Uretrite: sintomi, trattamento Come trattare l'uretrite
medicina online

Uretrite: sintomi, trattamento

contenuto:

uretrite L'uretrite è un'infiammazione cronica o acuta dell'uretra (uretra). La malattia può manifestarsi in forma infettiva o non infettiva.



Cause di

Il trattamento di uretrite inizia con la determinazione della causa del suo verificarsi. Solo dopo che la causa è stata stabilita, il medico può trovare un trattamento adeguato per il paziente.

L'uretrite può essere contagiosa. Gli agenti causali di una malattia entrano nel corpo sessualmente o quando condividono articoli per l'igiene personale.

L'origine non infettiva della malattia suggerisce che l'uretrite non è stata ottenuta sessualmente. La causa della malattia può essere strumenti medici insufficientemente ben trattati, lesioni uretrali, reazioni allergiche, ecc.


Sintomi di uretrite

Minzione dolorosa diventa uno dei primi sintomi di uretrite. Appello a uno specialista è auspicabile in questa fase, poiché è probabile che prevenga l'ulteriore diffusione dell'infiammazione. Se continui a ignorare il disagio che si manifesta durante la minzione, il prossimo sintomo è la secrezione purulenta. In alcuni casi, si può osservare l'infiammazione dell'apertura esterna dell'uretra.

Caratteristiche specifiche:

  • Con uretrite totale, si verifica l'infiammazione di tutta l'uretra. I sintomi possono essere simili a quelli della prostatite. In assenza di trattamento tempestivo della malattia, i sintomi possono scomparire da soli dopo un po 'di tempo. Tuttavia, quindi seguire le complicazioni.
  • L'uretrite acuta può essere determinata dalla presenza di dolori acuti e bruciore durante la minzione. Le labbra dell'uretra sono colorate di rosso vivo e appare l'edema. Forte scarica osservata dall'uretra.
  • Dopo che la forma acuta della malattia può verificarsi subacuta. Lo scarico dall'uretra può essere significativamente ridotto o scomparire del tutto. L'urina con uretrite subacuta diventa trasparente. Potrebbero esserci fili purulenti.
  • In assenza di trattamento tempestivo, l'uretrite può diventare cronica. I pazienti si lamentano di fenomeni nevrotici. Potrebbe esserci una piccola scarica dall'uretra. Esacerbazioni della malattia si verificano quando si beve alcol, eccitazione sessuale o ipotermia.

L'uretrite a volte viene confusa con la prostatite. La minzione difficile e dolorosa è caratteristica di entrambe le malattie. Questo è il motivo per cui è inaccettabile impegnarsi nell'autodiagnosi. Inoltre, non intraprendere alcuna azione indipendente per curare la malattia.

I pazienti che decidono di consultare uno specialista sono spesso molto difficili da fare una scelta e decidono quale medico è meglio andare: un venereologo o un urologo. Un venereologo si consiglia di rivolgersi a coloro per i quali il sesso occasionale non è raro. Se il paziente ha un partner sessuale permanente o al momento non c'è nessun partner, puoi prima rivolgersi a un urologo.



Tipi di uretrite

L'uretrite è divisa in due gruppi: non infettivo e contagioso. Quest'ultima specie può essere innescata da due gruppi di microrganismi: non specifici (E. coli, stafilococco, ecc.) E specifici (provocando malattie veneree). Consideriamo più in dettaglio i principali tipi di uretrite infettiva.

Uretrite batterica  

Se la flora batterica patogena aspecifica entra nell'uretra (nella maggior parte dei casi, questo accade con il sesso occasionale), può verificarsi un'uretra batterica. La malattia si verifica spesso anche dopo prolungati cateterismi vescicali o procedure endoscopiche transuretrali. L'uretrite batterica è divisa in:

  • Primaria. Può avere forme acute e croniche. L'uretrite batterica acuta di solito procede inesprimibilmente e non ha un periodo di incubazione strettamente definito. Dall'uretra secerneva pus e muco. C'è dolore quando si svuota la vescica, brucia e prurito nell'uretra. È possibile un leggero rigonfiamento nell'area dell'apertura esterna e sulla mucosa dell'uretra. Emospermia (sangue nel seme) e disturbi dell'eiaculazione possono essere osservati nei casi in cui il tubercolo seminale è coinvolto nella parte posteriore dell'uretra.
  • Secondario. Può svilupparsi in presenza di un processo infiammatorio locale in qualsiasi malattia infettiva, ad esempio, polmonite. L'uretrite secondaria non specifica nella maggior parte dei casi è lunga e latente. I pazienti adulti possono lamentare dolore durante la minzione. Ci può essere una leggera secrezione mucopurulenta al mattino. I bambini, a differenza degli adulti, si lamentano raramente di minzione dolorosa. Si osservano iperemia e incollaggio delle fauci dell'apertura esterna dell'uretra.

