: Vinpocetine: istruzioni per l'uso, indicazioni, prezzo, recensioni, analoghi
medicina online

Vinpocetina: istruzioni per l'uso

La vinpocetina è un farmaco del gruppo di psicoanalettici, il cui effetto terapeutico è volto a migliorare la circolazione del sangue nel cervello, aumentando l'efficienza e la concentrazione.

Rilasciare la forma e la composizione del farmaco

Il farmaco Vinpocetina si presenta sotto forma di compresse per somministrazione orale. Ogni compressa contiene principio attivo di actina - Vinpocetina 5 mg e un numero di componenti ausiliari: fecola di patate, lattosio, silice, magnesio stearato, talco. Le compresse sono confezionate in 10 pezzi in blister da blister da 1 a 5 in una scatola di cartone.

Proprietà farmacologiche del farmaco

La preparazione di Vinpotsetina è presa oralmente. Il principio attivo del farmaco viene rapidamente assorbito attraverso le mucose del canale alimentare nella circolazione sanguigna comune. La concentrazione massima del farmaco nel plasma sanguigno si osserva dopo 1-5 ore dall'assunzione della pillola all'interno.

Il principio attivo attivo delle compresse ha un effetto benefico sul lavoro del sistema nervoso centrale: migliora la circolazione cerebrale, l'ischemia si nutre bene, aumenta l'efficienza e la concentrazione dell'attenzione. Sullo sfondo del trattamento con questo farmaco, i pazienti hanno notato un miglioramento del benessere generale, un migliore assorbimento di nuove informazioni, una diminuzione della frequenza degli attacchi di emicrania e mal di testa.

Sotto l'influenza di Vinpocetina, l'aggregazione piastrinica viene ridotta e si osserva un miglioramento delle proprietà reologiche del sangue. Il principio attivo attivo stimola l'apporto di ossigeno e glucosio ai tessuti cerebrali, serve come prevenzione dell'ischemia e ha un marcato effetto antiossidante.

Indicazioni per l'uso

Questo farmaco è prescritto ai pazienti in presenza delle seguenti condizioni:

  • Memoria e concentrazione ridotte sullo sfondo del superlavoro o dello stress costante;
  • Trattamento delle conseguenze dell'ictus ischemico o emorragico;
  • Come parte della terapia complessa per attacchi di angina ed emicrania;
  • Trattamento dell'insufficienza cerebrovascolare acuta e cronica;
  • Encefalopatie di varia origine, comprese deviazioni nel cervello sullo sfondo di intossicazione alcolica del corpo;
  • Trasferite lesioni cerebrali traumatiche come parte della terapia complessa;
  • Perdita di fluido significativa a causa della quale c'è un cambiamento nell'equilibrio del sale dell'acqua;
  • Disturbi vascolari nell'occhio, atrofia del nervo ottico;
  • Disturbi del labirinto dell'orecchio, accompagnati da una diminuzione della capacità uditiva;
  • Malattia di Meniere;
  • Trattamento completo della disfunzione neurocircolatoria con attacchi di attacchi di panico.

Controindicazioni

Questo farmaco è controindicato per l'uso se il paziente ha una delle seguenti condizioni:

  • Carenza di lattasi;
  • Intolleranza individuale ai principi attivi del farmaco;
  • Infarto miocardico acuto, shock cardiogeno;
  • Periodo di gravidanza e allattamento;
  • Età dei bambini;
  • Grave danno al fegato e ai reni nella fase di scompenso.

Dosaggio e somministrazione

Il dosaggio del farmaco e la durata del ciclo di terapia con Vinpocetina sono prescritti dal medico a seconda della gravità dei sintomi clinici della malattia, delle caratteristiche del corpo del paziente, della tolleranza, della presenza di complicanze e di altri fattori. Secondo le istruzioni, le compresse di vinpocetina devono essere assunte per via orale, indipendentemente dal cibo, senza masticare, bevendo molti liquidi. La dose iniziale del farmaco è 5 mg (1 compressa) 3 volte al giorno. Se necessario, è possibile aumentare a 2 compresse 5 mg 3 volte al giorno. La durata della terapia è di almeno 10-14 giorni, se necessario, il paziente può assumere il farmaco più a lungo sotto la stretta supervisione di un medico.

