Eritrociti aumentati nel sangue, cause di eritrociti elevati in un bambino

Gli eritrociti sono aumentati nel sangue

Gli eritrociti sono aumentati nel sangue Il conteggio del numero di globuli rossi è un componente obbligatorio di un esame del sangue clinico generale, che viene eseguito per ogni paziente che vede un medico. Oltre ai globuli rossi, è anche necessario determinare il livello di emoglobina, senza il quale non è possibile la corretta interpretazione dei risultati ottenuti.

Allo stesso tempo, al fine di identificare le cause che potrebbero portare ad un aumento dei globuli rossi, è necessario calcolare il valore dell'indice dei colori. Se viene eseguito un esame ematologico dettagliato, saranno indicate anche le caratteristiche morfologiche dei globuli rossi. È anche importante calcolare il valore dell'ematocrito, che verrà descritto in maggior dettaglio di seguito.

È possibile sospettare un aumento del contenuto di globuli rossi nel sangue in pazienti con arrossamento generalizzato permanente della pelle (specialmente del viso), che è accompagnato dal suo prurito. Abbastanza spesso, queste persone soffrono di pressione alta.

Tradizionalmente, la ricerca viene condotta a stomaco vuoto, in uno stato di assoluto riposo in posizione eretta o seduta. È auspicabile che alla vigilia dell'analisi il paziente non abbia consumato bevande alcoliche. L'ultima sigaretta dovrebbe essere fumata entro e non oltre 2-2,5 ore prima del test. La mancata osservanza di queste regole può comportare risultati di test distorti.

Per contare il numero di globuli rossi, il sangue capillare viene raccolto dalla polpa del quarto dito. Dopo la puntura dei tessuti molli, il sangue viene posto in una provetta sterile riempita con 4 ml di soluzione fisiologica di cloruro di sodio. Quando esaminato al microscopio, un eritrocito normale è rosso ed è un disco biconcavo. La vita dei globuli rossi è di circa 120 giorni.

Normalmente, il numero di globuli rossi in un paziente adulto è 115-145 g / l per le donne e 132-164 g / l per gli uomini. L'aumento di questo indicatore sopra il limite superiore della norma è chiamato eritrocitosi.

Il più spesso, un livello alto di erythrocytes è osservato in tali condizioni patologiche:

  • La malattia di Vaquez (detta anche eritremia) è una patologia causata da una malattia mieloproliferativa del midollo osseo (cioè emmoblastosi o tumore degli organi che formano il sangue). Di conseguenza, vengono attivati ​​altri germogli ematopoietici e l'eritrocitosi pronunciata è combinata con leucocitaria e trombocitosi.
  • Eritrocitosi reattiva secondaria (o sintomatica) che, a seconda della presenza o dell'assenza del fattore causale, può essere sia assoluta che relativa.

Il gruppo di eritrocitosi assoluta è causato da un'eccessiva attivazione della normale emopoiesi (cioè formazione di cellule del sangue) nelle strutture del midollo osseo. Allo stesso tempo, si osserva un aumento del numero dei globuli rossi con un volume invariato di sangue circolante nel corpo. Le cause più comuni di eritrocitosi assoluta secondaria:

  • malattie polmonari croniche con una componente broncopolmonare ( bronchite cronica ostruttiva, enfisema polmonare, asma bronchiale), che sono accompagnate da sintomi di insufficienza respiratoria e cardiovascolare.
  • difetti cardiaci, sia congeniti che acquisiti, che provocano un'alterazione del flusso sanguigno di organi e tessuti, nonché bassi livelli di ossigeno nel sangue.
  • Malattia di Aerza (sinonimo: ipertensione polmonare primaria).
  • Sindrome di Pickwick, che è formata da una triade di sintomi: grave obesità, insufficienza polmonare e ipertensione arteriosa.
  • essere negli altopiani.
  • restringimento delle arterie renali causate dal processo aterosclerotico.
  • malattia del rene policistico.
  • idronefrosi.
  • tumori maligni, in particolare fegato, reni, ghiandole pituitarie e surrenali.
  • Sindrome di Itsenko-Cushing e sindrome causata da danni alla corteccia surrenale e un aumento del numero di glucocorticoidi nel sangue. A volte questa situazione può essere iatrogena (cioè a causa del trattamento in corso per altre malattie che richiedono la somministrazione di ormoni glucocorticoidi).

Un'attenta analisi delle ragioni sopra esposte per l'aumento del livello dei globuli rossi nel sangue suggerisce che il principale fattore stimolante nella formazione attiva dei globuli rossi nel midollo osseo è l'ipossia di vari organi. Allo stesso tempo, il ruolo più attivo nello stimolare la formazione del sangue è svolto dai reni, che sono in grado di produrre l'eritropoietina.

L'eritrocitosi relativa secondaria è causata da una diminuzione del volume plasmatico nel corpo, mentre il numero totale di globuli rossi rimane intatto. Questo crea l'illusione di un gran numero di globuli rossi nello studio degli strisci di sangue periferico. così in questo caso, il principale fattore causale dello stato descritto è una diminuzione del volume ematico circolante.

Molto spesso, i casi clinici portano a una condizione simile, che è accompagnata da una massiccia perdita di liquido che si verifica in breve tempo. Una situazione simile potrebbe essere causata da:

  • vomito abbondante e indomabile con intossicazione o danno al sistema nervoso.
  • diarrea associata a malattia intestinale (enterite) o una malattia infettiva.
  • shock di qualsiasi genesi.
  • bruciature che coprono gran parte della superficie del corpo.

Le condizioni patologiche appartenenti alla classe dell'eritrocitosi relativa secondaria sono accompagnate da un aumento dell'ematocrito, che dà un'idea dell'emoconcentrazione. Il valore di questo indicatore è normalmente del 40-48% per gli uomini e del 36-42% per le donne. La determinazione dell'ematocrito può chiarire la diagnosi prevista e condurre la ricerca diagnostica nella giusta direzione.

Infine, va detto che l'analisi ottenuta è di valore diagnostico solo se è combinata con i sintomi clinici caratteristici della malattia, che il terapeuta o l'ematologo possono correttamente valutare e assegnare l'appropriato programma di esame ulteriore.


| 24 marzo 2014 | | 16,438 | Esame del sangue
Lascia il tuo feedback