La creatinina nel sangue è elevata, causa di elevati livelli di creatinina nel sangue.

La creatinina è aumentata nel sangue

La creatinina è aumentata nel sangue La creatinina è il prodotto finale che si forma durante il metabolismo della creatina nel corpo. La sintesi di quest'ultimo si verifica principalmente nel fegato e nei reni. Allo stesso tempo per il montaggio della molecola di creatina sono necessari tre aminoacidi: metionina, glicina e arginina.

La creatinina viene escreta dal corpo esclusivamente dai reni, e quindi il livello di questa sostanza consente di valutare la loro condizione e la funzione escretoria. Sulla base della concentrazione ematica di creatinina, viene effettuato un calcolo matematico della velocità di filtrazione glomerulare, la cui ampiezza influenza in modo significativo la scelta delle tattiche di trattamento e la designazione dell'emodialisi acuta o cronica.

Nelle persone sane, il contenuto di creatinina nel sangue subisce fluttuazioni piuttosto insignificanti e ammonta a 60-125 μmol / l.

Un aumento della concentrazione di creatinina nel sangue avviene più spesso con una diminuzione della funzione secernente l'azoto dei reni, che è una manifestazione della violazione della filtrazione glomerulare.

Le malattie più frequenti per le quali i livelli di creatinina aumentano sono elencate di seguito:

  • . Insufficienza renale acuta e cronica .
  • . Glomerulonefrite acuta . L'aumento del livello di creatinina in questo caso è dovuto ad un pronunciato processo infiammatorio a livello dei glomeruli renali, che riduce la funzione di disintossicazione dei reni e causa l'accumulo di creatinina e urea nel sangue.
  • . Danno renale nel diabete . Un alto indice di creatinina è causato da danni ai vasi renali sotto l'influenza dell'iperglicemia. In questo caso, una sostanza specifica che assomiglia a una sostanza gelatinosa (amiloide) può iniziare a depositarsi nel muro delle arterie.
  • . Gotta . Questa malattia causa danni all'apparato glomerulare a causa dell'effetto tossico dei cristalli di acido urico.
  • . Rene avvizzito primario nell'ipertensione . In questo caso, la determinazione della creatinina viene effettuata a tutti i pazienti nei quali è stata rilevata un'alta pressione sanguigna presso lo studio del medico.
  • . Avvelenamento con alcuni veleni .
  • . Malattie infettive
  • . La malaria. In questa malattia si sviluppa anemia emolitica, che causa un aumento delle frazioni proteiche del sangue e dei prodotti di degradazione dell'emoglobina. Queste sostanze danneggiano il filtro renale e portano allo sviluppo del fallimento di questo organo.
  • , сопровождающиеся нарушением оттока урины. Malattie tumorali del sistema genito-urinario , accompagnate da una violazione del deflusso di urina. Il reflusso urinario retrogrado contribuisce allo sviluppo dell'infiammazione e all'attaccamento di un'infezione batterica secondaria. Tutto ciò può causare insufficienza renale e aumento della creatinina e dell'urea.
  • . Insufficienza cardiaca congestizia . Questa condizione porta a un cambiamento del pH del sangue nel lato acido (l'acidosi si sviluppa). Sotto l'influenza di un'alta concentrazione di ioni idrogeno, la funzione dei vasi renali è disturbata.
  • (кардиальный, септический, травматический и т.п.). Shock di varie eziologie (cardiache, settiche, traumatiche, ecc.). Questa condizione patologica porta ad una improvvisa e pronunciata diminuzione della pressione arteriosa dovuta alla cessazione quasi totale della filtrazione nei reni delle urine. Di conseguenza, numerosi prodotti metabolici si accumulano nel sangue. Il principale metodo di ripristino della funzionalità renale compromessa è un'abbondante somministrazione endovenosa di farmaci che aumentano la pressione sanguigna e soluzioni per infusione.
  • вызывают активное поступление в кровь белка и продуктов его распада, что приводит к повреждению почечного фильтра. Le massicce ustioni causano l'ingresso attivo di proteine ​​e dei suoi prodotti di degradazione nel flusso sanguigno, che porta a danneggiare il filtro renale. Inoltre, quando questa condizione è spesso marcata ispessimento del sangue e abbassamento della pressione sanguigna.
  • . Trombosi dei vasi renali .
  • . Infarto del rene

Livelli di creatinina superiori a 300 μmol / L e livelli di urea superiori a 15 mmol / L sono considerati uremia e richiedono emodialisi.

Molto importante è il fatto che ridurre i livelli di creatina è piuttosto difficile. Anche nei pazienti sottoposti a un rene artificiale, il tasso di questa sostanza chimica nel sangue continua a rimanere alto per un lungo periodo.

La concentrazione di creatinina viene anche utilizzata per determinare il tasso di filtrazione glomerulare in vitro, il cosiddetto. test di liquidazione. È molto conveniente nella pratica clinica quotidiana, dal momento che non richiede costi significativi o attrezzature costose. Per eseguirlo, è necessario raccogliere l'urina che è stata isolata durante il giorno e portarla in laboratorio. Al momento della consegna di questo materiale biologico, il sangue viene prelevato da una vena e la concentrazione di creatinina nel sangue e nelle urine viene determinata simultaneamente.

Per determinare la velocità di filtrazione glomerulare, è possibile utilizzare il metodo di calcolo Cockroft. In questo caso, le dimensioni di cretininina, età, peso corporeo e un coefficiente speciale vengono introdotte in una formula speciale. La velocità di filtrazione glomerulare normalmente dovrebbe superare il 90%. Maggiore è il livello di creatinina, meno è.

È interessante notare che la creatinina stessa non è una sostanza potenzialmente tossica, e il danno multiorgano che si verifica al suo alto livello è causato da alti livelli di urea.


| 24 marzo 2014 | | 5,233 | Esame del sangue
Lascia il tuo feedback