Tigna: foto, sintomi e trattamento di una persona
medicina online

Tigna: foto, trattamento

contenuto:

tigna La tricofitosi è una malattia altamente contagiosa della natura fungina che colpisce la liscia pelle umana, il cuoio capelluto e le unghie. Questa patologia è una delle più studiate. Nella terminologia medica, ha diversi nomi, a seconda del tipo di agente patogeno che ha provocato lo sviluppo della malattia. Più spesso, i medici chiamano dermatomicosi, dermatofitosi, dermatofitosi, nonché trichophytosis e microsporia.

La trichophytosis antropofila è un'infezione fungina trasmessa solo da persona a persona. La trichofitosi zoonotica viene trasmessa all'uomo da bovini, roditori, ecc.

La microsporia è una malattia di natura antropofila e zoonotica, trasmessa da persona a persona e da animali domestici.



Cause del lichen tick-boring

La tigna è una malattia infettiva causata da trichophytons antropofilici che parassitano sulla pelle umana, nello strato epidermico corneo e all'interno dei capelli e nei perihofitoni zooantropofili che vivono sulla pelle degli animali (gatti, cani, cavalli, bovini, topi e alcuni animali selvatici ).

trihofitia

Questa è una infezione fungina molto contagiosa che colpisce il cuoio capelluto e la pelle liscia. I suoi patogeni sono funghi muffa patogeni imperfetti del genere Trichophyton, che si riproducono asessualmente. Le loro dispute sono molto stabili nell'ambiente esterno. Nei capelli e nelle croste cadute, possono mantenere la loro virulenza per un anno e mezzo. Entro 30 minuti, le spore vengono inattivate dall'esposizione alle radiazioni ultraviolette, dopo 2-3 minuti muoiono in acqua bollente e entro 15-20 minuti vengono disinfettate con soluzioni disinfettanti.

microsporia

Questa è una tigna che colpisce la pelle e le aree pelose. Il suo agente eziologico è costituito da funghi parassiti cheratofili appartenenti al genere Microsporum, che vivono su substrati cheratinizzati. Arrivando sulla pelle, l'agente patogeno viene introdotto negli strati epidermici più profondi, dopo di che inizia a moltiplicarsi attivamente. Nel caso in cui le spore del fungo si trovino vicino alla bocca del follicolo pilifero, crescono portando alla sconfitta dei capelli, formando attorno alla copertura e riempendo strettamente l'intera unità follicolare.

Fattori di rischio e vie di infezione

Foto tigna La via principale di infezione da tigna è contatto-famiglia, cioè l'infezione diretta con un animale malato o con una persona malata è necessaria per l'infezione. L'infezione fungina colpisce più spesso bambini e adolescenti dai 4 ai 15 anni che hanno contatti con animali malati. Spesso, la fonte dell'infezione è i gatti infetti. Di regola, sul viso, intorno alla bocca e al tratto respiratorio, così come sulla superficie esterna dei padiglioni auricolari, si osserva l'alopecia. Meno comunemente, possono essere identificati sulle zampe e sulla coda. In queste zone, la pelle dell'animale si sfalda e i capelli non si rompono in modo irregolare.

Allo stesso tempo, l'infezione è possibile attraverso articoli per la casa e articoli per l'igiene personale (pettini, strumenti da barba, ecc.), Così come i casi di infezione dopo il contatto con la pelle di una persona malata.

Va notato che solo un contatto del patogeno sulla pelle non è sufficiente a causare l'infezione. In assenza di lesioni cutanee e in presenza di una forte immunità, il rischio di sviluppare la malattia è praticamente ridotto a zero. Se una persona aderisce rigorosamente alle regole dell'igiene personale, l'agente patogeno tigna che viene a contatto con la pelle viene rimosso molto rapidamente con acqua e sapone. Inoltre, non dimenticare che ogni persona deve avere il proprio pettine e asciugamano personale.

I fattori di rischio per l'infezione da tarlo sono considerati come:

  • Ammorbidimento della pelle (macerazione). Questa condizione si verifica a causa del contatto prolungato con l'acqua.
  • Violazione dell'integrità della pelle (presenza di ferite, abrasioni, ustioni, graffi, ecc.).
  • Immunità indebolita.
  • La presenza di patologie cutanee.
  • Depressione e stress costante.



Forme e sintomi della tricofitosi

Sintomi di trichophytia

La tricofitosi è una malattia fungina della natura che può essere superficiale e infiltrativa-soppressiva.

