Linfonodi sottomandibolari ingranditi. Cause, trattamento dell'infiammazione dei linfonodi sottomandibolari
medicina online

Infiammazione dei linfonodi sottomandibolari

contenuto:

I linfonodi svolgono un ruolo molto importante nel lavoro di tutto l'organismo. Sono una specie di filtro che pulisce la linfa da microbi estranei e patogeni. Quando compare un pericoloso agente patogeno infettivo, si verifica un'infiammazione del linfonodo, che indica una seria minaccia per l'intero corpo umano.

I linfonodi sottomandibolari sono in grado di rispondere sensibilmente a qualsiasi cambiamento. Perché sono infiammati e quanto è seria questa condizione?



Cause di linfoadenopatia e infiammazione

Infiammazione della foto dei linfonodi sottomandibolari
Ci sono tre principali cause di infiammazione dei linfonodi sottomandibolari:

  • malattie infettive;
  • disturbi immunitari;
  • processi tumorali.

Devi capire che il linfonodo è la parte più importante dell'intero sistema linfatico. La linfa è uno dei tipi di tessuto connettivo. Svolge varie funzioni: prende parte all'immunità, protegge una persona da pericolosi agenti patogeni infettivi, trasporta molte sostanze nutritive, rimuove i globuli rossi morti e i germi dai tessuti, e quindi li rimuove dal corpo umano. Durante lo sviluppo di patologie maligne, è nei linfonodi che le cellule tumorali si attardano, si depositano nel tessuto linfoide, formando metastasi.

Se nota un aumento dei linfonodi sottomandibolari, consultare il medico. Il medico pianificherà un esame, condurrà una diagnosi di laboratorio e, se viene rilevata una malattia, seleziona il trattamento necessario.

Diagnosi con aumento dei linfonodi sottomandibolari

L'esame per l'infiammazione dei linfonodi sottomandibolari richiede l'uso obbligatorio di test di laboratorio. Secondo un esame del sangue dettagliato, gli esperti possono identificare un processo infiammatorio acuto, sospettare la progressione del processo tumorale. La biopsia della puntura determinerà la natura della patologia, identificherà le cellule maligne, determinerà ulteriori tattiche di trattamento.

Radiografia obbligatoria del torace, sono testati per l'infezione da HIV, epatite virale, sifilide . I test ad ultrasuoni possono essere eseguiti.

Infiammazione dei linfonodi nelle malattie del sistema immunitario

Una delle ragioni per l'aumento dei linfonodi localizzati nella regione sottomandibolare - i disordini immunitari. La base di queste patologie è la produzione di anticorpi contro le cellule del corpo. Nella storia dei pazienti con malattie immunitarie, spesso sono presenti processi infettivi a lungo termine.

Disturbi immunitari sistemici che si verificano con un aumento dei linfonodi sottomandibolari:

Linfonodi ingrossati in processi infettivi e infiammatori

L'infezione è la causa più comune del processo infiammatorio nell'orecchio e nei linfonodi sottomandibolari. L'infezione particolarmente acuta si verifica durante l'infanzia. Malattie come tonsillite , carie , pulpite , otite media, faringite , laringite si verificano quasi sempre con un aumento moderato o significativo dei linfonodi.

L'infiammazione del linfonodo è chiamata linfoadenite. Questo stato è una reazione protettiva del corpo alla penetrazione di microbi e virus dal fuoco purulento situato nella gola, nell'orecchio e nei tessuti molli del dente. In assenza di trattamento tempestivo, può svilupparsi una complicanza che è pericolosa per il paziente - flemmone, che può finire in sepsi. Quando l'infiammazione del linfonodo durante la progressione del processo infettivo, il paziente può sperimentare i seguenti segni patologici:

  • arrossamento, gonfiore del viso e del collo;
  • dolore con palpazione del nodo ingrossato;
  • brividi pronunciati;
  • debolezza, segni di intossicazione: dolori muscolari, mal di testa, prestazioni ridotte;
  • aumento della temperatura corporea.

I segni della malattia sottostante (mal di gola, otite media, sinusite e pulpite) possono unire tutti questi sintomi. Nell'infanzia, la linfoadenite è causata dal batterio Rochalimea henselae, che si trova nell'urina, nella saliva, sotto gli artigli di gatti, roditori, cani, scimmie. Questa malattia si chiama malattia da graffio di gatto. La patologia è accompagnata da un aumento dei linfonodi cervicali, perché un agente patogeno infetto dal sito di graffi e microdamage della pelle entra nei linfonodi dei linfonodi, causando la loro infiammazione.

Quadro clinico della malattia da graffio di gatto

Il periodo di incubazione dura da 3 a 20-25 giorni. Al posto del morso o del graffio dell'animale compaiono papule sottili di colore leggermente rossastro, che non sono accompagnate da alcun disagio. Dopo qualche tempo, questi piccoli sigilli cominciano a suppurare e la loro superficie si ricopre di croste. Dopo alcune settimane, si sviluppa la linfoadenite classica. I linfonodi ingranditi sono rilevati non solo nel collo e dietro l'orecchio, ma anche nell'inguine, sotto le ascelle.

Il paziente mostra segni di intossicazione generale, a volte il medico rivela un leggero aumento della milza e del fegato. L'eruzione cutanea può apparire. I papuli di suppurazione possono essere aperti. Dopo un po 'di tempo, le manifestazioni sulla pelle scompaiono e i noduli si dissolvono completamente. Il trattamento della malattia richiede l'uso di farmaci antibatterici, antistaminici e farmaci antinfiammatori non steroidei.

