Ureaplasma negli uomini, sintomi e trattamento dell'ureaplasmosi negli uomini
medicina online

Ureaplasma negli uomini

contenuto:

Ureaplasma negli uomini Ureaplasmosis è una malattia infiammatoria del tratto urogenitale causata da un microrganismo Ureaplasma unicellulare. L'agente patogeno è relativamente raramente colpisce i rappresentanti del sesso più forte. Nelle donne, l'ureaplasma si trova talvolta nella composizione della microflora della vagina. Di norma, la diagnosi di ureaplasmosis viene effettuata nel caso in cui non siano identificati altri patogeni e siano presenti le manifestazioni cliniche della patologia infiammatoria.



Poco sui microrganismi

L'ureaplasma è un microrganismo molto specifico appartenente ai micoplasmi. La sua specificità sta nel fatto che questa classe di microrganismi non ha una propria parete cellulare ed è un parassita della membrana. Alcuni scienziati ritengono che le micoplasie (e anche l'ureaplasma) siano i microrganismi più semplici in grado di riprodursi in modo indipendente.

La parete cellulare dell'ureaplasma è sostituita da una membrana citoplasmatica a tre strati e da una sorta di capsula, che consente almeno di mantenere il microrganismo in una certa forma. Il materiale genetico in questo microrganismo è molte volte meno di quello che contiene E. coli. Esistono cinque tipi di questo microbo, ma solo uno di essi può causare l'ureaplasmosi. In generale, l'alto tropismo del microrganismo nell'epitelio del tratto urinario determina la frequenza della sua insorgenza nel tratto urinario (microflora transitoria).

In precedenza, i medici sottovalutavano il pericolo di micoplasma per gli esseri umani. In effetti, un corpo sano fa fronte facilmente ai loro effetti e consente ai batteri di coesistere pacificamente con se stessi. Ma nei casi di immunità indebolita o terapia antibiotica aggressiva che può disturbare il delicato equilibrio della microflora, l'ureaplasma può mostrare le sue proprietà patogene. È dimostrato che l'ureasplasmosi può provocare parto prematuro e aborto spontaneo.

Può sembrare che i problemi della gravidanza non siano correlati agli uomini per ovvi motivi (non un singolo caso di gravidanza è stato descritto dal rappresentante del sesso più forte). Tuttavia, ogni uomo normale si preoccupa della salute del suo partner e del benessere dei suoi figli.

Secondo alcuni ricercatori, circa il 60-70% delle donne in tutto il mondo sono portatrici della malattia. Di conseguenza, un maggior rischio di infezione per gli uomini, soprattutto se i loro corpi non sono ben immuni.

Cause dell'ureaplasma maschile

La malattia nella maggior parte dei casi viene trasmessa attraverso il contatto sessuale non protetto. Inoltre, l'infezione si verifica periodicamente quando un bambino passa attraverso il tratto genitale della madre (questo è più rilevante per le ragazze, ma non è escluso nei ragazzi). Se ricordiamo la frequenza di insorgenza di ureaplasma nel tratto genitale delle donne adulte, diventa chiaro quale sia il rischio di infezione dei bambini. Inizialmente, il microbo non si manifesta in alcun modo, poiché si trova in una forma inattiva, ma in seguito può avere un effetto patogeno.

Nella maggior parte dei casi, l'ureaplasmosi viene infettata per gli stessi motivi delle altre malattie a trasmissione sessuale.

  • Sesso disordinato
  • Esordio precoce di attività sessuale quando il corpo non è completamente formato e non può normalmente sopportare l'infezione.
  • Le malattie trasmesse sessualmente trasmesse in precedenza forniscono una maggiore suscettibilità dell'epitelio delle vie urinarie ai microbi.
  • L'età di 30 anni non è la causa dello sviluppo della malattia, ma consente di assegnare i pazienti a un gruppo a rischio. Poiché è durante questo periodo, le persone sono più attive in termini di sessualità e sono inclini a cambiare partner sessuali.

È inoltre possibile identificare separatamente i fattori che causano uno squilibrio della microflora degli organi genitali.

  • Uso a lungo termine di antibiotici ad ampio spettro per qualsiasi altra malattia infettiva.
  • Ricevimento dei preparati contenenti ormoni nella struttura.
  • Conduzione della terapia immunosoppressiva del paziente (può essere indicata per trapianti di organi o alcuni processi autoimmuni).
  • Chemioterapia severa per il cancro.
  • Stress frequente, sovraccarico emotivo, scarsa qualità della vita.
  • Inosservanza delle regole di base dell'igiene personale.



Patogenesi dell'ureaplasmosi

Al momento non è completamente noto come l'Ureaplasma e altri micoplasmi interagiscano con le cellule del corpo umano. È stato dimostrato che hanno una buona affinità per l'epitelio del tratto urinario umano. Gli scienziati non sono completamente sicuri se parassitizzano gli ureaplasmi sulla membrana cellulare o penetrano nel citoplasma. In ogni caso, questo microrganismo vive dove non dovrebbe essere e rilascia i prodotti della sua attività vitale nell'ambiente. I prodotti di scarto hanno spesso proprietà tossiche e l'ambiente è lo spazio intercellulare del corpo umano o anche il citoplasma della cellula.

