Valsakor H80 istruzioni per l'uso, prezzo, recensioni, analoghi
medicina online

Istruzioni per l'uso Valsakor H80

Farm group: un farmaco per il trattamento dell'ipertensione

La forma di rilascio del farmaco, la sua composizione e confezione

Valsakor H80 è disponibile in forma di pillola. Sono racchiusi in un guscio di pellicola rosa, hanno una forma ovale biconvessa.

1 compressa del farmaco contiene 80 mg di valsartan e 12,5 mg di idroclorotiazide, oltre a sostanze aggiuntive: MCC, lattosio monoidrato, magnesio stearato, sodio croscaramelloso, povidone, biossido di silicio colloidale.

Il guscio del film ha la seguente composizione: ipromellosa, titanio diossido (E171), macrogol 4000, ossido di ferro rosso e ossido di ferro giallo (E172) come coloranti.

Le compresse di droga sono racchiuse in blister da 14 pezzi. su un foglio. Le bolle sono racchiuse in pacchi di cartone da 2 e 7 pezzi.

Meccanismo di azione

Valsakor H80 è un farmaco combinato contenente bloccante del recettore dell'angiotensina di tipo II e una sostanza diuretica della struttura tiazidica.

Valsartan è un antagonista selettivo dei recettori dell'angiotensina II. Mostra antagonismo selettivo al sottotipo di recettore AT1. La conseguenza del blocco di questi recettori è un aumento della concentrazione plasmatica di angiotensina e, di conseguenza, un aumento della stimolazione dei recettori AT2. Va ricordato che valsartan non è un agonista del recettore AT1 e non inibisce l'enzima di conversione dell'angiotensina (chinasi II), che neutralizza la bradichinina. Pertanto, non vi è quasi nessuna possibilità di sviluppare tosse secca, un effetto collaterale caratteristico degli ACE-inibitori. Valsartan non esercita un effetto inibitorio o stimolante su altri ormoni, neurotrasmettitori o trasporto ionico.

La diminuzione della pressione nell'ipertensione con l'aiuto di valsartan passa senza modificare la frequenza cardiaca.

L'effetto ipotonico di valsartan si sviluppa entro 120 minuti dall'assunzione di una singola dose del farmaco. L'effetto massimo si ottiene in 4-6 ore e dura per un giorno, il che consente di arrivare a una singola dose, il che aumenta notevolmente la comodità e la compliance del paziente. Con il successivo uso regolare di valsartna, il raggiungimento del risultato più pronunciato si osserva dopo 2-4 settimane di somministrazione. L'effetto persiste a lungo e non dipende dalla dose del farmaco. L'associazione con idroclorotiazide accelera il raggiungimento dell'effetto ipotensivo.

Valsartan è caratterizzato dalla presenza di sindrome da astinenza, quindi è impossibile cancellare improvvisamente l'assunzione di questo farmaco, poiché vi è un forte aumento della pressione nel sangue.

L'idroclorotiazide è un diuretico, ha una struttura tiazidica. Agisce sui tubuli renali distali, cioè riduce il riassorbimento nel sangue degli ioni che formano sale come sodio, potassio, cloro e magnesio. Aumenta la concentrazione di queste sostanze nell'urina secondaria e di conseguenza diminuisce nel sangue. Ha un effetto inverso sugli ioni calcio e acido urico. L'effetto ipotonico del farmaco è dovuto non solo ad una diminuzione della concentrazione di sali e del volume circolante del sangue, ma anche all'espansione delle arteriole. Allo stesso tempo, l'idroclorotiazide, in caso di somministrazione a pressione normale, praticamente non modifica i valori della pressione arteriosa.

Il primo effetto diuretico si sviluppa entro un'ora dalla somministrazione, raggiunge un massimo dopo 4 ore e dura fino a 12 ore. Con l'uso regolare, si verifica un effetto ipotensivo stabile dopo 3-4 giorni, un risultato terapeuticamente significativo richiede un trattamento di 21-28 giorni.

Farmacocinetica del farmaco

Valsartan .

Dopo aver preso la pillola valsartan, viene rapidamente assorbito nell'intestino, ma il grado di completezza del farmaco nella circolazione sistemica varia notevolmente. La biodisponibilità media è di circa il 23%. Dopo 2 ore nel sangue c'è una concentrazione massima, l'effetto cumulativo è scarsamente espresso. La velocità e l'entità dell'assorbimento del farmaco non hanno differenze di genere.

Il farmaco è il 94-97% della quantità totale nel sangue viene trasportato in una forma legata con albumina sierica. La clearance del plasma è piuttosto bassa - 2 litri all'ora.

L'assunzione del farmaco con o senza cibo non modifica la concentrazione plasmatica della sostanza nel sangue e pertanto non influisce sull'effetto terapeutico. Pertanto, valsartan può essere assunto indipendentemente dal pasto.

Il metabolismo di valsartan viene effettuato utilizzando l'isoenzima CYP2C9.

Dopo 9 ore, la concentrazione di valsartan nel plasma si riduce di 2 volte a causa della sua escrezione attraverso l'intestino (70%) e i reni (30%).

