Minzione bruciante negli uomini: cause, trattamento. Bruciore dopo la minzione negli uomini, cosa fare?
medicina online

Minzione bruciante negli uomini

contenuto:

Minzione bruciante negli uomini Bruciore durante la minzione è un sintomo comune in entrambi i sessi. Può parlare della presenza di disturbi funzionali, processi infiammatori, malattie veneree e oncologiche. Pertanto, quando appare, è necessario contattare l'urologo ed eseguire l'esame programmato.



Funzionalità negli uomini

L'uretra o l'uretra negli uomini svolge 2 funzioni: l'emissione di urina e il ritiro degli spermatozoi rilasciati durante il rapporto sessuale. Comincia direttamente dalla vescica e, passando attraverso la prostata e il pene, esce sulla sua testa. La lunghezza totale del canale raggiunge 18-20 cm. Pertanto, ci sono diversi reparti in esso:

  • della prostata;
  • membranosa;
  • spugnoso.

Come suggerisce il nome, la sezione prostatica passa attraverso la prostata, la cui parete posteriore ha un tubercolo seme. Durante il rapporto sessuale, questo dosso diventa eretto, impedendo così lo sperma di essere gettato nella vescica.

La parte più stretta dell'uretra di un uomo è la divisione membranosa che passa attraverso il diaframma muscolare del bacino. La parte spugnosa che la segue è la più lunga e ha una lunghezza di circa 15 cm, è circondata da un corpo cavernoso e continua fino all'apertura esterna.

Cause di sensazione di bruciore durante la minzione

Considerare le possibili cause di un fenomeno così scomodo, come una sensazione di bruciore nell'uretra, in modo più dettagliato. Più spesso, questo sintomo indica che l'uomo ha un'infezione urogenitale. Il dolore e la sensazione di bruciore nell'uretra degli uomini di solito è un segno di tali malattie:

Tutti loro sono malattie infettive. Ma ci sono ancora malattie non infettive, accompagnate da questo sintomo. Questi includono:

  • urolitiasi;
  • fimosi;
  • tumori del sistema urinario;
  • ostruzione dell'uretere;
  • colica renale;
  • irritazione dell'apertura esterna dell'uretra;
  • effetti traumatici;
  • sensazione di bruciore neurogenico.

La combustione nell'uretra può essere osservata in completa assenza di patologie in caso di eccesso di sale nelle urine, così come effetti irritanti sull'apertura esterna di detergenti e cosmetici o preservativi.

Sintomi correlati

In varie malattie, i sintomi associati alla combustione sono alquanto diversi.

Con l'uretrite, che è una malattia infiammatoria dell'uretra, si osserva disagio non solo durante la minzione, ma anche l'eccitazione sessuale. Nella maggior parte dei casi, dall'uretra in pazienti con secrezione purulenta.

Nella urolitiasi, quando una pietra che scende dal tratto urinario superiore rimane bloccata nell'uretra, il dolore si verifica improvvisamente lì.

Spesso, bruciando nell'uretra negli uomini si osserva con la prostatite. Una caratteristica di questa malattia è la presenza di bruciore alla fine della minzione.

Le malattie veneree sono caratterizzate da uno sviluppo graduale dei sintomi, inoltre la sensazione di bruciore del paziente si lamenta della scarica, a volte con una mescolanza di sangue e pus.

Nella candidosi, il bruciore è anche accompagnato da secrezioni, ma hanno l'aspetto di bianchi e formaggio.

Bruciore nell'uretra può verificarsi dopo la minzione. In questo caso, è un sintomo di urolitiasi o neoplasma.

uretrite

La causa più comune di bruciore nell'uretra è l'uretrite, che è considerata la malattia infettiva e infiammatoria più comune nei maschi. Come già sappiamo, l'uretra maschile è lunga e stretta, quindi l'infezione che entra in essa raramente arriva alla vescica e si deposita qui. Il corso di uretrite è acuto, subacuto e cronico.

L'uretrite è spesso accompagnata da gonorrea e questa malattia può anche essere causata da un'infezione causata dal sistema genito-urinario superiore, ad esempio nella pielonefrite cronica.

Con un trattamento tempestivo al medico, l'uretrite acuta può essere curata rapidamente, ma quelli cronici possono essere trattati con difficoltà. Anche la determinazione del tipo di infezione che ha causato la malattia è difficile.

prostatite

La prostatite è un'infiammazione della ghiandola prostatica, che si trova sotto la vescica. Anche l'uretra, che lo attraversa parzialmente, nel caso della sua malattia sta vivendo anche certi disturbi, in quanto la prostata che si è gonfiata a causa della malattia schiaccia l'uretra. Stitichezza, dolore durante i movimenti intestinali può anche essere notato.

Molti agenti patogeni di malattie infettive vivono costantemente sugli organi genitali maschili e, con una diminuzione dell'immunità, iniziano a mostrare attività. Oltre a rezi e bruciore durante la minzione con la prostata fastidio mal di schiena, malessere, febbre.

Quando il trattamento tardivo o errato della prostatite diventa spesso cronico, con sintomi meno gravi, il cui trattamento è difficile.

gonorrea

Bruciore e dolore durante la minzione possono anche essere osservati con una malattia venerea così comune come la gonorrea. Lei è un rappresentante classico delle malattie sessualmente trasmissibili. È causato da un particolare tipo di batteri - Neisseria gonococcus. La probabilità di infezione da gonorrea con contatto sessuale non protetto è del 50% e il periodo di incubazione varia da 2 a 5 giorni.

Oltre ai disturbi disurici in questa malattia, i pazienti soffrono di scarico dall'uretra di un colore bianco-giallastro.

trattamento

In ciascuna di queste malattie è prescritto un trattamento speciale, che è preceduto da esame e diagnosi. Gestire questo problema dovrebbe, il prima possibile al medico - urologo.

Il primo soccorso per la combustione durante la minzione, che ogni paziente può fare da sé, è quello di escludere cibi irritanti dalla dieta. Questi sono alcol, bevande gassate, spezie, agrumi, aceto.

L'effetto irritante può anche avere detergenti contenenti coloranti e aromi in grandi quantità. È necessario smettere di usare tipi di sapone, schiume da bagno, gel doccia fortemente profumati.

Per ridurre la sensazione di bruciore puoi bere un sacco di brodo o semplicemente acqua pura. Facilita il lavaggio della vescica, per cui bevi 2 bicchieri d'acqua in fila, e poi una soluzione di bicarbonato di sodio, preparata in un rapporto di 1 cucchiaino a 1/2 di un bicchiere d'acqua. Dopo di ciò, è necessario bere 1 bicchiere d'acqua ogni ora, fino a 8 volte al giorno.

Se il sintomo sgradevole continua a disturbare, è necessario iniziare un trattamento speciale presso l'urologo.


| 10 febbraio 2015 | | 9 557 | Malattie negli uomini