Sotto un microscopio elettronico, è stato rilevato che l'ureaplasma non forma un forte legame con la cellula epiteliale. Ma allo stesso tempo, "tiene" abbastanza bene per la gabbia, che non la lava via con un flusso di urina, che fluisce attraverso l'uretra ad una velocità sufficientemente alta e sotto una certa pressione.

Sintomi di ureaplasmosis negli uomini

Come la maggior parte delle infezioni che colpiscono il sistema urogenitale, l'ureaplasmosi non ha caratteristiche specifiche, ma questo non è il principale pericolo della malattia. Il periodo di incubazione è il momento in cui il patogeno si è stabilizzato in modo affidabile nel corpo, ha qualche effetto patogeno e si moltiplica, ma non ci sono manifestazioni cliniche. Qual è il peggiore, i microbi in tutto questo tempo possono lasciare il corpo del corriere e infettare altre persone.

Più lungo è il periodo di incubazione, più difficile è combattere la diffusione della malattia, poiché i pazienti hanno il tempo di infettare più persone prima di consultare specialisti. Nel caso dell'ureaplasma, il periodo di incubazione può durare per molti mesi, durante i quali una persona è pericolosa per i suoi partner. Ecco perché è importante avere un partner sessuale permanente, quindi il rischio di infezione è minimo, e nel qual caso non sarà possibile infettare più persone.

I sintomi che fanno preoccupare un uomo, nella maggior parte dei casi compaiono in un mese:

  • Lo scarso e torbido scarico dall'uretra nelle fasi iniziali potrebbe non essere notato dal paziente. È molto importante ispezionare attentamente la biancheria intima, poiché anche una piccola goccia rilasciata durante il giorno lascerà sicuramente un segno biancastro sul tessuto. Gli scarichi sono spesso visti al mattino, poiché durante il giorno un uomo urina a intermittenza e li "lava". Durante la notte, hanno il tempo di accumulare e sono visibili al mattino.
  • L'uretrite pigra si manifesta con prurito in tutta l'uretra. Questa sensazione si intensifica durante la minzione e dopo di essa, poiché l'urina è un terreno piuttosto aggressivo con una reazione acida.

Se il paziente non presta sufficiente attenzione al proprio corpo e non ascolta i suoi segnali, allora la malattia può essere complicata da lesioni della ghiandola prostatica. La prostatite si sviluppa con un quadro clinico caratteristico:

  • La temperatura corporea aumenta a causa dell'intossicazione del corpo.
  • Forte dolore al perineo e all'inguine.
  • Dal momento che l'uretra maschile passa attraverso la prostata, quando la sua infiammazione è più probabile che si sviluppi una violazione della minzione. Il lume dell'uretra è ridotto, il che rende difficile la minzione. L'urina che espelle il muscolo non è in grado di svuotare completamente la vescica, il che porta ad un aumento della minzione (specialmente di notte).
  • Nei casi più gravi, scariche purulente compaiono dall'uretra, indicando che il processo è abbastanza attivo e la prostata è gravemente colpita.
  • La complicazione più pericolosa della prostatite è l'ingresso del patogeno nella circolazione sistemica e nello sviluppo della sepsi. Allo stesso tempo, i medici non pensano più allo stato delle vie urinarie del paziente, ma stanno lottando per la sua vita nell'unità di terapia intensiva e nella terapia intensiva.

Se i patogeni penetrano anche "più in alto" lungo il tratto urinario del paziente, la cistite e la pielonefrite possono svilupparsi con un quadro clinico caratteristico.

Cos'è una malattia pericolosa per gli uomini

Se la malattia non è guarita, diventa cronica asintomatica, quindi il paziente ha un rischio piuttosto elevato di sviluppare complicanze.

  • La stenosi uretrale è una condizione in cui, a causa della progressione del processo infiammatorio, le due pareti dell'uretra crescono insieme l'una con l'altra. Allo stesso tempo, l'uretra non si sovrappone completamente, ma il suo lume si riduce significativamente. Il risultato è una violazione della minzione, che richiede un grande sforzo da parte del paziente.
  • L'Astenospermia è una delle varietà di infertilità maschile. L'agente patogeno non causa la morte degli spermatozoi, ma riduce significativamente la loro mobilità a causa della parassitizzazione. Gli spermatozoi immobili non possono in seguito raggiungere la cellula uovo, poiché per questo è necessario compiere un lungo viaggio nei genitali femminili.
  • In rari casi, l'ureaplasma causa danni alle articolazioni, causando la loro infiammazione.