Uso del farmaco durante la gravidanza e l'allattamento

Il farmaco Vinpocetine è controindicato per l'uso nelle donne durante il periodo di gravidanza, a causa della mancanza di informazioni confermate sulla sicurezza del principio attivo delle compresse sul feto. Se le indicazioni sopra sono disponibili, la gestante dovrebbe consultare un medico per selezionare un farmaco alternativo che non sia pericoloso per il feto. Uno di questi mezzi è la glicina.

L'uso di Vinpocetina durante l'allattamento al seno è controindicato nelle donne. Se necessario, un ciclo di terapia con questa lattazione del farmaco si interrompe o raccoglie un farmaco alternativo che è approvato per l'uso in concomitanza con l'allattamento al seno.

Effetti collaterali

Nella maggior parte dei casi, il farmaco è ben tollerato dai pazienti se applicato correttamente, ma con l'ipersensibilità individuale, possono manifestarsi i seguenti effetti indesiderati:

  • Da parte del tubo digerente - dolore nella regione epigastrica, nausea, feci anormali, salivazione, vomito;
  • Da parte del sistema nervoso - sovraeccitazione, disturbi del sonno, vertigini;
  • Da parte del cuore e dei vasi sanguigni - tachicardia , lieve diminuzione della pressione sanguigna, extrasistole, disturbi del ritmo cardiaco in rari casi;
  • Reazioni allergiche - lo sviluppo di dermatiti, eruzioni cutanee, iperemia, febbre locale.

Overdose di droga

Con un sovradosaggio di Vinpocetina, il paziente ha un aumento della gravità degli effetti collaterali di cui sopra, una diminuzione della pressione sanguigna, lo sviluppo di debolezza generale e malessere. Il trattamento del sovradosaggio con pillole è quello di assumere carbone attivo o altri enterosorbenti, lavanda gastrica, terapia sintomatica se necessario.

Interazione con altri farmaci

Con l'uso simultaneo di compresse di vinpocetina con eparina o anticoagulanti, il paziente aumenta notevolmente il rischio di vasculite, emorragie e altri disturbi del sistema circolatorio.

L'interazione di psicoanalettici con anticonvulsivi può portare a una diminuzione dell'azione terapeutica di quest'ultimo, che dovrebbe essere presa in considerazione quando si prescrive a pazienti che sono costretti ad assumere anticonvulsivanti.

Istruzioni speciali

Durante il periodo di trattamento con questo farmaco, i pazienti anziani o i pazienti con insufficienza epatica e renale devono monitorare costantemente le condizioni generali e i risultati degli esami del sangue.

Con particolare attenzione, questo farmaco viene prescritto a pazienti con grave ipotensione, aritmie cardiache o angina in forma acuta. Dopo aver subito un ictus emorragico o un infarto miocardico, l'uso di compresse di vinpocetina è consentito solo dopo aver attenuato i sintomi clinici acuti, di norma, non prima che dopo 5 giorni.

Analoghi della vinpocetina

Le farmacie possono essere trovate droghe, nel suo effetto terapeutico simile alle compresse di vinpocetina. Questi farmaci includono:

  • glicina;
  • Braviton;
  • Vero Vinpocetine;
  • cavinton;
  • Cavinton Forte;
  • Korsavin.

Vacanze e condizioni di conservazione

Il farmaco Vinpocetine è disponibile in farmacia su prescrizione medica. Tenere le compresse fuori dalla portata dei bambini ad una temperatura non superiore a 25 gradi. La durata di conservazione del farmaco è di 3 anni dalla data di produzione indicata sulla confezione. Dopo la scadenza della compressa deve essere scartato.

Prezzo della vinpocetina

Il costo medio delle compresse di vinpocetina nelle farmacie di Mosca è di 120-220 rubli, a seconda del numero di blister in una confezione e del produttore.

Vota Vinpocetine su una scala a 5 punti:
1 звезда2 звезды3 звезды4 звезды5 звезд (voti: 1 , voto medio 5.00 su 5)


Recensioni di Vinpocetine:

Lascia il tuo feedback