Naso farcito, nessun moccio: cause, trattamento della congestione nasale senza raffreddore
medicina online

Congestione nasale senza rinite: cause, trattamento

contenuto:

Congestione nasale senza raffreddore - non è una condizione così rara, come potrebbe sembrare a prima vista. Molte persone credono che la difficoltà nella respirazione attraverso il naso sia necessariamente accompagnata dal rilascio di muco o pus. Infatti, la congestione nasale senza rinite si verifica periodicamente in molte persone. Quali sono le cause di questo sintomo? E parla sempre della progressione di una malattia?



Cause di congestione nasale senza rinite:

Naso libero dal freddo

  • le allergie;
  • adenoidi , tumori e polipi nella cavità nasale;
  • lo stadio iniziale della malattia virale;
  • sinusite;
  • corpo estraneo;
  • curvatura del setto nasale;
  • ernia cerebrale;
  • aria interna eccessivamente secca.

Quando appare la congestione nasale, è necessario contattare uno specialista ORL. Utilizzando strumenti speciali, specchi e procedure diagnostiche, il medico esaminerà la cavità nasale, determinerà se c'è un processo infiammatorio, corpi estranei, adenoidi, crescite polifere della mucosa, tumori e curvatura del setto nasale. In base ai risultati dell'esame, il medico prescriverà un trattamento.

Diagnosi di congestione nasale senza rinite

L'esame con costante congestione nasale senza rinite include le seguenti manipolazioni:

  • consultazione di un otorinolaringoiatra;
  • analisi del sangue di laboratorio;
  • diagnosi ecografica dei seni;
  • analisi microscopica di secrezione nasale e frammenti di tessuto;
  • semina batterica di strisci nasali;
  • Radiografia dei seni paranasali.



Ulteriori sintomi con congestione nasale senza rinite

La congestione nasale senza rinite è spesso accompagnata da mal di testa. Gli analgesici aiutano solo per un po '. In caso di violazione della respirazione nasale (a causa della curvatura del setto, polipi, adenoidi, gonfiore della mucosa) si verifica la fame di ossigeno, da cui le cellule cerebrali iniziano a soffrire, il che porta a mal di testa persistente.

Spesso, la congestione nasale senza raffreddore è uno dei sintomi di una malattia virale respiratoria. La secrezione nasale delle mucose può comparire parecchi giorni dopo l'inizio della malattia. A volte il periodo di incubazione dura fino a 5-7 giorni. Quando i virus entrano nel tratto respiratorio, oltre alla congestione, i pazienti possono lamentare dolori muscolari, diminuzione delle prestazioni, debolezza, affaticamento e solletico alla gola e al naso. Se non si rivolgono agli specialisti in modo tempestivo, la tosse, la raucedine della voce si uniscono presto a questi sintomi, a volte si sviluppa la tonsillite e le infezioni croniche esistenti si aggravano ( laringiti , sinusiti , sinusiti).

Trattamento della congestione nasale senza rinite

I trattamenti per la congestione nasale possono essere sintomatici, conservatori, chirurgici e complessi. La principale condizione della terapia è l'impatto non solo sui segni della violazione, ma anche sulla causa del loro verificarsi.

Per alleviare i sintomi locali, vengono prescritte gocce antinfiammatorie e vasocostrittive. Preparazioni di corticosteroidi, antistaminici possono essere prescritti (se viene rilevata una malattia allergica). Con una diminuzione dell'immunità, vengono prescritti immunomodulatori, vengono eseguite procedure che attivano le difese naturali dell'organismo. La fisioterapia ha un buon effetto terapeutico (ozonoterapia, applicazioni per l'area nasale).

Per facilitare la salute del paziente a casa, puoi lavare il naso con acqua di mare. Oggi è venduto liberamente nelle farmacie, oltre a dispositivi speciali che assicurano un lavaggio efficace della cavità nasale di tutte le croste, muco e pus. Tieni traccia dell'umidità nella stanza. Aria regolarmente (con il paziente non dovrebbe essere nella stanza).