Diagnosi di ureaplasmosis negli uomini

Non appena sono comparsi i sintomi sopra descritti, è necessario contattare il personale medico che può valutare correttamente la situazione ed effettuare un trattamento adeguato. Se fai l'auto-trattamento, puoi raggiungere lo sviluppo di complicazioni o la transizione della malattia in una forma cronica. Prima di visitare il dottore, è necessario prepararsi un po 'per aiutare i dottori il più rapidamente possibile a fare la diagnosi corretta.

  • Alcuni giorni prima di recarsi dal medico è necessario astenersi dal sesso.
  • Non c'è bisogno di usare mezzi speciali per la cura del perineo e dei genitali. Possono ridurre la probabilità di rilevamento di agenti patogeni.
  • In nessun caso non iniziare il trattamento prima di visitare il medico e la diagnosi. Anche se il farmaco è buono e "corretto", può ridurre la concentrazione di parassiti nel tratto genitale e rendere difficile il loro rilevamento.
  • Immediatamente prima di visitare il medico è necessario lavare i genitali con acqua e sapone normale. È importante farlo alla sera, non al mattino, il che aumenta anche la probabilità di identificare l'agente patogeno.
  • L'urina riduce la concentrazione dell'agente patogeno nell'uretra. Pertanto, poche ore prima della visita dal medico, è opportuno astenersi dall'urinare.

Nel processo di raccolta dell'anamnesi, il medico porrà abbastanza domande personali riguardanti la sessualità, i partner del paziente. Non dovresti vergognarti di uno specialista, perché sicuramente manterrà tutto ciò che ha sentito in segreto (questo è il suo dovere medico). Non puoi mentire al medico, perché così puoi ingannarlo e rallentare la ricerca diagnostica. È meglio astenersi dal rispondere, fare riferimento a difetti nella memoria piuttosto che dire una bugia.

Test diagnostici

  • Lo striscio batteriologico dall'uretra consente di identificare l'agente patogeno durante la microscopia. Il materiale viene prelevato da una sonda speciale, che viene iniettata nell'uretra di pochi centimetri. Il processo è accompagnato da disagio e dolore, che possono disturbare una persona per diversi giorni.
  • Il massaggio della ghiandola prostatica può essere effettuato prima di prendere il materiale con lo scopo che questo provoca il rilascio di agenti patogeni nell'uretra e aumenta la possibilità di rilevarli.
  • Reazione a catena della polimerasi: uno studio moderno che consente di rilevare l'agente eziologico del suo materiale genetico. In questo caso, solo una parte dei suoi acidi nucleici è sufficiente affinché il dispositivo possa trarre una conclusione indipendente sulla presenza di un batterio nel corpo.
  • La semina sui terreni nutritivi è attualmente utilizzata raramente, poiché è necessario attendere la crescita di colonie di microrganismi, e questo è il tempo perduto durante il quale il paziente potrebbe essere trattato.

Trattamento di ureaplasmosis negli uomini

Di solito entrambi i partner sessuali vengono trattati subito, poiché esiste un'alta probabilità che l'agente patogeno sia riuscito a entrare in un altro organismo. Altrimenti, dopo il trattamento, il paziente diventa nuovamente infetto impegnandosi in rapporti sessuali con una persona infetta. Inoltre al momento del trattamento è necessario rifiutarsi di assumere alcool, perché alcuni farmaci possono dare una reazione inaspettata in combinazione con lui.

La terapia anitbotica viene effettuata con macrolidi o farmaci fluorochinolonici. I batteri stanno diventando più resistenti alle tetracicline, che hanno trattato con successo prima. In generale, uno specialista qualificato dovrebbe occuparsi del trattamento della malattia, specialmente nel caso di lavorare con antibiotici. In altri casi, un trattamento inappropriato contribuisce alla formazione di forme resistenti di batteri, che dopo il trattamento saranno molto difficili.

prevenzione

Per prevenire la malattia è semplice - devi evitare il sesso occasionale e rimanere fedele al tuo partner, che ricambierà. Le vie di contatto interne all'urea con l'ureasplasmosi non sono ancora state descritte, quindi è impossibile essere infettati da questa malattia "per caso".


| 21 febbraio 2014 | | 5 312 | Malattie maschili
  • | Nina Nikolaevna | 20 agosto 2015

    Benvenuto! Nell'articolo si scrive che l'agente causale dell'ureaplasmosica riguarda raramente il sesso più forte e al tempo stesso afferma che la maggior parte di esso viene trasmesso agli uomini sessualmente. ???

  • | admin | 21 agosto 2015

    Nina, si intendeva che se un uomo soffre ancora di ureasplasmosis, l'agente causale è molto probabilmente trasmesso sessualmente. Esistono altri modi per trasmettere un agente patogeno, ad esempio utilizzando un unico asciugamano (metodi domestici). Ma questi casi si verificano molto meno frequentemente.

  • | flusso di fango | 8 ottobre 2015

    Dimmi, per favore, che tipo di medicina può essere curata e non dovrebbe essere così fumata se il mio ragazzo mi ha infettato?

Lascia il tuo feedback