra.

Verruche genitali durante la gravidanza

La gravidanza è una delle condizioni nel corpo di una donna che attiva tutte le malattie croniche e la natura virale. Le donne che sono portatrici di papillomavirus umano segnano la comparsa di verruche sulla pelle e sulle mucose degli organi genitali. Quelle future madri che hanno già avuto una crescita, notano un aumento significativo delle loro dimensioni e l'emergere di nuove verruche. Questi cambiamenti sono associati alla ristrutturazione dello sfondo ormonale che si verifica in ogni futura gestante. Inoltre, l'attivazione del virus del papilloma si verifica sullo sfondo della riduzione delle forze protettive del corpo, poiché l'immunità della donna dovrebbe ora funzionare in doppio volume.

I condilomi sono pericolosi durante la gravidanza? Possono in qualche modo danneggiare il bambino? Queste domande i ginecologi più spesso sentono da madri in attesa che hanno trovato escrescenze epiteliali di cellule. La presenza di verruche non influisce sulla gestazione del feto, ma il metodo di consegna dipende dal grado di danno alla pelle e alle mucose dei genitali.

Se i condilomi sono localizzati nell'ano e nella mucosa rettale, e la vagina e il vestibolo non sono interessati, non c'è alcun potenziale pericolo per il bambino e la donna può partorire in modo fisiologico.

Se i condilomi sono localizzati nel vestibolo della vagina o sulle sue mucose e raggiungono dimensioni enormi, la consegna è possibile solo con taglio cesareo.

Se le verruche genitali crescono all'interno della vagina, è possibile che il bambino venga infettato dal papillomavirus umano quando passa attraverso il canale del parto. L'infezione è piena di gravi complicanze, in particolare la formazione di escrescenze della laringe nel neonato. Per questo motivo, la presenza di verruche genitali e il parto naturale sono concetti incompatibili. Non è necessario esporre il bambino a rischi indebiti, insistendo sul parto naturale.

Caratteristiche del trattamento delle verruche in donne in gravidanza

È importante comprendere che eventuali manipolazioni mediche volte a rimuovere la crescita delle cellule epiteliali nelle donne durante la gravidanza devono essere eseguite solo per gravi motivi, quando il beneficio per la madre supera la probabilità del rischio per il feto. Questo deve essere preso in considerazione, perché prima di tutto è necessario pensare a come non danneggiare il bambino. Il metodo per sbarazzarsi delle verruche genitali durante la gravidanza è scelto rigorosamente individualmente in ogni singolo caso.

Quando le escrescenze del condiloma compaiono nell'ano, alla donna non viene prescritto alcun trattamento fino a che la nascita non sia passata. Lo stesso approccio si osserva in caso di rilevamento di condilomi di piccole dimensioni sulla mucosa della vagina. È importante capire che qualsiasi intervento nel corpo della futura madre può causare una nascita prematura o un aborto spontaneo.

La questione della rimozione del condiloma durante la gravidanza si pone solo in quel caso. Se il luogo di localizzazione delle crescite è la cervice. Solo i condilomi di grandi dimensioni di corde elettriche vengono rimossi, ma questo può essere fatto non prima dell'inizio del secondo trimestre, dopo circa 14 settimane di gestazione.

Molte mamme in attesa sono interessate ai modi tradizionali di trattare le verruche. Tale trattamento è controindicato, dal momento che è possibile eliminare le crescite solo mediante cauterizzazione, congelamento o terapia laser e l'uso di piante medicinali non solo non aiuta a liberarsi dai condilomi, ma può portare a complicanze e reazioni allergiche. La futura mamma dovrebbe sapere che le crescite dell'epitelio di piccole dimensioni non influenzano in alcun modo il corso della gravidanza, lo sviluppo fetale e il processo di consegna.

Per il trattamento dell'attività patologica del papillomavirus, la futura mamma mostra una terapia antivirale locale. Per questi scopi vengono usate supposte vaginali e rettali (con localizzazione delle verruche nella regione dell'ano) del tipo di Viferon, interferone, Genferon e preparazioni simili. Questo trattamento non garantisce al 100% che le verruche non si ripetano più.

Molto spesso le verruche genitali scompaiono da sole, senza alcun intervento medico. Tuttavia, se le crescite continuano a crescere e crescere di dimensioni, vengono rimosse da uno dei metodi sopra elencati e alla donna viene prescritto un ciclo di immunostimolanti e un trattamento antivirale.

Quando devo vedere un dottore?

La penetrazione del papillomavirus nel corpo umano potrebbe non manifestarsi clinicamente per un lungo periodo, tuttavia la sua attivazione e la formazione di verruche in casi avanzati può portare a tumori cancerosi. È molto importante consultare immediatamente un medico se si hanno sintomi di questa malattia. Inoltre, un ginecologo dovrebbe essere contattato se una donna ha rapporti sessuali non protetti con un partner infetto che ha il condiloma del pene.

Un moderno appello a uno specialista aiuterà a prevenire lo sviluppo di complicazioni e la formazione di verruche sulla pelle e sulle mucose degli organi genitali.

Metodi per prevenire la formazione di condilomi nelle donne

Il condiloma nelle donne deve essere trattato in ogni caso, anche se le escrescenze sono piccole e non si manifestano clinicamente. Quindi, previene lo sviluppo di complicanze e l'ulteriore proliferazione del tessuto epiteliale.

Naturalmente, qualsiasi infezione, compresa un'infezione virale, è meglio prevenire che curare. Il virus del papilloma entra nel corpo umano con un sistema immunitario indebolito, quindi il modo principale per prevenire è rafforzare le difese del corpo. Evita i rapporti sessuali promiscui, usa i preservativi per il sesso con un partner sconosciuto e monitora attentamente l'igiene intima personale.

Queste semplici regole non prevengono l'infezione al 100% dal virus, ma ridurranno significativamente il rischio di infezione.

Per quanto riguarda la gravidanza e il condiloma nelle donne, i ginecologi sostengono all'unanimità che prima di tutto. È necessario eliminare tutte le crescite, rafforzare il sistema immunitario e solo successivamente pianificare il concepimento.


| 7 ottobre 2014 | | 15 637 | Malattie nelle donne
Lascia il tuo feedback