In inverno, l'aria nella stanza diventa molto secca a causa dei radiatori. Irritazione della mucosa, che porta a congestione, traumi alla parete interna della cavità nasale, l'adesione di infezione. Attraverso i virus delle mucose feriti facilmente penetrare nel corpo umano, causando lo sviluppo del processo infiammatorio. Per aumentare l'umidità dell'aria, utilizzare umidificatori speciali.

Trattamento chirurgico della congestione nasale

Quando è necessario un intervento chirurgico con costante congestione nasale? L'intervento chirurgico è il più delle volte minimamente invasivo, quando l'operazione non richiede l'uso di anestesia generale e massicce incisioni tissutali. Dopo tale trattamento chirurgico, i pazienti si riprendono rapidamente e ritornano al loro normale stile di vita.

La chirurgia per la congestione nasale è richiesta più spesso quando vengono rilevate le seguenti patologie:

  • setto nasale storto;
  • neoplasie, polipi;
  • oggetti estranei conficcati nel naso;
  • rinite cronica, che porta alla proliferazione della mucosa del tessuto.

Il trattamento chirurgico può essere effettuato utilizzando la terapia laser, il metodo delle onde radio, la chirurgia tradizionale. Le moderne tecnologie consentono di condurre operazioni a basso impatto su base ambulatoriale, senza ricovero ospedaliero.

Medicina tradizionale con congestione nasale senza rinite

I modi popolari per eliminare la congestione nasale consentono di affrontare il problema senza farmaci e di farti sentire meglio. Ma possono essere usati solo come supplemento al trattamento principale. La medicina tradizionale non aiuterà se la causa della congestione nasale sta nell'aumento delle adenoidi, nella proliferazione dei polipi, nella curvatura del setto nasale.

Il succo di aloe aiuta ad alleviare la respirazione per un po '. Scioglierlo un po 'con acqua e gocciolare nel naso, precedentemente rimosso da croste e muco. Questo metodo aiuta a rafforzare l'immunità locale, favorisce la rigenerazione dei tessuti e guarisce le mucose delle prime vie respiratorie.

Prova a scavare il succo di Kalanchoe nel tuo naso. Questa pianta allevia l'infiammazione, allevia efficacemente la cavità nasale dalle secrezioni accumulate, che, a causa della loro consistenza densa, non possono uscire. Puoi mescolare il succo di Kalanchoe con acqua e qualche goccia di succo di cipolla. Non fare una soluzione troppo concentrata, altrimenti puoi bruciare le mucose. Questo metodo è molto efficace nelle malattie virali respiratorie, poiché la cipolla ha pronunciato proprietà antisettiche, distrugge tutti gli agenti infettivi e cancella i passaggi nasali.

Gli oli essenziali hanno un buon effetto terapeutico. Possono essere utilizzati in diversi modi: nei bruciatori a gasolio, per l'inalazione, gocciolando su tovaglioli di stoffa, cuscini, pigiami, per assicurare la respirazione libera durante tutta la notte. Quando si consiglia la congestione nasale utilizzare gli oli essenziali di eucalipto, lavanda, salvia, abete, pino, chiodi di garofano.


| 12 maggio 2015 | | 2 397 | Malattie otorinolaringoiatriche
  • | Elena | 19 novembre 2015

    A proposito di acqua di mare assolutamente d'accordo! Ma con il vasocostrittore è necessario, mi sembra, più attento ... perché ci si abitua. L'acqua di mare uccide molto bene tutti i tipi di batteri nel naso, ripristina le mucose.

  • | Victoria | 20 novembre 2015

    È un peccato guardare sempre i bambini quando il loro naso non respira, e soffrono, poverini .. Non sono neanche un sostenitore, "ripieno" di ogni genere di droga senza tanto bisogno. Sempre durante il freddo di mio figlio, mi lavo il naso con lo spray Aqualo Baby. Ha una nasadochka molto confortevole e si sente molto morbido, ha cercato di pssikat se stessa)

  • | Inna | 20 novembre 2015

    Devi prima apparire LOR e determinare il motivo per cui il naso non respira. Anche il lavaggio non è così innocuo come sembra. L'otite è facile da guadagnare se inclini la testa o l'ostruzione dei passaggi nasali in modo errato.

Lascia il tuo feedback