1. Con lo sviluppo di trichophytia superficiale di pelle liscia e capelli, il paziente appare per primo una lesione di 1-2 cm di diametro. Si presenta sotto forma di una macchia rossa o rosa con bordi netti e contorni arrotondati regolari, leggermente sporgenti sopra il livello della pelle sana e intatta. In questa zona, la pelle è un po 'gonfia e iperemica. È ricoperto da squame grigio-grigiastre, squamose, dando alla formazione un aspetto biancastro. Inoltre, altre lesioni appaiono sulla pelle. Molto spesso uno di questi è molto più grande del resto. Ha forme irregolari e confini vaghi. Ogni focolare si trova isolato dall'altra, senza tendenza a fondersi. Man mano che il processo patologico si sviluppa, l'edema e il rossore crescono, e vescicole, pustole e croste appaiono alla periferia della formazione. Dopo qualche tempo, il centro interessato assume la forma di un anello. Con la sconfitta dei follicoli piliferi, i capelli iniziano a staccarsi alla radice stessa, o 2-3 mm dalla superficie della pelle.

Di norma, i fuochi delle lesioni fungine si localizzano sul tronco, sugli avambracci, sul viso e sul collo (trichofitosi isolata) e possono contemporaneamente interessare il cuoio capelluto.

2. La trichofitosi infiltrativa-suppurativa è una malattia caratteristica delle aree rurali. È provocato da funghi zoofili che parassitano gli animali. Spesso questa forma di patologia è una malattia professionale degli allevatori di bestiame.

Con lo sviluppo del processo patologico in un paziente ci sono fenomeni infiammatori pronunciati che raggiungono lo stadio di suppurazione. In questo caso, l'infezione fungina colpisce anche la pelle liscia ei capelli sulla testa. Tuttavia, l'agente patogeno può essere localizzato nei baffi e nella barba. Nella fase di suppurazione, le lesioni assumono la forma di noduli bluastre appiattiti con una superficie coperta di erosioni, croste e scaglie. In questo caso, una parte dei capelli cade da sola, mentre l'altra viene facilmente rimossa. La bocca dei follicoli piliferi in questa forma della malattia è piena di pus, che è facilmente escreto quando premuto (getto o goccia a goccia). Foci che si verificano sul cuoio capelluto, alcuni autori si confrontano con i favi. Col tempo, si ammorbidiscono. Va notato che lo sviluppo del processo provoca la morte del patogeno. Nella fase di recupero, si forma una cicatrice nel sito della fonte di infezione. Una persona che soffre di una malattia forma una forte immunità, e quindi le ricadute non avvengono.

Sintomi di microsporia

Foto tigna La durata del periodo di incubazione con microsporia è di 3-7 giorni. Quando il cuoio capelluto è coperto di peli, appaiono foci grandi, nettamente limitati, arrotondati, che raggiungono un diametro di 20-30 mm. Sono disseminati di un gran numero di squame di colore grigio-bianco, che si stagliano sullo sfondo di un lieve arrossamento (eritema). I capelli localizzati nello scoppio di lesioni fungine si staccano a 3-5 mm sopra la pelle. Sono circondati da una fioritura bianco grigiastro, visibile anche a occhio nudo. Va sottolineato che questi sono i segni più caratteristici della microsporia del cuoio capelluto.

Con lo sviluppo di una microsporia di pelle liscia, macchie infiammate di colore rosa chiaro con bordi chiaramente definiti, che raggiungono 5-20 mm di diametro, appaiono sul corpo. La loro parte centrale con la crescita diventa più leggera, e alla periferia ci sono pochi papuli. A volte una nuova (doppia o tripla) può formare nel centro di un anello formato, e le eruzioni cutanee possono rapidamente crescere e diffondersi in altre aree (specialmente dopo le procedure dell'acqua). Va notato che l'infezione fungina può diffondersi e i capelli sul corpo.

È caratteristico che i sintomi della microsporia antroponotica e zooantroponotica differiscono poco dalla trichophytia superficiale. Questa forma di infezione fungina è caratterizzata da forme più arrotondate e confini chiari delle lesioni. Molto spesso, questa malattia è accompagnata da un aumento dei linfonodi cervicali, occipitali e parotidei.

Tigna nei bambini

Nel caso in cui l'infezione fungina colpisce il bambino, il periodo di incubazione dura 5-7 giorni. Quindi sulla pelle liscia e sulla testa, nell'area di crescita dei peli, compaiono i primi focolai infettivi. Nell'infanzia la microsporia e la tricofitosi possono essere localizzate su quasi tutte le parti del corpo.

Con lo sviluppo di una forma lieve della malattia, sulla pelle appaiono delle formazioni arrotondate chiaramente delineate. La loro superficie è coperta di squame e la periferia della formazione è costituita da vescicole o noduli. Spesso, i focolai di infezione durante la fusione possono formare figure di forma molto strana.

Se l'attaccatura dei capelli è interessata, vengono rilevati anche punti di licheni rotondi di varie dimensioni. Quando i fuochi infettivi di trichophytosis sono debolmente infiammati, hanno confini vaghi, e anche c'è sbucciatura nella forma di piccole scale argentee. Nelle lesioni, i capelli si staccano "alla radice" o ad un'altezza di 1-2 mm.

