Morso di zecca negli umani: sintomi, segni, conseguenze. Cosa fare se morso da un segno di spunta

Morso di zecca negli umani: sintomi, segni, effetti

contenuto:

Mordere le punture negli esseri umani Con l'inizio del caldo, le persone tendono ad uscire in campagna per respirare aria fresca di primavera. Più vicino a maggio inizia la stagione estiva. In questo momento, nella fascia della foresta e nelle aree in cui crescono erba alta e arbusti, c'è il rischio di "attacco" su una zecca umana.



Come appare una zecca di foresta?

Il segno di spunta è un piccolo animale artropode che sembra un piccolo insetto. Le sue dimensioni sono solo di circa 4 mm e la parte succhia-sangue del corpo (proboscide e testa) è difficile da vedere ad occhio nudo, poiché è molto piccola. Il corpo è coperto da un'armatura e ha otto gambe. I maschi sono più piccoli delle femmine in cui il corpo può espandersi in modo significativo: un individuo è in grado di bere sangue dieci volte di più di quanto si pesa in uno stato "affamato". Il corpo di una donna completa ottiene una sfumatura metallica sporca e le sue dimensioni in lunghezza possono raggiungere i 2 cm.

Un fatto notevole: la zecca non ha occhi, è orientata nello spazio grazie agli organi dell'olfatto e del tatto. Sono ben sviluppati: gli scienziati hanno dimostrato che una zecca sente un mammifero anche quando si trova a 10 metri di distanza. Si arrampica sul bordo di erba o arbusto a circa 0,5 m di altezza da terra e dà la caccia alla sua "preda": si siede e aspetta che passi una persona o un animale. Quando appare una "vittima", l'animale reagisce in una frazione di secondo: estrae le zampe anteriori e cerca di afferrare con tutte le sue forze. Quindi seleziona l'area più "succosa" per il cibo sul corpo, "taglia" la pelle del suo tronco con la sua proboscide e inizia a succhiare il sangue.

Molto spesso gli acari si attaccano all'addome, al collo, al torace, alle orecchie e talvolta all'inguine e alle ascelle. C'è un mito: molte persone pensano che se questo insetto morde la testa o il collo, significa che è caduto da un albero sotto il quale una persona passava o sedeva. In realtà, questo non è il caso - il segno di spunta non sale mai ad un'altezza di più di 0,5 M. Ha semplicemente gambe molto tenaci, per mezzo delle quali è in grado di arrampicarsi in un posto adatto per un morso.

Come riconoscere un morso di zecca: sintomi

Le zecche sono classificate in due gruppi principali:

  • Sterili: quegli individui che non sono portatori di alcuna infezione;
  • zecche infette, che sono portatrici di malattie virali, microbiche e di altro tipo (borreliosi, encefalite trasmessa dalle zecche).

Dovresti essere consapevole che anche i morsi di zecche non infette rappresentano un grave pericolo per l'uomo: possono verificarsi reazioni allergiche, fino all'angioedema. In quest'ultimo caso, il paziente inizia ad avere dolore muscolare, gonfiore delle labbra e delle palpebre e la respirazione diventa difficile.

Notare immediatamente che la zecca stessa è piuttosto difficile, perché il morso stesso è indolore. Il fatto è che la saliva dell'acaro contiene sostanze biologicamente attive che hanno un effetto anestetico. Dopo 3 ore dopo il morso, una persona può avvertire brividi, sonnolenza, affaticamento, fotofobia e dolore alle articolazioni. Se una persona ha la febbre dopo poche ore dopo essere stata morsa, significa che è iniziata una reazione allergica alla zecca della saliva. In alcuni casi è possibile osservare prurito, abbassamento della pressione sanguigna, battito cardiaco accelerato, linfonodi ingrossati. Al sito del morso, può apparire una macchia rossa di forma ovale o rotonda. Gradualmente, appare il "bordo" di una tonalità rossa brillante. Quindi l'area arrossata si ricopre di una crosta che scompare dopo 14 giorni.

La gravità dei sintomi del morso può dipendere dal numero di insetti rimasti bloccati e dalla costituzione della vittima. Di regola, i morsi di zecca sono più duramente sopportati da bambini e anziani, così come da persone con malattie croniche, stati di immunodeficienza; persone allergiche.