Infezioni virali respiratorie e infiammazione dei linfonodi sottomandibolari

Le malattie virali respiratorie (influenza, ARVI, ORZ) sono spesso accompagnate da un aumento dei linfonodi regionali. Questo fenomeno parla del buon lavoro del sistema immunitario, che combatte attivamente i virus nel corpo. Quando si verifica ciò, i seguenti sintomi:

  • dolori muscolari;
  • scarico nasale chiaro o purulento;
  • starnuti;
  • mal di testa;
  • la debolezza;
  • aumento della temperatura corporea.

Quando palpano i linfonodi sottomandibolari, possono essere spessi, leggermente ingrossati e moderatamente dolorosi. Il trattamento delle malattie respiratorie virali consiste nel seguire la modalità mezzo letto, consumando una grande quantità di bevanda calda fortificata, assumendo farmaci antivirali e antipiretici.

I linfonodi ingranditi sono rilevati nell'HIV, nella sifilide e in alcune infezioni urinarie trasmesse attraverso rapporti sessuali non protetti. La tattica di trattamento in questo caso è selezionata prendendo in considerazione il tipo di agente patogeno infettivo e il sito di infiammazione.

Linfonodi ingrossati nei processi tumorali

I tumori nei linfonodi portano al loro aumento, ma l'infiammazione nella maggior parte dei casi non si sviluppa. Ciò si verifica nelle malattie maligne quando si verifica una metastasi. Accade anche che inizialmente una neoplasia cresca nel linfonodo (con linfosarcoma, linfogranulomatosi). Durante la palpazione, i linfonodi sono solitamente indolori.

Cosa non si può fare con l'infiammazione del linfonodo?

  1. . Fai l'automedicazione Una persona senza educazione medica e la capacità di condurre una diagnosi completa non possono sicuramente sapere cosa ha causato l'allargamento dei linfonodi, sia che si tratti di un processo infiammatorio o di compattazione dovuto alla crescita del tumore. Se l'infiammazione si verifica nei linfonodi, è necessario superare i test, sottoporsi a procedure diagnostiche prescritte da un medico per condurre un trattamento efficace. Non prescrivere antibiotici a se stessi, perché prima di prenderli è necessario identificare l'agente patogeno e determinare la sua sensibilità a un farmaco specifico. Altrimenti, l'efficacia dell'uso dei fondi sarà discutibile. E alcune malattie, per esempio, i tumori, l'HIV, non sono affatto trattati con farmaci antibatterici. Ti manca solo il tempo che puoi dedicare all'assistenza medica qualificata.
  2. . Per riscaldare i linfonodi ingrossati . Non scaldare mai i linfonodi, anche se non si ha una temperatura elevata. Il riscaldamento può provocare la diffusione dell'infezione nei tessuti vicini, aumenterà il gonfiore del collo e dell'area facciale, le manifestazioni di febbre e dolore. E in alcuni casi, l'applicazione di un cuscinetto riscaldante caldo o di un impacco medico a un linfonodo ingrossato può contribuire alla diffusione delle cellule tumorali con la linfa e il flusso sanguigno.
  3. , гиперемии и болезненного уплотнения в области лимфатического узла. Applicare ghiaccio sul luogo di edema , iperemia e sigillo doloroso nel linfonodo. Il freddo è controindicato nei processi infettivi e infiammatori. L'infiammazione e l'ingrossamento del linfonodo sono spesso causati da un'infezione virale e l'ipotermia locale può peggiorare significativamente le condizioni del paziente.

Prevenzione dell'infiammazione dei linfonodi sottomandibolari

Ogni persona può prevenire l'infiammazione dei linfonodi. Per fare ciò, devi rispettare le seguenti regole:

  • Attenzione all'ipotermia, poiché gli effetti a lungo termine a bassa temperatura sul corpo riducono notevolmente il sistema immunitario e provocano l'esacerbazione delle infezioni virali respiratorie, così come le malattie infettive croniche - riniti, tonsilliti, laringiti;
  • Rafforza la tua immunità: per questo scopo praticare sport, indurire, prendere biostimolanti naturali - miele, aloe, kalanchoe, frutti ricchi di vitamina C;
  • nel periodo autunno-inverno, indossare sempre cappelli e sciarpe a maglia: un vento freddo può provocare lo sviluppo del processo infiammatorio nei tessuti molli del collo e portare ad un aumento dei linfonodi sottomandibolari;
  • mangiare bene: frutta, verdura, fibra dovrebbero essere presenti nella dieta - tutti questi alimenti contribuiscono a una buona digestione, forniscono al corpo vitamine, microelementi, guariscono la microflora intestinale, che fornisce una protezione affidabile contro i patogeni infettivi;
  • trattare tempestivamente carie, mal di gola, sinusite e altre malattie infettive e infiammatorie, poiché sono accompagnate dalla conservazione di un processo infettivo lento, che durante ogni esacerbazione può contribuire all'infiammazione dei linfonodi.

| 12 maggio 2015 | | 9 046 | chirurgia
  • | Jamil | 22 ottobre 2015

    grazie mille per il tuo sito il tuo consiglio

  • | Anonimo | 9 novembre 2015

    Grazie mille, è tutto chiaro.

Lascia il tuo feedback