Idroclorotiazide.

La biodisponibilità dell'idroclorotiazide dopo somministrazione orale varia dal 60 all'80%, con la massima concentrazione osservata dopo 2 ore. L'albumina plasmatica si lega dal 40 al 70% della sostanza che entra nel flusso sanguigno.

Il farmaco non è soggetto a processi metabolici ed è escreto principalmente dai reni (oltre il 95%). Dopo 6-15 ore, la concentrazione di idroclorotiazide diminuisce della metà.

Nei pazienti con funzionalità escretoria renale compromessa, non è necessario aggiustare la dose, poiché la clearance renale è inferiore a un terzo del totale. L'emodialisi non sarà efficace, poiché valsartan è caratterizzato da un alto grado di legame alle proteine ​​plasmatiche.

Oltre l'80% di valsartan viene escreto nella stessa forma con l'aiuto dell'intestino, pertanto il fegato non assume una parte significativa nel metabolismo della sostanza. Pertanto, i pazienti con alterata funzionalità epatica non biliare non dovrebbero modificare il dosaggio. Allo stesso tempo, le persone con cirrosi biliare o blocco dei dotti biliari richiedono aggiustamenti della dose, poiché la loro AUC valsartan raddoppia.

Si nota che i pazienti anziani sono soggetti ad un effetto sistemico più pronunciato del farmaco rispetto ai giovani. Tuttavia, il significato clinico di questo fenomeno non è stato stabilito. La clearance sistemica del diuretico nelle persone di giovani e di mezza età è più elevata che negli anziani.

Chi è consigliato prendere?

Valsakor H80 prende, se necessario, una terapia combinata per l'ipertensione.

Quando e chi non si consiglia di prendere?

  • In grave disfunzione epatica con arresto del deflusso biliare
  • In assenza di minzione
  • In grave insufficienza renale
  • Con un ridotto livello di potassio e sodio nel sangue
  • Con elevati livelli di calcio e acido urico nel sangue
  • Durante la gravidanza e l'allattamento
  • Persone di età inferiore ai 18 anni
  • In caso di ipersensibilità ai componenti del farmaco
  • Quando intolleranza al galattosio

Come prendere?

Le compresse di Valsakor H80 vengono assunte indipendentemente dal cibo 1 volta al giorno. Il farmaco può essere utilizzato nel complesso trattamento dell'ipertensione insieme ad altri farmaci antipertensivi.

È particolarmente raccomandato per i pazienti in cui la monoterapia con valsartan o idroclorotiazide è risultata inefficace. In questo caso, è necessario scegliere la dose ottimale - Valsacor H80 1 scheda 1 volta al giorno o massimo 2 compresse al giorno (se una singola dose non porta la normalizzazione della pressione sanguigna). È inoltre possibile utilizzare Valsacor HD160 - 1 compressa al giorno.

L'effetto ipotonico più pronunciato di valsakor H80 non viene raggiunto prima delle 2-4 settimane di uso regolare. Nel caso in cui il suo livello sia insufficiente (pressione inferiore è 100 o più mm di mercurio.), È accettabile aumentare la dose a 160/25 mg, cioè assumere 1 compressa di HD 160 valsacor, ma non prima di 4-8 settimane dopo l'inizio della terapia .

I pazienti con insufficienza renale non richiedono un aggiustamento della dose.

In caso di disfunzione epatica, la dose massima giornaliera di valsacor H80 è di 1 compressa al giorno.

I pazienti anziani non devono modificare la dose.

I sintomi di overdose di droga e il loro trattamento

I sintomi di un sovradosaggio di valsartan sono un forte calo della pressione sanguigna, fino a vertigini, perdita di coscienza, lo sviluppo di collasso e uno stato di shock con possibile morte.

Terapia del sovradosaggio: misure sintomatiche - lavanda gastrica, induzione del vomito, assumere una posizione orizzontale, riempire il volume circolante del sangue, riportare il bilancio idrico ed elettrolitico alla normalità. L'emodialisi è inefficace a causa dell'elevato grado di associazione del farmaco all'albumina del sangue.

I sintomi dell'overdose di idroclorotiazide sono associati alla perdita di elettroliti: potassio, magnesio, sodio e cloro. Inoltre, vi è una forte disidratazione con i seguenti sintomi: debolezza, sonnolenza, nausea, aritmia cardiaca, spasmi muscolari. Se un farmaco del gruppo di glicosidi cardiaci è stato assunto insieme, si osserva un aumento nell'aritmia.

Terapia sintomatica

Interazione con altri farmaci

L'uso combinato di valsartan con i seguenti farmaci non ha portato a una modifica dell'efficacia o della tossicità di questi agenti: warfarin, atenololo, digossina, cimetina, indometacina, glibenclamide, idroclorotiazide.

Non interagisce con gli inibitori dei farmaci o con gli intoccanti del citocromo P450, in quanto non viene metabolizzato nel fegato.

L'assunzione insieme a farmaci che aumentano il livello di potassio nel sangue, minaccia lo sviluppo di iperkaliemia, quindi dovresti stare attento.