Segno di spunta, cosa fare?

Morso spuntano cosa fare La chiara evidenza di una puntura di zecca è la sua rilevazione sul corpo. In questo caso, alla vittima deve essere dato il primo soccorso: prima di tutto, rimuovere l'insetto correttamente, e se le condizioni generali si deteriorano, dare alla persona qualsiasi antistaminico, come zyrtex o suprastin, da bere.

Il segno di spunta, che si nutre di sangue umano, è saldamente fissato sul corpo. La sua saliva si comporta come il cemento: la proboscide è saldamente incollata alla pelle. Pertanto, l'insetto deve essere rimosso rapidamente, ma con molta attenzione e attenzione! Ricorda: è auspicabile che il segno di spunta rimanga in vita. Solo allora può essere portato in un laboratorio speciale, dove condurrà studi speciali ed escluderà o confermerà che una persona è infetta da malattie infettive.

Come rimuovere un segno di spunta?

  • Puoi provare a "svitare" l'insetto dalla pelle. In questo caso, il movimento deve essere fatto in senso antiorario. Tenere la zecca dovrebbe essere il più vicino possibile alla pelle per prevenire la rottura dell'addome. Dita con una benda o una garza.
  • Un'altra opzione - l'uso di mezzi improvvisati, come fili di vestiti. Ha bisogno di coprire la proboscide il più vicino possibile alla pelle e, durante l'esecuzione di movimenti oscillanti, estrarre lentamente il segno di spunta. Alcuni rimuovono il segno di spunta con chiodi o fiammiferi.

La ferita dopo aver rimosso l'insetto dovrebbe sempre essere trattata con qualsiasi soluzione contenente alcol (colonia, vodka). Salviette adatte e alcoliche.

Se hai paura o per qualche motivo non puoi rimuovere il segno di spunta da solo, dovresti contattare immediatamente un istituto medico o un pronto soccorso.

Quando il gonfiore del viso è apparso dopo un morso di zecca, la respirazione è diventata difficile, mentre si attende un'ambulanza si può pungere il desametasone (prednisone) ferito per via intramuscolare (60 mg).

Dove girare dopo un morso di zecca?

Dopo aver rimosso il segno di spunta, è necessario eseguire le seguenti operazioni:

  1. Metti un insetto vivo in un sacchetto di plastica pulito o una lastra di vetro, incolla l'etichetta con il nome della vittima e la data del morso, e poi passa ad un laboratorio speciale, dove saranno testati per la presenza di agenti infettivi. Informazioni su dove si trova nella zona della vostra residenza possono essere ottenute andando al sito di amministrazione Rospotrebnzora nella regione interessata.
  2. Per passare le analisi del sangue (quali, il terapeuta locale dirà).
  3. Secondo i risultati dei test per sottoporsi a trattamento o per conformarsi ad altre raccomandazioni del medico. Qualche volta prescritto un corso di immunoterapia.

Cosa minaccia una persona con un morso di zecca?

Le zecche sono portatrici di malattie gravi e pericolose per l'uomo come l'ehrlichiosi monocitica, l'encefalite da zecche, l'anaplasmosi dei granulociti, la borreliosi di Lyme, ecc. Tutte queste malattie sono molto insidiose. Naturalmente, la probabilità di essere infettati da una puntura di zecca non è troppo alta, perché il 90% delle zecche, secondo la ricerca, sono sterili. Tuttavia, è presente.

L'encefalite trasmessa da zecche colpisce il cervello, i neuroni del midollo spinale, che porta a complicazioni come la paralisi. Altre malattie infettive trasmesse con punture di zecca possono portare a polmonite, artrite, nefrite, disfunzione gastrointestinale, aritmie, fluttuazioni della pressione sanguigna e altre gravi conseguenze.

Se sei stato morso da un segno di spunta, prendi la tua temperatura corporea ogni giorno per 10 giorni! Il suo aumento 2-9 giorni dopo il morso potrebbe indicare che sei stato infettato da una malattia infettiva!


| 20 maggio 2015 | | 4,784 | Parassiti e uomo
Lascia il tuo feedback