Quando si tratta l'uretrite batterica, è necessario tenere conto della sensibilità dell'agente patogeno a un particolare farmaco prescritto, nonché della patogenesi e dell'eziologia. Se l'uretrite funziona in parallelo con la cistite, il medico prescrive un trattamento completo, che include necessariamente la terapia fisica.

Se la terapia generale non è sufficientemente efficace, può essere prescritto un trattamento locale, ad esempio, instillazioni nell'uretra di soluzioni di collagene, argento, ecc.  

Uretrite gonorrheal  

L'agente eziologico della malattia sono i gonococchi che entrano nel corpo durante i rapporti sessuali. Inoltre, l'infezione può avvenire attraverso oggetti comuni, come un asciugamano.

Il trattamento dell'uretrite gonorrhea viene eseguito dal venereologo. Recentemente, la malattia è stata trattata con cefalosporine, come è stato osservato che i gonococchi sono diventati meno sensibili alla penicillina tradizionale. Dopo la fine del trattamento, è necessario testare il paziente per la presenza di gonococchi nel suo corpo. Al paziente viene fatta la cosiddetta provocazione, che viene ripetuta a intervalli regolari. L'uretrite gonorrhea non lascia l'immunità. Questo è il motivo per cui esiste la possibilità di re-infezione.

Uretrite candida  

Questo tipo di uretrite è molto raro. La malattia può derivare da lesioni dell'uretra da lievito. Nella maggior parte dei casi, l'aspetto della malattia diventa una conseguenza della terapia antibiotica a lungo termine. Inoltre, l'uretrite candidiotica può essere infettata attraverso il contatto sessuale. Una varietà della malattia può essere quasi asintomatica. Lo scarico biancastro dall'uretra, prurito e bruciore sono possibili. Se il paziente prende antibiotici quando fa una diagnosi, il medico li cancella e li sostituisce con farmaci antifungini.

Uretrite virale  

Molto spesso, l'insorgenza della malattia contribuisce al virus dell'uretra della congiuntivite. Il virus tende a moltiplicarsi nelle cellule epiteliali della cervice, della vagina, dell'uretra e della congiuntiva. Quando ciò accade, l'infiammazione dell'organo corrispondente.

L'infezione a trasmissione sessuale è possibile. Il decorso di questo tipo di malattia è di solito lento. L'uretrite virale può essere accompagnata da danni alle articolazioni. Potrebbero esserci delle difficoltà nel trattamento. Gli antibiotici ad ampio spettro sono di solito combinati con ormoni corticosteroidi.

Trichomonas uretrite

Questo tipo di uretrite si distingue per lo scarico schiumoso bianco dall'uretra. Potrebbe esserci un lieve prurito. Lo sviluppo della malattia inizia 5-15 giorni dopo l'infezione. L'uretrite cronica da trichomonas può essere complicata dalla prostatite da trichomonas. La complicazione è osservata nel 15-20% dei casi. Per prevenire la re-infezione, entrambi i partner sono trattati allo stesso tempo. Se necessario, puoi ripetere il corso.

Uretrite nelle donne

Contrariamente alla credenza popolare che solo gli uomini sono malati di uretrite, la malattia può essere spesso riscontrata nelle donne. Tuttavia, dato che l'uretra nel corpo femminile è molto più corta dell'uretra maschile, l'infiammazione nelle donne può essere asintomatica e indolore. A questo proposito, il paziente non ha l'opportunità di consultare un medico in modo tempestivo, che può portare alla forma cronica. È più facile rilevare autonomamente l'uretrite gonococcica, poiché è accompagnata da dolori acuti e secrezione purulenta dall'uretra.