Quando si diagnostica la microsporia in un paziente, vengono rilevate una o due lesioni di grandi dimensioni con limiti chiari. Per questa forma di infezione fungina, la desquamazione squamosa è caratteristica. In questo caso, i capelli si staccano completamente a un'altezza di 6-8 mm. Hanno l'aspetto di forbici tranciate, da cui il nome "tricofitosi". A volte un lieve prurito si sviluppa nella zona interessata.

Di regola, con lo sviluppo della malattia, la condizione generale dei bambini non è disturbata.

Molti esperti sottolineano che recentemente i casi di tigna tra i bambini molto piccoli sono diventati più frequenti. Ciò è dovuto all'infezione attraverso i passeggini in cui i gatti randagi possono arrampicarsi.

Nel caso in cui l'immunità di un bambino è ridotta, trichophytosis o microsporia possono verificarsi in una forma infiltrativa o suppurativa. Con lo sviluppo della forma infiltrativa del processo patologico, l'infiltrazione si accumula nelle lesioni della lesione e i linfonodi adiacenti diventano più densi e dolorosi.

Poiché la forma suppurativa è caratterizzata dalla formazione di cavità tondeggianti dolorose e dense, riempite con pus, rilasciate durante la spremitura. In questo caso, il paziente ha un aumento e dolore nei linfonodi regionali. La temperatura corporea del bambino aumenta e le condizioni generali peggiorano. Dopo la forma grave di tigna, la calvizie può rimanere sul cuoio capelluto e sulla pelle liscia - cicatrici. Una malattia lieve non lascia tracce.

Diagnosi di tigna

Per stabilire correttamente la diagnosi, il paziente viene sottoposto ad un esame approfondito da un dermatologo e gli viene anche assegnato uno studio batterioscopico di materiale prelevato dalla fonte dell'infiammazione. In questo caso, le squame della pelle e la canapa sono esaminate per la presenza di spore fungine.

Tuttavia, come tecnica diagnostica ausiliaria per la rilevazione della microsporia, è prescritta una diagnostica luminescente, che prevede l'uso di una lampada Wood. La dermatofitia colpiva i capelli nello spettro dei raggi ultravioletti su una particolare onda luminosa al buio con un bagliore verde smeraldo.

Va sottolineato che, nonostante il fatto che la lampada di Wood sia diffusa e molto facile da usare, non è sufficientemente informativa per una diagnosi accurata e rivela solo il 50% del numero totale di infezioni. Pertanto, per confermare o escludere la microsporia, la coltura aggiuntiva viene effettuata sui mezzi nutritivi.

Nel caso in cui tigna colpisce il cuoio capelluto, è necessariamente differenziata da alopecia (alopecia limitata) o favous (un altro tipo di infezione dei capelli fungina).

Quando si rileva tigna sul corpo, deve essere differenziato dalla psoriasi, eczema o lichen planus.

La tigna profonda deve essere distinta da flemmone, staphylococcal sycosis o ostiofolliculitis (impetigo stafilococco).

Trattamento tigna

Nel caso in cui l'infezione fungina colpisca la pelle liscia, ai pazienti vengono prescritti farmaci antifungini esterni, nonché una soluzione alcolica di iodio, catrame solforico e solforico o unguento zolfo-salicilico. Con lo sviluppo di un processo infiammatorio pronunciato, è indicata la somministrazione di preparati combinati contenenti ormoni.

Se un'infezione batterica si unisce all'infezione fungina, si raccomanda l'uso di farmaci con un effetto combinato, antinfiammatorio, antibatterico e antiallergico. Per le forme profonde della malattia, vengono utilizzati agenti contenenti dimexide.

Con la sconfitta della pistola e del cuoio capelluto, i capelli vengono rasati, dopo di che viene effettuata la terapia antifungina usando farmaci etiotropici di azione sistemica. In questo caso, l'antibiotico antifungino più comunemente prescritto è griseofulvina. Va notato che il trattamento deve avvenire sotto il controllo di una lampada fluorescente.

La terapia vitaminica viene somministrata in parallelo a pazienti indeboliti e vengono prescritti immunostimolanti.

Prevenire la tigna

L'obiettivo principale di prevenire lo sviluppo di tigna è la rilevazione e il trattamento tempestivo di pazienti con segni di una qualche forma di tricofitosi. Nelle istituzioni dovrebbero essere effettuati regolari esami medici. Un bambino malato (se identificato) deve necessariamente essere isolato dal team e disinfettato in modo rapido ed efficiente le sue cose.

Inoltre, è necessario esaminare tutte le persone che sono state in contatto con la tigna malata e, se necessario, prescrivere un trattamento.

Allo stesso tempo, è molto importante ispezionare regolarmente gli animali domestici e, nell'identificare i focolai patologici in essi contenuti, condurre le necessarie procedure mediche.


| 12 aprile 2014 | | 10 519 | Malattie della pelle
Lascia il tuo feedback