L'uso di altri farmaci antipertensivi e di farmaci diuretici può migliorare significativamente l'effetto ipotonico.

Il ricevimento di valsartan con preparazioni di litio porta ad un aumento pronunciato della concentrazione di questi ioni nel sangue e ad un aumento della loro tossicità. Pertanto, in questo caso, vale la pena condurre un monitoraggio regolare del contenuto di litio nel sangue.

L'uso combinato di diuretico tiazidico con barbiturici, anestetici ed etanolo può portare a ipotensione ortostatica.

È necessario regolare la dose di agenti ipoglicemici in caso di somministrazione congiunta di idroclorotiazide.

I farmaci antipertensivi se assunti insieme all'idroclorotiazide portano alla somma degli effetti.

Il gruppo di glicosidi cardiaci insieme all'idroclorotiazide aggravano l'aritmia causata da bassi livelli di potassio e magnesio.

L'effetto ipoglicemizzante dei beta-bloccanti aumenta.

L'uso di farmaci che rimuovono l'acido urico insieme all'idroclorotiazide porta ad un aumento della concentrazione di acido nel sangue. Pertanto, potrebbe essere necessario un dosaggio correttivo dei farmaci.

L'effetto dei rilassanti muscolari come la tubocurarina è migliorato.

Gli antibiotici del gruppo tetraciclina insieme all'idroclorotiazide determinano un aumento del livello di urea nel sangue.

I FANS riducono l'effetto diuretico e possono portare allo sviluppo di deficit di funzionalità renale.

Assunzione di integratori di calcio porta ad un aumento della concentrazione di questo minerale nel sangue, che distorce i risultati dell'esame delle ghiandole paratiroidi.


Prendendo il farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

L'assunzione di farmaci correlati ai bloccanti dei recettori dell'angiotensina durante la gravidanza è severamente vietata, in quanto può causare una serie di effetti tossici sullo sviluppo del feto. Se, tuttavia, è stato autorizzato l'uso di valsakor H80 nel corso della gravidanza, è necessario eseguire immediatamente un'ecografia delle ossa del cranio e dei reni del feto.

Nel caso della pianificazione del concepimento, un paziente che utilizza regolarmente Valsacor H80 dovrebbe trovare un sostituto alternativo a questo scopo, assicurarsi di tenere in considerazione la sicurezza. Se il fatto della gravidanza è stato stabilito durante l'assunzione del farmaco, è necessario smettere di prenderlo immediatamente.

Non ci sono informazioni affidabili sul rilascio di valsartan nel latte materno, ma durante i test è stata confermata l'ingestione del farmaco nel latte di ratti in allattamento. Anche trovato il contenuto di idroclorotiazide nel latte materno quando viene assunto. Pertanto, è necessario interrompere l'alimentazione se necessario per utilizzare Valsacor H80.

Effetti collaterali

: слабость, головокружение, утомляемость, бессонница, головные боли, депрессивные состояния, невралгия. Dal lato del sistema nervoso centrale : debolezza, vertigini, stanchezza, insonnia, mal di testa, stati depressivi, nevralgie.

: назофарингит , кашель, ринит, синусит. Da parte dell'apparato respiratorio : rinofaringite, tosse, rinite, sinusite.

: резкое падение АД, нарушение ритма, боль в груди, отеки. Dal lato del cuore e dei vasi sanguigni : un forte calo della pressione sanguigna, disturbi del ritmo, dolore al petto, gonfiore.

: расстройство, диспепсические явления, нарушение аппетита, воспаление поджелудочной железы, остановка оттока желчи. Da parte del tubo digerente : disordine, sintomi dispeptici, anoressia, infiammazione del pancreas, fermare il flusso della bile.

: высыпания, фоточувствительность, облысение. Sulla parte della pelle : eruzione cutanea, fotosensibilità, calvizie.

: боли в спине и в суставах конечностей, боли мышцах, воспаление суставов. Da parte del sistema muscoloscheletrico : dolore alla schiena e alle articolazioni degli arti, dolore muscolare, infiammazione delle articolazioni.

: инфекции, учащение мочеиспускания, дисфункция почек. Da parte del sistema urinario : infezioni, aumento della minzione, disfunzione renale.

: снижение полового влечения, импотенция. Da parte dei genitali : diminuzione del desiderio sessuale, impotenza.

: воспаление конъюнктивы, ухудшение зрения , шумы ушах. Da parte dei sensi : infiammazione della congiuntiva, visione offuscata, rumori delle orecchie.

Dove e come conservare?

Valsakor H80 non viene conservato per più di 2 anni dalla data di produzione in un luogo buio e asciutto a temperature fino a 30 ° C. Tenere fuori dalla portata dei bambini.

Condizioni di vendita della farmacia

Valsakor H80 fa riferimento all'elenco dei farmaci da prescrizione.

Prezzo Valsakor H80

Compresse Valsakor H80 80 mg + 12,5 mg - 250-300 rubli.

Valutare Valsakor H80 su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд (voti: 1 , voto medio 4,00 su 5)


Recensioni della droga Valsakor H80:

Lascia il tuo feedback