Se il paziente non si rivolge a uno specialista in tempo, inizia ad avere cistite , cioè un'infiammazione della vescica. I sintomi di entrambe le malattie sono così simili che l'uretrite può essere confusa con la cistite, poiché il sintomo principale è il frequente bisogno di urinare. Le cause di uretrite nelle donne possono essere:

  • infezioni genitali;
  • ipotermia;
  • errori nella dieta;
  • malattie ginecologiche.

Le cause meno comuni di uretrite includono:

  • Intervento medico Quando si eseguono cistoscopia e cateterizzazione, un medico non sufficientemente competente può danneggiare le pareti dell'uretra o portare un'infezione, che contribuisce allo sviluppo della malattia.
  • L'irradiazione. Questo motivo è raro. Tuttavia, la malattia da radiazioni può effettivamente portare a cistite o uretrite.
  • Urolitiasi. Quando i cristalli e la sabbia formatisi nei reni passano attraverso l'uretra, danneggiano le pareti dell'uretra. L'uretra diventa molto vulnerabile.

L'uretrite nelle donne, così come negli uomini, ha complicanze. Oltre alla cistite, la pielonefrite diventa una delle principali complicanze. Inoltre, l'uretrite cronica in assenza del trattamento necessario può portare alla deformazione dell'uretra, il suo restringimento. La deformazione complica il processo di minzione.

Il trattamento dell'uretra nelle donne comprende 3 fasi principali:

  • Al primo stadio è necessario rimuovere l'infiammazione dell'uretra;
  • Al secondo stadio, la normale microflora della vagina dovrebbe essere ripristinata, specialmente se l'uretrite è stata causata da un'infezione genitale;
  • Alla terza fase, vengono prese tutte le misure necessarie per ripristinare il sistema immunitario. Una maggiore resistenza rende il corpo meno suscettibile a vari tipi di infezioni.

La prevenzione dell'uretra nelle donne ha le sue caratteristiche:

  • problemi con le feci devono essere risolti - costipazione e diarrea;
  • una combinazione di rapporti anali e vaginali, così come il sesso occasionale, dovrebbero essere evitati;
  • Una visita dal ginecologo dovrebbe essere regolare, indipendentemente dalla presenza di sintomi.

Diagnosi di uretrite

Nella prima fase, lo specialista deve identificare la causa dell'uretra. Per questo è necessario trovare agenti patogeni. Tuttavia, se il pus non viene espulso dall'uretra, non sarà facile stabilire la causa della malattia. Per estrarre pus vengono utilizzati test provocatori termici, chimici e fisici. Il metodo chimico è considerato il più semplice: il paziente prende la medicina, dopodiché inizia una copiosa scarica di pus. I metodi termici e meccanici sono più complessi e dolorosi. Per ottenere pus, la mucosa uretrale è irritata da una sonda metallica sottile (metodo fisico) o da effetti di temperatura (metodo termico).

Ulteriori indagini sulle secrezioni possono essere eseguite in due modi: batterioscopico o batteriologico. Il primo metodo di ricerca riguarda lo studio degli strisci al microscopio. Se non è stato possibile stabilire l'agente patogeno, viene applicato il metodo batteriologico. Lo scarico dall'uretra è posto su un mezzo nutritivo. In caso di un risultato positivo, crescono intere colonie di batteri nel mezzo nutritivo.

Esistono metodi più moderni per individuare i patogeni. Molti centri medici utilizzano una reazione a catena della polimerasi. Questo metodo di ricerca comporta l'isolamento dell'agente patogeno uretrite dal fluido biologico di qualsiasi paziente.

I pazienti che hanno mai ricevuto lesioni agli organi pelvici possono ricevere una radiografia dell'uretra. Con l'aiuto della radiografia a contrasto, è possibile rilevare i difetti nelle pareti dell'uretra. Inoltre, l'uretroscopia è ampiamente utilizzata per la ricerca, in cui uno speciale dispositivo ottico viene inserito nell'uretra.

Trattamento di uretrite

Nella maggior parte dei casi, gli antibiotici sono usati per trattare l'uretrite. Per ottenere i migliori risultati, è necessario prendere in considerazione i dati degli antibiogrammi. Ciò significa che prima di prescrivere antibiotici al paziente, il medico deve determinare quanto sia alta la sensibilità del paziente al farmaco prescritto. Un antibiogramma viene eseguito pochi giorni dopo la diagnosi del paziente. Durante questi giorni, il paziente non dovrebbe essere lasciato senza assistenza medica. Il paziente può essere temporaneamente prescritto antibiotici dal gruppo della penicillina, cioè antibiotici ad ampio spettro. Attualmente, le penicilline semisintetiche sono ampiamente utilizzate. Questo gruppo di farmaci ha un effetto più forte sull'agente patogeno, pur essendo resistente all'ambiente biologico umano. Se questo gruppo di farmaci è inefficace, al paziente possono essere prescritti antibiotici più efficaci. È anche possibile la nomina di farmaci antisettici per il lavaggio dell'uretra. Per questa procedura viene utilizzato decassin o più tradizionale furatsillin. Il lavaggio deve essere effettuato solo da uno specialista.

Al fine di non distorcere l'immagine della malattia, il paziente non dovrebbe auto-medicare e prendere medicine prima che il medico faccia una diagnosi. È possibile usare ricette popolari per trattamento di uretrite solo dopo essersi consultato con uno specialista. Alcuni metodi della medicina tradizionale, come i tè diuretici, aiutano a velocizzare significativamente il processo di guarigione.

In corso di trattamento per l'uretrite, il paziente deve seguire una dieta, che implica il rifiuto di prodotti che aumentano la secrezione della mucosa dell'uretra. Questi prodotti, in primo luogo, includono condimenti piccanti e spezie.

Va ricordato che la riabilitazione (psicologica) dopo l'uretrite può essere richiesta non per il paziente stesso, ma per il suo partner. Spesso, quando si identificano i partner dell'uretra, inconsapevolmente iniziano a incolparsi l'un l'altro per tradimento. Dopo che il paziente è stato diagnosticato, puoi visitare il medico insieme. Lo specialista spiegherà al partner del paziente che la presenza di un'infiammazione dell'uretra non indica l'infedeltà dell'uomo.

complicazioni

Il trattamento tardivo di uretrite può portare a numerose complicazioni, la più frequente delle quali è l'infiammazione dei reni, della prostata o della vescica. Secondo studi recenti, esiste un legame tra l'infiammazione dell'uretra e la comparsa di tumori testicolari. Trattare le complicazioni causate dall'uretrite è molto più complicato della stessa malattia.

Misure preventive

La probabilità di insorgenza della malattia può essere ridotta al minimo se si seguono alcune semplici regole.

  • Prima di tutto, dovresti evitare collegamenti casuali.
  • L'igiene personale riduce anche la possibilità di infezione.
  • Rifiuto delle cattive abitudini: fumo e uso eccessivo di forti bevande alcoliche.
  • Osservazione preventiva regolare presso l'urologo.
  • Dieta: non abusare di cibi piccanti, in salamoia, salati.
  • Trattamento tempestivo delle malattie infettive del sistema genito-urinario.
  • Evitare l'ipotermia.

Gli uomini che soffrono di infiammazione del pancreas, dell'intestino, della cistifellea e di alcuni altri organi interni sono più a rischio di ammalarsi. Esiste un'alta probabilità di infezione in coloro che spesso soffrono di angina.


| 8 maggio 2015 | | 3.922 | Senza categoria
  • | Albina | 10 novembre 2015

    Oggi un amico mi ha consigliato in una farmacia di comprare erbe e bere un corso. E il dottore non mi ha prescritto qualcosa. Qualcuno ha bevuto delle erbe per l'uretrite? aiutano?

  • | Irina Zavitaeva | 11 novembre 2015

    Albina, ho bevuto. Erbe per le malattie del sistema genito-urinario in generale una cosa indispensabile. Strano, molto strano che il dottore non ti abbia nominato. Mi è stato diagnosticato l'uretrite e una collezione di erbe, che ho bevuto per quasi un mese. E poi un altro dottore sei mesi per dire da bere. Aiuta davvero bene e, cosa più importante, senza chimica, tutto è naturale. Pertanto, ti consiglio di non tirare, ma di iniziare a bere. Le erbe non sono state ancora superflue per nessuno)

Lascia il tuo feedback